Home > Cultura > Distribuito tè caldo e pandoro alla stazione.

Distribuito tè caldo e pandoro alla stazione.

Distribuito tè caldo e pandoro alla stazione.

Un pò di amicizia alle persone.

Una decina di Ministri Volontari di Scientology domenica scorsa, hanno rappresentato lo spirito natalizio offrendo tè e pandoro ai passanti sul piazzale della stazione di Brescia.

La tenda gialla spiccava sul piazzale creando un punto di incontro, di curiosità e di interesse.

Molto sono stati i passanti che hanno raccolto l'augurio ed il gentile gesto, condividendo con noi il messaggio di pace ed amore del Natale. Nel contempo hanno anche ricevuto una illustrazione delle varie tecniche che Scientology offre ad una persona per risolvere difficoltà della vita.

Alcuni di loro hanno anche ricevuto le assistenze di Scientology per stemperare le tensioni accumulate.

Il piazzale è anche frequentato da persone in difficoltà come anche da tossicodipendenti. Anche a loro è stato offerto del tè caldo e pandoro assieme ad un pò di amicizia.

Informare i giovani sulle droghe.

Proprio in relazione alla presenza di una forte offerta di sostanze i volontari hanno distribuito ai giovani passanti sul piazzale della stazione, 500 libretti informativi della serie "La verità sulla droga" che contengono informazioni sulle più diffuse sostanze come marijuana, cocaina ed alcol.

I Ministri Volontari di Scientology lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.

Esaurienti pannelli informativi presentano l’ampia scelta di strumenti per risolvere qualsiasi situazione, dal prestare soccorso a studenti in difficoltà o la riabilitazione dalla tossicodipendenza, all’alleviare traumi emotivi o da lesioni, al rimettere in sesto le relazioni o porre fine ai conflitti.

I Ministri Volontari tengono anche seminari di divulgazione, sia con programmi per le comunità locali, sia viaggiando con le loro tende nei famosi Tour di Benevolenza.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brescia benevolenza e “La via della felicità”


“RAMPA CON I CAMPIONI” ALL’ATTACCO DEL CERMIS


QUASI 1500 OPUSCOLI DI PREVENZIONE DISTRIBUITI GRATUITAMENTE A PADOVA.


Benevolenza in stazione


ANDREA CASSETTA... Un bellissimo video accompagna FULIGGINE, questo struggente brano tratto da MELODIE IMPOLVERATE...


GENITORI CONTRO LA DROGA INFORMANO ED INVITANO A PARTECIPARE AL TORNEO DI CALCETTO: COPPA DICO NO ALLA DROGA.


 

I più cliccati

Stesso autore

Prevenzione dalle droghe diffusa a Padenghe

Prevenzione dalle droghe diffusa a Padenghe
L'azione di prevenzione è sempre necessaria. I crimini commessi per spaccio di Droga sono ancora elevati così come l'uso di sostanze stupefacenti. Per questo ,alcuni volontari della Associazione "Mondo libero dalla droga" hanno nuovamente distribuito i libretti informativi "La Verità sulla Droga" nelle cassette postali di alcune vie di Padenghe. I giovan (continua)

La necessità della prevenzione a Brescia

La necessità della prevenzione a Brescia
L'aumento dello spaccio I crimini commessi per spaccio di Droga in città sono ancora elevati così come l'uso di sostanze stupefacenti. Per questo ,alcuni volontari della Associazione "Mondo libero dalla droga" hanno nuovamente distribuito oltre 400 libretti informativi "La Verità sulla Droga" con la collaborazione di alcuni esercizi commerciali del Centro (continua)

Informare i giovani

Informare i giovani
Conoscenza delle droghe ai giovani I giovani non nascono sapendo tutto sulle droghe. Loro non sanno nulla a riguardo. Gli adulti spesso evitano l'argomento, un pò per paura un pò per disagio od ignoranza sulla questione. Quando i genitori o la scuola cercano di fare qualcosa spesso inculcano paura. Si spera che il terrore li terrà lontani. I volontari di "Mondo libero d (continua)

La verità sulla droga ai giovani di Palazzolo

La verità sulla droga ai giovani di Palazzolo
Obiettivo: Creare la conoscenza delle droghe nei giovani La conoscenza della pericolosità delle droghe è fondamentale nei giovani. Una volta che si incomincia ad assumere droga, si è rivelato quasi impossibile liberarsi dalla sua presa, sia fisicamente che mentalmente. Fisicamente stimola i recettori chiave all’interno del cervello che, a loro volta, creano una euforia (continua)

Principi morali e lavoro

Principi morali e lavoro
Imprenditori che generano lavoro La classe degli imprenditori si è sempre contraddistinta per il sostegno che ha sempre fornito alla comunità e per i valori che ha saputo interpretare e diffondere anche attraverso il lavoro. Oggi, alcuni di essi, si impegnano nel divulgare i libretti de "La Via della felicità" donandone copie a clienti, fornitori e dipendenti. La (continua)