Home > Sport > 50 GIORNI ALLA SÜDTIROL DOLOMITI SUPERBIKE. PRONTI A FAR PARTE DELLA LEGGENDA?

50 GIORNI ALLA SÜDTIROL DOLOMITI SUPERBIKE. PRONTI A FAR PARTE DELLA LEGGENDA?

50 GIORNI ALLA SÜDTIROL DOLOMITI SUPERBIKE. PRONTI A FAR PARTE DELLA LEGGENDA?
24.a Südtirol Dolomiti Superbike il 7 luglio a Villabassa (BZ) Percorsi di 119 km e 3.357 metri di dislivello e 60 km e 1.785 metri di dislivello La gara attraverserà le località di Villabassa, Sesto, Braies, San Candido e Dobbiaco Quota d’iscrizione di 100 euro fino al raggiungimento di 5.000 partecipanti 50 giorni alla 24.a edizione della Südtirol Dolomiti Superbike di Villabassa (BZ) del 7 luglio, 50 giorni per allenarsi ulteriormente ed arrivare preparati all’appuntamento più prestigioso del proprio calendario agonistico. La massa dei 5000 si precipiterà a competere nelle location “mistiche” proposte dalla gara, ma come tutte le cose belle e desiderate, per poterle “agguantare” e vivere appieno bisognerà completare i percorsi di 60 km e 1.785 metri di dislivello e di 119 km e 3.357 metri di dislivello, esplorando le località di Villabassa, Sesto, Braies, San Candido e Dobbiaco, in un autentico e spettacolare tour su ruote grasse. I fuoriclasse passati da qui negli anni non si contano, ma la prova altoatesina è un invito a partecipare per qualsiasi amatore in buona condizione atletica, godendosi i panorami, l’atmosfera, l’attesa, la preparazione che occorre per far parte di un evento di tale portata. Alla Südtirol Dolomiti Superbike hanno sfilato corridori “leggendari”, da Mauro Bettin, tre titoli consecutivi tra il 2000 e il 2002, gli svizzeri Urs Huber ed Esther Süss, campionessa del mondo nel 2010 a Sankt Wendel, il colombiano Leonardo Paez, la ‘sportiva tuttofare’ Maria Canins, ex fondista, la più vincente in assoluto nella storia della ski-marathon trentina Marcialonga, ciclista su strada e biker italiana, capace di aggiudicarsi anche una medaglia d’oro ai Campionati del Mondo di ciclismo su strada 1988. Giochi olimpici, Tour de France, le partecipazioni e i successi della campionessa non si contano, fra i quali anche la vittoria alle prime due edizioni della Südtirol Dolomiti Superbike. Imprese leggendarie, anche quando non vengono portate a termine a causa di condizioni meteo avverse, come il decimo anniversario interrotto dalla pioggia e dalle basse temperature, ma i 3067 indomiti rimasero comunque nella storia della manifestazione. La passione e il sacrificio per una delle gare più spettacolari e partecipate al mondo valgono da sé il prezzo del biglietto, ricordando che le iscrizioni sono aperte alla cifra di 100 euro, ma è bene affrettarsi poiché la Südtirol Dolomiti Superbike dovrà necessariamente (e a malincuore) chiudere le porte una volta raggiunta quota 5.000 bikers, numero che solitamente non si fa di certo attendere. Per info ed iscrizioni: www.dolomitisuperbike.com

sport |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

POLARTEC VAL DI FASSA BIKE IN SALSA “MONDIALE”, AMAYA CHIA E ANDREEVA FIRMANO L’EDIZIONE 2012


MARCIALONGA CHIAMA I CENTO GIORNI, SI PRENOTANO LE SUPERSTAR DEL FONDO


LENZI E DESILVESTRO SUL CERMIS CON “SCI E PELLI”


Al Teatro Delfino "Enrico IV" di Luigi Pirandello


RESA DEI CONTI ALLA MARCIALONGA CYCLING CRAFT. APPUNTAMENTO CLOU A PREDAZZO (TN)


