Home > Cultura > Napoli: Politiche 2018 Collegio Campania 2. Ricorsi alla Corte di Appello di Napoli dei candidati al Senato Peppe De Cristofaro-LeU e Giosy Romano-FI. (Scritto da Antonio Castaldo

Napoli: Politiche 2018 Collegio Campania 2. Ricorsi alla Corte di Appello di Napoli dei candidati al Senato Peppe De Cristofaro-LeU e Giosy Romano-FI. (Scritto da Antonio Castaldo

Napoli: Politiche 2018 Collegio Campania 2. Ricorsi alla Corte di Appello di Napoli dei candidati al Senato Peppe De Cristofaro-LeU e Giosy Romano-FI.  (Scritto da Antonio Castaldo

In Campania non sono ancora finite le Elezioni Politiche. O meglio, dopo conteggi e riconteggi dei voti, verbalizzazioni e rettifiche, c’è qualcosa ancora da chiarire, secondo gli interessati candidati rimasti, fino ad oggi, fuori dal Senato, ed impegnati ora in una giusta rivendicazione per vie legali a causa dei complessi calcoli previsti dal Rosatellum bis e delle difficoltà in merito all’attribuzione dei voti e la convalida di verbali.

Giuseppe De Cristofaro, detto Peppe, candidato al Senato per Liberi e Uguali, capolista nel collegio plurinominale Campania 2, Napoli, sta contestando con i suoi avvocati l’assegnazione del 18esimo seggio al Senato in Campania. Sono 18 i seggi al Senato spettanti alla Campania nella componente plurinominale, così distribuiti: 5 al collegio Campania 1 (includenti i collegi uninominali Caserta, Avellino e Benevento), 7 al collegio Campania 2 (Giugliano, Casoria e  Napoli), 6 al collegio Campania 3 (Portici, Torre del Greco, Salerno).

Secondo il meccanismo di calcolo previsto dal Rosatellum bis i cosiddetti “resti”, servono per l’attribuzione dei seggi restanti alle liste che hanno il quoziente più alto. In questo modo viene attribuito proprio il 18esimo seggio spettante alla Campania, il settimo seggio di Campania 2.

Vittima di questa complessità e degli ipotizzati errori è il Senatore uscente di LeU, Peppe De Cristofaro, il quale ha prodotto ricorso alla Corte di Appello di Napoli.

Il 18esimo seggio campano oscilla fra Forza Italia e Liberi e Uguali. Il totale dei voti avuti dalle singole liste su base regionale serve per il calcolo dei famosi resti. Il competente ufficio registra ora 527.816 voti a Forza Italia e 68.972 voti a Liberi e Uguali. Il seggio, secondo questi calcoli, spetterebbe quindi a Liberi e Uguali e perciò verrebbe riconfermato Peppe De Cristofaro a Senatore.

Anche il Sindaco di Brusciano, Presidente ASI, candidato al Senato con Forza Italia, Avvocato Giosy Romano, che ha raccolto 62.937 voti il 4 marzo, sostiene di avere diritto al seggio del Senato Campania 2, per la qual cosa ha prodotto formale istanza di assegnazione alla stessa Corte di Appello di Napoli. Secondo i dati provvisori del Ministero verrebbe assegnato al Collegio Campania 3, Salerno, il seggio spettante a Campania 2 secondo la ripartizione prevista dal decreto del Presidente della Repubblica allegato al Rosatellum.

L’auspicio per l’emergente Giosy Romano è quello di partecipare al Senato della Repubblica dopo l’attesa vittoria della battaglia legale sostenuta da un pool di avvocati di fama nazionale: i Professori, Orazio Abbamonte e Settimio Di Salvo, da Napoli ed i consulenti elettorali della Regione Lombardia, gli avvocati Di Pardo, Latessa e Scoppellitti secondo i quali “a norma di legge, tale seggio spetta, sulla base dei calcoli del proporzionale, al candidato di Forza Italia, l'avvocato Giosy Romano”. Per l’assegnazione legittima del seggio senatoriale, dopo le fatiche elettorali, Giosy Romano dunque vuole vedere riconosciuto il pieno rispetto del dato normativo. 

IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA –

 

Politiche 2018 Ricorsi Assegnazione Seggi - Candidati Senatori P De Cristofaro LeU e G Romano FI |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pomigliano D'Arco -Brusciano Campagna Elettorale Politiche 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)


SANREMO PER IL SOCIALE


BRUSCIANO "CIENTE PAISE" UN CANTO TRADIZIONALE IN CERCA D'AUTORE. ALCUNE TESTIMONIANZE PORTANO AL BRUSCIANESE FRANCESCO PALLADINO (1925-1977) di Antonio Castaldo


BRUSCIANO PRIMARIE PARTITO DEMOCRATICO PRIMO TURNO VINTO DA BERSANI


A Brusciano Il Partito Democratico incontra i Cittadini con i suoi Candidati alle Elezioni Politiche del 23 e 24 febbraio


Brusciano la Croce Rossa Italiana in un incontro educativo


 

I più cliccati

Stesso autore

Brusciano: Nasce l’Associazione “Terra Nostra” che presenta e sostiene il Candidato a Sindaco Avv. Vincenzo Salvati per le Amministrative 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano: Nasce l’Associazione “Terra Nostra” che presenta e sostiene il Candidato a Sindaco Avv. Vincenzo Salvati per le Amministrative 2018. (Scritto da Antonio Castaldo)
A Brusciano, martedì, 17 aprile scorso, in Via Semmola, nella sede adiacente il portone dello storico Cinema Smeraldo e nel richiamo storico ed architettonico dell’antica famiglia Semmola, è nata una nuova associazione culturale denominata “Terra Nostra”. La presidenza della neonata compagine associativa è stata assegnata per acclamazione a Vincenzo Toppi, st (continua)

Mariglianella: L’Amministrazione Comunale vicina alle famiglie con problemi di fitti passivi e disagio abitativo delle IACP.

Mariglianella: L’Amministrazione Comunale vicina alle famiglie con problemi di fitti passivi e disagio abitativo delle IACP.
Nella seduta di Giunta Comunale del 16 aprile, presieduta dal Sindaco, Felice Di Maiolo, è stato approvato, su proposta dell’Ingegnere Arcangelo Addeo, Responsabile del Servizio Tecnico il “Protocollo di intesa per il rateizzo agevolato della morosità locativa abitativa fra l’I.A.C.P. della Provincia di Napoli Ente Gestore di alloggi E.R.P. ed il Comune di Marig (continua)

Mariglianella: Convegno CONI sul Credito Sportivo svolto a Salerno. La partecipazione del Comune con l’Assessore allo Sport Felice Porcaro.

Mariglianella: Convegno CONI sul Credito Sportivo svolto a Salerno. La partecipazione del Comune con l’Assessore allo Sport Felice Porcaro.
Il Comune di Mariglianella guidato dal Sindaco, Felice Di Maiolo, ha accolto l’invito del Comitato Regionale CONI, a partecipare, con l’Assessore allo Sport, Felice Porcaro all’incontro intitolato “Le nuove prospettive ed opportunità per il finanziamento all’impiantistica sportiva” tenuto nella giornata di sabato, 14 aprile, a Salerno. L’event (continua)

Brusciano : Il Movimento 5 Stelle segnala le opportunità del Bando “Facciamo Scuola” finanziato dal taglio degli stipendi dei Consiglieri Regionali M5S della Campania. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano : Il Movimento 5 Stelle segnala le opportunità del Bando “Facciamo Scuola” finanziato dal taglio degli stipendi dei Consiglieri Regionali M5S della Campania.  (Scritto da Antonio Castaldo)
   Dalla galassia politica italiana, ancora in assestamento dopo il “Big Bang” del 4 marzo scorso, una dote in denaro giunge dal “Pianeta 5 Stelle” come segno di “restituzione e non di donazione” per sostenere iniziative pubbliche comunitarie. In Campania i sette Consiglieri Regionali pentastellati, dopo avere volontariamente effettuato un taglio ai p (continua)

Pomigliano d’Arco: E Zezi in Memoria delle Vittime dello scoppio della fabbrica “Flobert” dell’11 aprile 1975 a Sant’Anastasia. (Scritto da Antonio Castaldo)

Pomigliano d’Arco: E Zezi in Memoria delle Vittime dello scoppio della fabbrica “Flobert” dell’11 aprile 1975 a Sant’Anastasia. (Scritto da Antonio Castaldo)
  Lo scorso 11 aprile è stato il giorno del 40esimo anniversario dello scoppio della fabbrica di giocattoli “Flobert” di Sant’Anastasia in provincia di Napoli, dove avvenivano lavorazioni non autorizzate di materiale esplosivo. Una lapide in marmo ricorda nome, cognome ed anni di età dei caduti su quel lavoro per il quale erano stati assunti da pochi giorni: (continua)