Home > Altro > Eros Rizzo “Colore e anima”

Eros Rizzo “Colore e anima”

Eros Rizzo “Colore e anima”

Dal 20 gennaio al 17 febbraio 2018 presso lo Spazio Espositivo Farmacia Meltias di Conselve (Padova) si terrà “Colore e anima” mostra personale del pittore estense Eros Rizzo, allievo dell’indimenticato Vladimiro Evarchi, in arte Miro. Eros Rizzo è “il pittore di Este” per antonomasia, conosciutissimo e apprezzato non solo nella sua città che omaggia dipingendone monumenti, chiese, portici e palazzi con uno stile primitivo, visionario, istintivo. In corso di mostra sabato 3 febbraio alle ore 17.30 la giornalista Cristina Sartori presenterà il suo libro "Era mia nonna”, una storia straordinaria e insieme normale di una donna veneta nata nel 1902 e morta nel 2009, a 107 anni.

Curata da Sonia Strukul, con il patrocinio della Città di Conselve, l’esposizione sarà inaugurata sabato 20 gennaio alle ore 18.00 e sarà visitabile da lunedì a sabato con orario 8.30-12.45 e 15.30-19.45. Ingresso libero. 

 

Nella personale “Colore e anima” Eros Rizzo presenta per la prima volta le vedute della città di Conselve, tra cui il Duomo di San Lorenzo e Piazza XX Settembre. Un omaggio dell’artista alla cittadina che lo ospita e che attraverso la sua tavolozza cromatica mostra come non si è mai vista, una Conselve in una dimensione di sogno. Tra paesaggi, fiori, nature morte, spicca un solo soggetto umano, l'autoritratto attraverso cui l’Artista segue con lo sguardo i presenti accompagnandoli alla scoperta del suo mondo fatto di emozioni e colore.

«Non si può non rimanere affascinati dalla forza espressiva che ci arriva dalle opere di Eros Rizzo - sottolinea la curatrice Sonia Strukul - Il candore con cui il suo sguardo di artista si posa sulla realtà che lo circonda restituisce immagini dell'anima. Uno stile che ricorda il maestro olandese Van Gogh o l'italiano Antonio Ligabue: primitivo, visionario, istintivo, il vissuto viene riversato sulla tela senza mediazioni. Non c'è tavolozza, tutto si svolge sulla tela durante l'esecuzione».

 

Ulteriore approfondimento sulle tematiche legate alla terra del Veneto e delle sue storie sarà l’incontro di sabato 20 gennaio alle ore 18.00 con la giornalista e scrittrice Cristina Sartori che presenterà il suo libro “Era mia nonna”. Una “Grande Piccola Storia” di una donna veneta di straordinaria normalità vissuta in quel Novecento “dinamico e furibondo” come riuscì ad essere lei, Ada Favero, che nei suoi centosette anni di vita ha visto tutto: dai cavalli all’uomo sulla Luna; dai centesimi di Lira a quelli dell’Euro; dai lumi a petrolio all’accensione dei lampioni elettrici. Ha vissuto due Guerre; è sopravvissuta alla febbre Spagnola; ha vissuto il dramma del profugato. Cent’anni di grandi personaggi, rivoluzioni, eventi, disgrazie e invenzioni che a stento si potrebbero contenere in un millennio.

 

eros rizzo | meltias | farmacie | silvia gorgi | renata berti | conselve | mostre a padova | veneto | bassa padovana | paesaggi | pittura a smalto | piuttra | mostre in veneto | territorio veneto | lucio merlo | roberto sannito | eventi a conselve | eventi a padova |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ImmaginariaMente (di Giulio Pezza).


VELVET: E SEI SUBITO DIVA!


Stivaletti mon amour, le novità in fatto di calzature donna.


Natale: 10 mete da tenere sott'occhio


“Spicchi e specchi”, raccolta poetica di Daniela Taliana – recensione


TUTTO, TUTTO, NIENTE, NIENTE............


 

I più cliccati

Stesso autore

LANDSCAPE in mostra i paesaggi di Beggiao, Morgian e Tommasi

LANDSCAPE in mostra i paesaggi di Beggiao, Morgian e Tommasi
Continuano gli appuntamenti con l’arte nel borgo storico di Arquà Petrarca (Padova) a cura di Sonia Strukul. Sabato 9 giugno alle ore 18.00 presso gli spazi espositivi della Foresteria Callegari inaugura “Landscape” mostra d’arte contemporanea dedicata al paesaggio e alle sue diverse declinazioni nelle opere di tre artisti: Benito Beggiao, Morgian (al secolo Gianni (continua)

Piccolo Seeds: semplice come un seme, ricercato come un prodotto di design

Piccolo Seeds: semplice come un seme, ricercato come un prodotto di design
  Sembrano piccoli libri tascabili grandi quanto una barretta di cioccolato, con una grafica elegante e attenta alle ultime tendenze che li ha resi oggetti di design. Chiamarle “bustine di semi” è riduttivo: sono 24 mini volumi di una biblioteca dedicata a speciali piante ed ortaggi a cui basta un vaso sul balcone di casa per crescere. “Piccolo” è un pro (continua)

PERCORSI di Renzo Fortin

PERCORSI di Renzo Fortin
Sabato 21 aprile alle ore 18.00 presso gli spazi espositivi della Foresteria Callegari nello splendido borgo storico di Arquà Petrarca (Padova), inaugura la mostra “Percorsi” di Renzo Fortin a cura di Sonia Strukul. La mostra, con il patrocinio della Città di Arquà Petrarca, rimarrà aperta ad ingresso libero fino al 12 maggio, dal martedì alla domen (continua)

COLORE EMOZIONE Gianfacco e Luca Peroni

COLORE EMOZIONE Gianfacco e Luca Peroni
Ad inaugurare il nuovo ciclo di mostre d’arte organizzate dalla curatrice e artista Sonia Strukul alla Foresteria Callegari nello splendido borgo storico di Arquà Petrarca (Padova) saranno i due artisti vicentini Gianfacco (al secolo Gianfranco Facco) e Luca Peroni. La bi-personale “Colore Emozione” sarà inaugurata sabato 7 aprile alle 18.00 e resterà apert (continua)

ITINERANDO, PER VIAGGIARE SENZA CONFINI

ITINERANDO, PER VIAGGIARE SENZA CONFINI
Puoi provare ad avventurarti sulle bici d’acqua (anche in giacca e cravatta e senza bagnarti), guidare una jeep, o arrampicare su pareti che riproducono cime avventurose, cavalcare in un’area tutta dedicata ai cavalli, ma anche scoprire tantissimi percorsi di cicloturismo e assaggiare l’emozione del trekking.   Tutto questo e molto altro alla Fiera di Padova, dal 9 all (continua)