Home > Musica > EUROPEAN LATIN AWARDS:IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO D’EUROPA CON I PIU’ GRANDI ARTISTI DEL MONDO

EUROPEAN LATIN AWARDS:IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO D’EUROPA CON I PIU’ GRANDI ARTISTI DEL MONDO

EUROPEAN LATIN AWARDS:IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO D’EUROPA CON I PIU’ GRANDI ARTISTI DEL MONDO
Frosinone si prepara a diventare la capitale d’Europa della musica latina con lo show dell’8 Luglio allo stadio Benito Stirpe. Sono stati in tanti a pensare di organizzare un grande raduno dei grandi della musica latina, ma nessuno ancora aveva pensato di organizzare dei “Latin Awards”: L’8 Luglio allo stadio Benito Stirpe di Frosinone si avranno entrambi gli eventi. : oltre 20 Artisti provenienti da tutto il mondo saranno premiati, riceveranno gli “Awards” Latini per l’Europa quale riconoscimento per la loro presenza nelle Chart Europee. Oltre 50 ballerini coreograferanno il cantato dei grandi Artisti premiati, e le migliori scuole di Salsa e Reggaeton si sfideranno per vincere il loro meritato “Premio”. La giuria che ha assegnato le nomination e che giudicherà la categoria “giovani” sarà composta da: - Mauricio Guerrero (Shakira, Gloria Estefan, Placido Domingo, Celine Dion, Neil Diamond, Mc Hammer, Marc Anthony, Beyoncè etc. etc. vincitore di 9 Grammy). - Tony Renis - Direttore Sony Città del Messico - Rodrigo Eitel (Vina del Mar, Maga Tv Miami, La voce del Chile) Naturalmente lo Show sarà televisivo e sono in atto trattative sia con Mediaset sia con RAI e ora è confermata la messa in onda su “ Mega Tv” di Miami che diffonderà la manifestazione in Florida, California, Puerto Rico, Stati Uniti, Chile e parte dei paesi del Sud America. Le Nomination sono state già assegnate dalla Commissione creata dal portale “Top Celebrity” e le categorie designate saranno le seguenti: - Best Song - Best album - “Rising Star Awards” Italia - “Rising Star Awards” Europa - Best Performance - Best Band of the Year - Best Coreograph - Best Dancer - Best Band - Career Awards - Best Producer - Best “Crossover” - Best Video La macchina organizzativa è partita e a breve saranno annunciati gli Artisti in “Nomination” e gli ospiti della manifestazione, mentre è iniziata la prevendita su booking show e su tutte le prevendite abituali dell’evento. L’8 Luglio sarà una grande festa per la società che gestisce lo stadio e per la città di Frosinone, ma anche la grande festa dedicata al mondo latino, sempre più presente nella nostra cultura e nella nostra vita quotidiana. L’organizzazione tecnica sarà curata dalla Together Infrastrutture Sportive, la parte artistica dalla Nicola Convertino Management e la parte televisiva da Andrea Gioia Lomoro, in collaborazione con Latincuba nella persona di Flavio Ferrari, Oscar Lolo Pena e Eduardo Fuentes, mentre l’Uffico stampa è curato per l’Europa da Nicola Convertino e per il resto del mondo da Maria Pia Cassinelli. https://www.youtube.com/watch?v=WsqF-LR7wN4 Info: nicolaconvertino@gmail.com – europeanlatinawards@gmail.com

european latin awards | frosinone | stadio benito stirpe | nicola convertino | reggaeton | musica salsa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IL PIU’ GRANDE SPETTACOLO D’EUROPA CON I PIU’ GRANDI ARTISTI DEL MONDO


EUROPEAN LATIN AWARDS: 6 ORE DI MUSICA DAL VIVO CON I PIU’ GRANDI INTERPRETI DELLA MUSICA LATINA


BUNNA * RAPHAEL * ZIBBA DOUBLE TROUBLE IL 21 OTTOBRE E' USCITO “CENERE” IL NUOVO SINGOLO E IL VIDEO.


