Home > Cultura > Somma Vesuviana: Muore la Signora Vittoria Montone Terracciano, Cavaliere del Lavoro, Fondatrice e Presidente della Casa di Cura S. Maria del Pozzo. (Scritto da Antonio Castaldo)

Somma Vesuviana: Muore la Signora Vittoria Montone Terracciano, Cavaliere del Lavoro, Fondatrice e Presidente della Casa di Cura S. Maria del Pozzo. (Scritto da Antonio Castaldo)

Somma Vesuviana: Muore la Signora Vittoria Montone Terracciano,  Cavaliere del Lavoro, Fondatrice e Presidente della Casa di Cura S. Maria del Pozzo.  (Scritto da Antonio Castaldo)

 E’ venuta a mancare la Signora Vittoria Montone Terracciano, Cavaliere del Lavoro, Fondatrice e Presidente della Casa di Cura S. Maria del Pozzo a Somma Vesuviana. Il triste annuncio è stato dato dai figli Annamaria Maddalena; Luigi Maria con Valentina; Sergio con Gilda.

La camera ardente è allestita presso la Casa di Cura S. Maria del Pozzo in Somma Vesuviana e le esequie si muoveranno il giorno 2 Novembre alle ore 14.00 e proseguiranno per la Chiesa  S. Maria del Pozzo. Il rito funebre sarà celebrato alle ore 15.00. Si dispensa dai fiori e si invita a devolvere per l’UNICEF.

Il sociologo Antonio Castaldo, dell’Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, Iesus, nell’esprime, a nome personale e della Comunità di Brusciano, le condoglianze all’intera famiglia Terracciano Montone, ricorda “la Signora Vittoria, vedova del Professore Salvatore Terracciano, Sindaco di Brusciano, (1.4.1975-22.2.1983) la quale nella sua vita dedicata alla famiglia ed al lavoro, infondeva l’umanesimo dei suoi studi classici nella pratica di una efficiente e responsabile gestione delle attività ospedaliere nella rinomata Clinica SMDP con al centro la persona ed i suoi bisogni di cura, terapia e riabilitazione”.

 

                                       I. E. S. U. S.

              ISTITUTO EUROPEO di SCIENZE UMANE e SOCIALI

-                                                    BRUSCIANO-NA  

Muore la Signora Vittoria Montone Terracciano |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brusciano: Nasce l’Associazione “Terra Nostra” che presenta e sostiene il Candidato a Sindaco Avv. Vincenzo Salvati per le Amministrative 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)


Ecco i vincitori del Premio Pavese 2016


AISA Associazione Italiana Sicurezza Ambientale in aiuto alle popolazioni terremotate del Centro Italia (scritto da Antonio Castaldo)


Marcia della Pace Brusciano-Mariglianella-Marigliano dalla Scuola Dante Alighieri al Convento dei Frati Minori di San Vito. Una corrente di fraterna umanità ha attraversato il nostro territorio.


Castello di Cisterna: Giunge l’effige di Maria SS. dell’Arco dal Santuario di Sant’Anastasia. Processione Comunità Parrocchiale e Fujenti. (Scritto da Antonio Castaldo)


Marigliano-Pomigliano d'Arco. L’omaggio camminante alla XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

I più cliccati

Stesso autore

Brusciano: L’Avvocato Giuseppe Montanile si candita a Sindaco per le Elezioni Comunali del 10 giugno 2018 “per dare voce alla politica perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano: L’Avvocato Giuseppe Montanile si candita a Sindaco per le Elezioni Comunali del 10 giugno 2018 “per dare voce alla politica perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Si percepiva nell’aria da tempo, come la primavera che si annuncia dopo un rigido inverno. Adesso è ufficiale: l’Avvocato Giuseppe Montanile si candida a Sindaco di Brusciano per le Elezioni Amministrative del 10 giugno 2018. Lo si è appreso definitivamente nelle ultime 24 ore, per la via tradizionale, nella forma sia pure ingigantita del manifesto e per quella ultramode (continua)

Brusciano: Nasce l’Associazione “Terra Nostra” che presenta e sostiene il Candidato a Sindaco Avv. Vincenzo Salvati per le Amministrative 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano: Nasce l’Associazione “Terra Nostra” che presenta e sostiene il Candidato a Sindaco Avv. Vincenzo Salvati per le Amministrative 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)
A Brusciano, martedì, 17 aprile scorso, in Via Semmola, nella sede adiacente il portone dello storico Cinema Smeraldo e nel richiamo storico ed architettonico dell’antica famiglia Semmola, è nata una nuova associazione culturale denominata “Terra Nostra”. La presidenza della neonata compagine associativa è stata assegnata per acclamazione a Vincenzo Toppi, st (continua)

Mariglianella: L’Amministrazione Comunale vicina alle famiglie con problemi di fitti passivi e disagio abitativo delle IACP.

Mariglianella: L’Amministrazione Comunale vicina alle famiglie con problemi di fitti passivi e disagio abitativo delle IACP.
Nella seduta di Giunta Comunale del 16 aprile, presieduta dal Sindaco, Felice Di Maiolo, è stato approvato, su proposta dell’Ingegnere Arcangelo Addeo, Responsabile del Servizio Tecnico il “Protocollo di intesa per il rateizzo agevolato della morosità locativa abitativa fra l’I.A.C.P. della Provincia di Napoli Ente Gestore di alloggi E.R.P. ed il Comune di Marig (continua)

Mariglianella: Convegno CONI sul Credito Sportivo svolto a Salerno. La partecipazione del Comune con l’Assessore allo Sport Felice Porcaro.

Mariglianella: Convegno CONI sul Credito Sportivo svolto a Salerno. La partecipazione del Comune con l’Assessore allo Sport Felice Porcaro.
Il Comune di Mariglianella guidato dal Sindaco, Felice Di Maiolo, ha accolto l’invito del Comitato Regionale CONI, a partecipare, con l’Assessore allo Sport, Felice Porcaro all’incontro intitolato “Le nuove prospettive ed opportunità per il finanziamento all’impiantistica sportiva” tenuto nella giornata di sabato, 14 aprile, a Salerno. L’event (continua)

Brusciano : Il Movimento 5 Stelle segnala le opportunità del Bando “Facciamo Scuola” finanziato dal taglio degli stipendi dei Consiglieri Regionali M5S della Campania. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano : Il Movimento 5 Stelle segnala le opportunità del Bando “Facciamo Scuola” finanziato dal taglio degli stipendi dei Consiglieri Regionali M5S della Campania.  (Scritto da Antonio Castaldo)
   Dalla galassia politica italiana, ancora in assestamento dopo il “Big Bang” del 4 marzo scorso, una dote in denaro giunge dal “Pianeta 5 Stelle” come segno di “restituzione e non di donazione” per sostenere iniziative pubbliche comunitarie. In Campania i sette Consiglieri Regionali pentastellati, dopo avere volontariamente effettuato un taglio ai p (continua)