JOHNNY CATTANEO VINCE LA NOSELLARI BIKE. SUCCESSO TRENTINO ANCHE PER GIOVANNA TROLDI


 

I più cliccati

Stesso autore

STRALIVIGNO ALLO SPRINT PER AGOSTINI SU EPINEY

STRALIVIGNO ALLO SPRINT PER AGOSTINI SU EPINEY
LA SVEDESE STARFELT REGINETTA, POI LONGA Un successo nonostante la pioggia per la 19.a edizione della “mezza” trail Fianco a fianco per tutta la gara, poi Agostini fa il bis con un colpo di reni Si rivede Marianna Longa, ma la svedese Starfelt ha una marcia in più Livigno è sempre più patria di ogni sport, per i runners è la Mecca La pioggia, fastidiosa, non ha smorzato l’entusiasmo d (continua)

SARA DOSSENA CONTRO TUTTI ALLA “STRA”. L’EDEN DELLA CORSA Ė A LIVIGNO (SO)

SARA DOSSENA CONTRO TUTTI ALLA “STRA”. L’EDEN DELLA CORSA Ė A LIVIGNO (SO)
Domani alle ore 15 scatta la 19.a edizione della Stralivigno Sara Dossena sarà della partita assieme a tanti altri atleti – anche di diverse discipline 21K con partenza dall’Aquagranda Active You di Livigno (SO) Domenica dedicata ai piccoli della Ministralivigno Il “Piccolo Tibet” trasuda spiritualità ed agonismo, ancor di più se lo si racchiude in una sola parola: “Stralivigno”, al via (continua)

UN “RE LEONE” A “LA MOSERISSIMA”. MARIO CIPOLLINI SFIDA FRANCESCO MOSER

UN “RE LEONE” A “LA MOSERISSIMA”. MARIO CIPOLLINI SFIDA FRANCESCO MOSER
Domani a Trento 4.a edizione de “La Moserissima” Presenti Cipollini, Baronchelli, Motta, Bitossi, Beccia, Debosscher, Torelli, Bortolotto e Fraccaro Francesco, Aldo e Ignazio Moser alla ciclostorica di famiglia – al via anche Cecilia Rodriguez Percorsi di 53 km e 533 metri di dislivello e 91 km e 906 metri di dislivello Le sfide per lo “Sceriffo” Francesco Moser si moltiplicano, e alla qu (continua)

ARRIVA LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON. CORSA CON OLTRE 2200 PARTECIPANTI E 23 NAZIONI

ARRIVA LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON. CORSA CON OLTRE 2200 PARTECIPANTI E 23 NAZIONI
ARRIVA LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON. CORSA CON OLTRE 2200 PARTECIPANTI E 23 NAZIONI Terza Primiero Dolomiti Marathon sabato 7 luglio al via Tra Val Canali, San Martino di Castrozza e Fiera di Primiero (TN) 42K, 26K e 6.5K Il Primiero Dolomiti Village accoglierà atleti ed accompagnatori sin da oggi Luca Cagnati, Barbara Bani, Giancarlo Simion e Deborah Pomarè ai nastri di partenza Oggi i (continua)

IL PARTERRE DE “LA MOSERISSIMA” SI AMPLIA

IL PARTERRE DE “LA MOSERISSIMA” SI AMPLIA
IGNAZIO E CECILIA A CENA DA CHECCO. Il 7 luglio a Trento la 4.a edizione de “La Moserissima” Presenti Baronchelli, Motta, Bitossi, Beccia, Debosscher, Torelli, Bortolotto e Fraccaro Iscrizioni “vintage” a 55 euro entro il 6 luglio – percorsi di 53 e 91 km Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez in gara e alla “Cena Rustica a casa di Checco” Lo scorso anno gli appassionati di ciclismo vintage (continua)