Home > Cultura > Future Project Leaders e International Training Program: l段ntervento di Luigi Ferraris

Future Project Leaders e International Training Program: l段ntervento di Luigi Ferraris

Future Project Leaders e International Training Program: l段ntervento di Luigi Ferraris

In occasione della presentazione delle iniziative Future Project Leaders e International Training Program, l'AD di Terna Luigi Ferraris è intervenuto per evidenziare le finalità dei due progetti e per sottolineare l'attenzione della società verso la formazione dei giovani talenti.

Luigi Ferraris, CEO Terna

Luigi Ferraris alla presentazione delle iniziative di Terna e Luiss

Valorizzare la crescita dei talenti ad alto potenziale attraverso il reclutamento e lo sviluppo del capitale umano: questo l'obiettivo principale delle iniziative Future Project Leaders e International Training Program, sostenute in collaborazione da Terna e dall'Università Luiss. Sono intervenuti alla presentazione della partnership Luigi Ferraris, AD della società leader nel comparto energetico, Paola Severino, rettore dell'Ateneo, Giovanni Lo Storto, Direttore Generale della Luiss, e Andrea Prencipe, prorettore vicario della Luiss. Una collaborazione che "nasce dalla consapevolezza che investire sulla formazione rappresenti un tassello fondamentale nel percorso di generazione di valore per l'intero sistema Paese", come sottolineato dallo stesso Luigi Ferraris . Le iniziative sono state avviate con l'obiettivo di formare future professionalità di eccellenza nel settore dell'energia. Quello delle risorse umane è infatti un aspetto verso cui Terna presta da sempre la massima attenzione, già in partnership con l'Università Luiss. Attraverso programmi didattici all'avanguardia, i giovani professionisti del futuro avranno la possibilità di esprimere la loro creatività con un'attenzione molto forte al tema della sostenibilità.

Terna e Luiss: finalità e caratteristiche delle iniziative

Sono due le iniziative nate dalla collaborazione tra Terna e l'Università Luiss. Il Future Project Leaders promosso dalla società guidata dall'AD Luigi Ferraris si rivolge a giovani talenti che già operano in ambito aziendale e ha l'obiettivo di individuarne i più brillanti, indirizzandoli verso specifici programmi di formazione. Attraverso la Business School della Luiss, i futuri Project CEO seguiranno un percorso manageriale competitivo che li porterà anche a conseguire, grazie a Terna, le certificazioni riconosciute a livello mondiale. La seconda iniziativa, l'International Training Program, è destinata invece a studenti di Ingegneria e/o Economia che frequentano università internazionali. Ogni anno alcuni fra i migliori studenti dei Paesi extra-europei, in particolare del Sud America, verranno selezionati per partecipare a un programma di alto livello teso al rafforzamento delle potenzialità di leadership e all'acquisizione di nuove competenze fondamentali per il mercato energetico. Anche in questo caso, il supporto formativo sarà fornito dall'Università Luiss e, a seguito del completamento della prima fase di apprendimento, i neolaureati avranno l'opportunità di portare la loro esperienza all'interno dell'azienda.

Luigi Ferraris | Terna |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Eleganza aggraziata per gli aspiranti ballerini a Monte Carlo


LO SCI NORDICO SBARCA NEL GOLFO, CAMPIONATI DEL MONDO E PANATHLON IN VISITA A NAPOLI


SKAL International premia NERO Hotel Group


Anche il Ministro Giovannini a Villa Mondragone per il 25mo International Economic Seminar


Premio Ellisse 2013: giuria al lavoro. La premiazione il 20 settembre


IL LIBECCIO SOFFIA SULLA GRANFONDO CITTタ DI PISA, CIPOLLETTA, LOMBARDO, CECCHI E CATTANI OK


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Terna: Luigi Ferraris, transizione energetica e sviluppo sostenibile

Un rapporto di Pwc, presentato a Roma da Confindustria Energia, evidenzia le importanti ricadute in termini di PIL, occupazione e sviluppo delle energie rinnovabili, grazie ai consistenti investimenti previsti da qui ai prossimi 12 anni in ambito energetico. Tra i principali investitori infrastrutturali in ambito energetico che accompagnano la transizione energetica a livello europeo, vi è (continua)

Terna: Luigi Ferraris firma accordo con il Governatore del Veneto Luca Zaia

Un progetto ambizioso, che punta alla ricostruzione e allo sviluppo delle infrastrutture elettriche, a seguito dei catastrofici eventi atmosferici che lo scorso novembre 2018 hanno colpito la regione. Questa una delle principali finalità dell'accordo siglato lo scorso 21 gennaio 2019 a Venezia tra Luigi Ferraris, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Terna, e Luca Zaia, Governator (continua)

Terna: la societ guidata da Luigi Ferraris incontra i cittadini per informarli sul progetto SA.CO.I. 3

I cittadini di Sardegna e Toscana partecipano agli incontri organizzati da Terna, società amministrata da Luigi Ferraris, per confrontarsi sull'ambizioso progetto dell'ammodernamento della linea elettrica che collega Sardegna, Corsica e Toscana. Luigi Ferraris: il progetto SA.CO.I. 3 e gli appuntamenti organizzati da Terna Cinque giornate di incontri per informare i cittadini e confront (continua)

Luigi Ferraris: Terna e Polizia insieme per proteggere la rete elettrica

Nuova tappa nella cooperazione tra Terna e Polizia di Stato: l'AD Luigi Ferraris spiega come l'obiettivo sia quello di incrementare la sicurezza e la protezione delle infrastrutture critiche del gruppo. Luigi Ferraris: Terna sigla nuova intesa con la Polizia di Stato Insieme per garantire una protezione sempre più elevata alle infrastrutture di Terna . È stato firmato lo scorso 1 (continua)

Terna: l但D Luigi Ferraris incontra i vertici del governo

L'AD Luigi Ferraris incontra il Premier a Palazzo Chigi: al vertice dello scorso 10 ottobre sono stati convocati i manager che guidano le principali partecipate pubbliche. Luigi Ferraris a Palazzo Chigi: Terna alla cabina di regia sugli investimenti In qualità di Amministratore Delegato di Terna, anche Luigi Ferraris è stato convocato lo scorso 10 ottobre a Palazzo Chigi: un inco (continua)