Home > Spettacoli e TV > Un “favoloso” inizio 2018: l’attore Al Fenderico ci racconta l’esperienza nel piccolo regno di San Domenico Maggiore.

Un “favoloso” inizio 2018: l’attore Al Fenderico ci racconta l’esperienza nel piccolo regno di San Domenico Maggiore.

Un “favoloso” inizio 2018: l’attore Al Fenderico ci racconta l’esperienza nel piccolo regno di San Domenico Maggiore.

Al Fenderico, classe '92, è un attore nativo di Napoli con una formazione soprattutto estera. Dopo essersi diplomato, infatti, presso la palestra dell’attore del Teatro Diana, si sposta a Montreal in Canada per seguire un laboratorio teatrale e si diploma cinematograficamente alla ASM Performing Arts diretto da Chip Chuipka. Il suo percorso professionale prosegue al Tom Todoroff Conservatory di NY che lo porta a continuare la formazione a Londra presso la London Actors Workshop affiliata alla Royal Academy of Dramatic Arts. In questi giorni, dal 24 novembre 2017 e fino al 7 gennaio 2018, lo troviamo ad interpretare il personaggio del lupo ne "Il piccolo regno incantato" in scena nel suggestivo Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, a Napoli. Proprio in questa meravigliosa città lo abbiamo incontrato e intervistato durante le feste di Natale per approfondire i suoi prossimi progetti in cantiere.

Come si è ambientato questo Lupo ne il PICCOLO REGNO INCANTATO? Ci racconti le tue impressioni sul peculiare, innovativo e perfettamente riuscito "esperimento teatrale"? Il lupo si è ambientato bene nella sua fiaba seppur agli occhi di tutti resta sempre un personaggio antagonista. Nella storia dello spettacolo “Il Piccolo Regno Incantato” svolge un ruolo di pari importanza rispetto agli altri “antagonisti” e ai protagonisti delle nostre conosciute fiabe. Per quanto mi riguarda, ho trovato entusiasmante l'interpretazione di un ruolo (il lupo) che non era proprio facile sviluppare; con un duro training che ho eseguito tramite ricerche e un lavoro continuo sul personaggio durante gli spettacoli giornalieri, devo dire che ho notato un buon riscontro fra il pubblico sia degli adulti che dei bambini.

Avresti preferito un ruolo differente in cui immedesimarti? Mentirei se dicessi di no; volevo da sempre mettermi nei panni di Peter Pan perché è il mio personaggio preferito in assoluto e in lui ritrovo molto di me. Ho avuto comunque il piacere di poterlo interpretare alcune volte nel corso delle giornate di spettacolo e la cosa mi ha reso davvero felice:rimarrà per me l’esperienza più bella, insieme naturalmente a quella...Del lupo!

Come ti sei trovato con gli altri "personaggi delle fiabe" in questo lungo e fitto periodo di lavoro? Credo che questa domanda andrebbe fatta ai colleghi con i quali ho avuto l’onore di lavorare, anche perché dovete sapere che il lupo durante il periodo di lavoro si divertiva a fare frequenti scherzetti a tutti. Io, comunque, mi sono trovato davvero bene con loro e spero di rivederli nuovamente in qualche prossima avventura!

Autore dell'articolo: ROBERTA NARDI Ufficio stampa di Al Fenderico.

 

Cultura | Spettacolo | Al fenderico | Napoli | attore |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marigliano-Pomigliano d'Arco. L’omaggio camminante alla XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano. (Scritto da Antonio Castaldo)


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


Intervista di Alessia Mocci a Pietro De Bonis ed al suo Tempeste Puniche – Il Profumo della quiete


ANDREA TARQUINI “DISCO ROTTO” È IL NUOVO ALBUM CON DISTRIBUZIONE FISICA SELF E DIGITALE MADE IN ETALY


Pietro Moro: Avis Marathon mi ha fatto conoscere un Pietro che non conoscevo


Massimiliano De Luca: Non pensavo di riuscire a correre per 42 chilometri


 

I più cliccati

Stesso autore

Social Academy Onlus: da Settembre al via ai corsi di formazione dedicati alle varie tipologie e tecniche di massaggio

Social Academy Onlus: da Settembre al via ai corsi di formazione dedicati alle varie tipologie e tecniche di massaggio
L'associazione Social Academy Onlus è impegnata a creare iniziative ludiche e sempre speciali. Per incentivare la crescita personale da Settembre 2018 partiranno i corsi di formazione dedicati alle varie tipologie e tecniche di massaggio: Massaggio Base Massaggio Decontratturante Massaggio Miofasciale Massaggio Olistico Massaggio Antistress I corsi saranno condotti dal Posturologo e M (continua)

SERENA DE BARI IN RADIO con “ L'ODORE NELL'ARIA ” IL NUOVO SINGOLO CHE ANTICIPA L'ALBUM “SERENA”

SERENA DE BARI IN RADIO con “ L'ODORE NELL'ARIA ” IL NUOVO SINGOLO CHE ANTICIPA L'ALBUM “SERENA”
Da 25 Maggio arriva in radio e su tutte le piattaforme digitali, "L'ODORE NELL'ARIA”, Ontheset/Artist First, il nuovo singolo di Serena de Bari, che anticipa l'uscita del primo album di inediti, SERENA. Serena, classe 2000, di Molfetta, si è fatta conoscere dal grande pubblico quando l'anno scorso, vincendo la Sfida, è entrata nella scuola di AMICI di Maria de Filippi, dove colpisce subito grazie (continua)

“LE DONNE CHE FECERO L'IMPRESA”: IL TOCCO RASSICURANTE DELLA BELLEZZA DI DELIA DI CIOCCO

“LE DONNE CHE FECERO L'IMPRESA”: IL TOCCO RASSICURANTE DELLA BELLEZZA DI DELIA DI CIOCCO
Avrà luogo, oggi, 23 maggio a Roma Centro e soltanto su invito la presentazione di un libro che parla di donne, imprenditrici, che hanno avuto successo…Quello vero. In questo testo si parla anche di lei, Delia Di Ciocco come una grande professionista. Il capitolo si intitola “il tocco rassicurante della bellezza”...E ora andiamo a scoprire chi è Delia... In una d (continua)

Tra le righe e una nuova presentazione in arrivo per L'imperfezione del male: intervista a Fabio Clemente ed Erasmo Scipione.

Tra le righe e una nuova presentazione in arrivo per L'imperfezione del male: intervista a Fabio Clemente ed Erasmo Scipione.
Lo scorso 9 maggio si è svolto a Roma un interessante appuntamento di cultura presso la libreria "Tra le righe", dove è stato appunto presentato alle 19.00 il nuovo, travolgente, thriller di Fabio Clemente ed Erasmo Scipione: "L'imperfezione del male", primo volume della "Trilogia di San Pietroburgo". Siete soddisfatti di questa tappa e del riscontro c (continua)

DELIA BEAUTY SPA: IL TEMPIO DEL BENESSERE E DELLA BELLEZZA.

DELIA BEAUTY SPA: IL TEMPIO DEL BENESSERE E DELLA BELLEZZA.
Esiste una vera e propria oasi di benessere a Roma, accanto al Pantheon: Delia Beauty Spa. Oggi abbiamo incontrato la proprietaria di questo splendido paradiso del relax e della bellezza, Delia Di Ciocco, per conoscerla e sottoporle alcuni quesiti, specie in questa stagione dove c'è una corsa affannosa delle persone per scoprire e applicare tutti i segreti utili e funzionali a tornare o a m (continua)