Home > News > Vernissage: “Tutti i colori di Scampia”

Vernissage: “Tutti i colori di Scampia”

 Vernissage: “Tutti i colori di Scampia”
Sabato 7 aprile alle 12 presso il Chiostro grande di Santa Maria La Nova Sabato 7 aprile alle 12 presso il Chiostro grande di Santa Maria La Nova sarà presentata la mostra collettiva dal titolo Tutti i colori di Scampia, ideata e curata da Luca Sorbo e coordinata da Fabio De Riccardis. Interverranno esponenti delle associazioni di Scampia ed autorità del Comune e della Città Metropolitana di Napoli. Gli autori dei reportage sono: Nicola Della Volpe, Fabio De Riccardis, Tiziana De Sena, Emanuela Di Guglielmo, Dario Guglielmi, Oana Moldovan, Aurora Tesone, Mariarosaria Varone. Il progetto grafico ed espositivo è a cura di Emanuela Di Guglielmo. I luoghi esistono spesso per come sono raccontati. Scampia è passata dall'indifferenza ad un'attenzione morbosa durante le faide tra i clan della zona. Un quartiere che conta circa quarantamila abitanti che è ormai un set cinematografico ed un luogo in cui ci sono numerose associazioni ed eventi culturali. Il progetto di reportage collettivo ideato e curato da Luca Sorbo e coordinato da Fabio De Riccardis è un tentativo di raccontare questa complessità attraverso la fotografia. E' il tentativo di dare attenzione alle differenti anime del quartiere che ha intrapreso un cammino virtuoso dalle prime esperienze artistiche di Felice Pignataro fino alle numerose iniziative di oggi. Il progetto nato dall'esperienza delle passeggiate consapevoli per conoscere e documentare la città di Napoli ha coinvolto otto fotografi, alcuni alla loro prima esperienza espositiva, che per un anno hanno seguito un aspetto del territorio. La fotografia è un confronto fisico, un incontro\scontro con la realtà, obbliga l’autore ad indagare a fondo il soggetto della sua rappresentazione, obbliga a svelarne gli inganni ed i luoghi comuni e quindi l'attraversamento del territorio produce sempre risultati interessanti. Quasi tutti i partecipanti ai vari progetti hanno seguito un corso con Luca Sorbo alla Scuola di Cinema e Fotografia Pigrecoemme e, spesso, molte idee sono nate durante le esercitazioni. Questa è una tappa intermedia di un percorso che dovrebbe avere un rapporto costante con il quartiere. In autunno la mostra si presenterà a Scampia, poi a primavera 2019 ci sarà un’ulteriore tappa al PAN in cui sarà presentato anche il libro catalogo, per poi ritornare in modo permanente nel quartiere in una sede che dovrà essere individuata. In questo nostro progetto ci ispiriamo alla grande tradizione americana della Farm Security Administration che negli anni '30 del Novecento utilizzò la fotografia per far conoscere l'America agli americani e quindi poter avviare un grande piano, fatto anche di notevoli sacrifici, per superare la terribile depressione. Le immagini di Dorothea Lange e Walter Evans possono ancora essere un modello valido per i giovani fotografi. Noi vogliamo provare a far conoscere Napoli ai napoletani, al di là dei luoghi comuni. Noi crediamo con Renzo Piano che "la periferia è una fabbrica di idee, è la città del futuro". Il futuro di Napoli parte, necessariamente, dal recupero e riqualificazione di tutte le sue periferie. Il nostro è anche un PROGETTO DI ECOLOGIA VISIVA, un modo per conoscere il territorio, per difenderlo e migliorarlo attraverso la conoscenza e la documentazione.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Chef in strada", a Scampia la solidarietà passa per gli chef e il volontariato dei Lions e "Stelle in strada"


Napoli: Il Gruppo Operaio “E Zezi” partecipa al Carnevale 2018 con “La Canzone di Zeza”. (Scritto da Antonio Castaldo)


Intervista di Alessia Mocci a Lidia Beduschi: vi presentiamo il progetto “11 Odori Suoni Colori”


Zeppoliadi è la maratona fotografica che mancava ai Quartieri Spagnoli


Ricostruiamo la storia... con la musica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Nuzzo racconta Napoli, ciak per “Fame” su Lungomare e Centro Storico

Nuzzo racconta Napoli, ciak per “Fame” su Lungomare e Centro Storico
Una poesia in immagini per il film breve con Rai Cinema e MiBact, una dedica alla città ricca di cultura e aperta all’accoglienza: un uomo di fronte ad un importante scelta, tra vita onesta e delinquenza. Nel cast Massimiliano Rossi, Ludovica Nasti, Bianca Nappi, Ester Gatta e la partecipazione di Gigi Savoia Napoli, crocevia di culture e colori. Sul Lungomare e nel Centro Storico una conta (continua)

Markett Made in Naples: il tributo ai personaggi iconici della cultura Partenopea

Markett Made in Naples: il tributo ai personaggi iconici della cultura Partenopea
Markett celebra Napoli: la città più bella del mondo Sabato 23 Marzo 2019 ore 23:30 Questa settimana, il Club Partenopeo di Napoli ospiterà l'edizione "Made in Naples". La musica, i colori e i costumi della città partenopea, prenderanno vita nelle vetrine MARKETT sabato 23 Marzo al Club Partenopeo alle ore 23:30. Il format che trasforma la discoteca in una vera e propria performance teat (continua)

Wheelchair hockey: al Palamangano di Palermo i Red Cobra trionfano sconfiggendo la Thunder Roma

Wheelchair hockey: al Palamangano di Palermo i Red Cobra trionfano sconfiggendo la Thunder Roma
La squadra palermitana di hockey in carrozzina conquista i suoi primi 3 punti nel proprio girone di campionato vincendo con 7-3 contro i romani. Domenica prossima la prima trasferta a Padova Finalmente è giunta la tanto attesa vittoria per i Red Cobra, squadra palermitana di hockey in carrozzina che stamani, al Palamangano di Palermo, ha trionfato con il punteggio di 7 – 3 sconfiggendo la T (continua)

Notte Bianca Caserta 2018, l’avvocato Gian Piero Menditto chiede serietà agli sponsor debitori: “Si rispettino i contratti stipulati!”

 Notte Bianca Caserta 2018, l’avvocato Gian Piero Menditto chiede serietà agli sponsor debitori: “Si rispettino i contratti stipulati!”
Il coordinatore dell’evento, che ha registrato la presenza di 40.000 persone, nonostante le difficoltà ha fatto fronte alle spese anticipando le somme di tasca propria. Ma ora chiede agli sponsor di versare le cifre pattuite. Solidarietà all’Avvocato anche da parte del Comune di Caserta, esente da qualsiasi responsabilità. A distanza di 90 giorni dall’ evento Notte Bianca di Caserta, gra (continua)

Wheelchair hockey: domenica 10 marzo i Red Cobra scendono in campo per sfidare l’Albalonga W. H.

Wheelchair hockey: domenica 10 marzo i Red Cobra scendono in campo per sfidare l’Albalonga W. H.
Riprende il Campionato per la squadra palermitana di hockey in carrozzina dopo lo stop per l’incontro rinviato con la Thunder Roma. La partita si giocherà al Palamangano di Palermo con inizio alle ore 11 Per i Red Cobra, squadra palermitana di hockey in carrozzina, prosegue il Campionato nazionale di wheelchair hockey, Serie A 1- Girone B. Il prossimo incontro è in programma domenica 10 marzo (continua)