Etruria Ecofestival 2014


ASTIMUSICA 19: Asti-Piazza Cattedrale, dal 9 al 25 Luglio


 

Stesso autore

I GEISHA A MONTECITORIO PER RITIRARE IL “LEONE D’ORO DI VENEZIA” PER MERITI ARTISTICI

I GEISHA A MONTECITORIO PER RITIRARE IL “LEONE D’ORO DI VENEZIA” PER MERITI ARTISTICI
Dopo aver conquistato l’Awards al “Sanremo Music Awards” come miglior Band Pop/Rock i Geisha hanno ritirato a Montecitorio l’ambito riconoscimento. La carriera di un Artista si valuta anche in baseai riconoscimenti che gli sono dati nel corso degli anni. I Geisha nel 2018 hanno ricevuto tre ambiti premi, prima l’Awards del Sanremo Music Awards, poi gli European Latin Awards ed ora, a Monteci (continua)

GLI EUROPEAN LATIN AWARDS A TERAMO ALL’IPOGEO CON OSPITI I GEISHA.

GLI EUROPEAN LATIN AWARDS A TERAMO ALL’IPOGEO CON OSPITI I GEISHA.
 Domenica 4 Novembre, presso l’Ipogeo di Teramo, si registrerà un collegamento con gli “European Latin Awards” che andrà in onda a Dicembre in nazionale. Il collegamento si terrà in occasione dello svolgimento delle selezioni del “Sanremo Music Awards” per le regioni Abruzzo e Marche e come ospiti ci saranno proprio i Geisha che interpretera (continua)

SANREMO MUSIC AWARDS E’ DI SCENA ALL’IPOGEO DI TERAMO DAL 2 AL 4 NOVEMBRE

SANREMO MUSIC AWARDS E’ DI SCENA ALL’IPOGEO DI TERAMO DAL 2 AL 4 NOVEMBRE
Selezioni, Workshop, Ospiti e Dirette Radio/Televisive caratterizzeranno l’evento sanremese a Teramo. Tutto è pronto per il Sanremo Music Awards, l'evento radio televisivo che coinvolgerà Teramo il 2-3-4 novembre. L'Ipogeo si trasformerà per tre giorni nel set della competizione canora completamente gratuita che porterà i ragazzi sui palchi dei grandi della musi (continua)

CIBOR TV RADDOPPIA: DA FINE OTTOBRE DISPONIBILE L’APP CHE DA ACCESSO AI CANALI ON LINE ANCHE SUI TELEFONI CELLULARI

CIBOR TV RADDOPPIA: DA FINE OTTOBRE DISPONIBILE L’APP CHE DA ACCESSO AI CANALI ON LINE ANCHE SUI TELEFONI CELLULARI
Roma, 11 ottobre 2018 - I media sono metafore che hanno il potere di tradurre l’esperienza in forme nuove - spiegava Marshall McLuhan oramai più di cinquant’anni fa - così Cibor Tv di Italian Television, il piccolo decoder che, grazie alla sua tecnologia, già permette di seguire a tutti i suoi utenti, ovunque siano nel Mondo, i canali televisivi preferiti presenti nello streaming, è l’immagine de (continua)

ITALIAN TELEVISION LANCIA LA CIBOR APP IN TUTTO IL MONDO.

ITALIAN TELEVISION LANCIA LA CIBOR APP IN TUTTO IL MONDO.
  Il sogno di Roberto Onofri diventa realtà con Cibor App e migliaia di decoder venduti in tutto il mondo. Nel mondo in cui il sogno di Steve Jobs prende forma anno dopo anno con nuove applicazioni che ci rendono la vita di fatto più Smart... semplificando il  modo di essere e collegando le nostre priorità con quello che di fatto è’ divenuto a tutti (continua)