Home > Musica > Il nuovo singolo e il nuovo album di Antonio Zeno

Il nuovo singolo e il nuovo album di Antonio Zeno

Il nuovo singolo e il nuovo album di Antonio Zeno

E' online su YouTube il video ufficiale del nuovo singolo di Antonio Zeno, “Ho pensato di lasciarti”, tratto dall'album “Il mio Cuore nella Musica” della Zeus Record.

Il testo e la musica di “Ho pensato di lasciarti” sono di Antoine con gli arrangiamenti di Nuccio Tortora. I musicisti che hanno collaborato alla realizzazione del singolo sono: Pippo Seno (chitarre), Pippo Matino (basso), Paki Palmieri (batteria), Nuccio Tortora (tastiere e programmazione).

“E' una canzone che racconta la nostalgia, l'abbandono e la passione. Sentimenti che solo chi è stato veramente innamorato può capire. Un mix di emozioni che, con il cuore, dedico a tutti quelli che amano davvero, al di là dei problemi e delle imperfezioni della vita.” Ha dichiarato l'artista Antonio Zeno, parlando del suo ultimo singolo.

Sound romantico, ritmo coinvolgente, con toni di jazz e blues. Sonorità tutte italiane che strizzano l'occhio alle note partenopee. Questo è l'album di Antonio Zeno, cantante e musicista, nato nella provincia Napoli e al suo primo lavoro discografico.

Un album interamente dedicato all'amore, dove la figura femminile viene sublimata nello stile più romantico e passionale della canzone italiana. Un vero capolavoro nato dall'incontro con Nuccio Tortora, il quale ne ha curato arrangiamenti e direzione. Tortora, autore e compositore di grande esperienza, nella sua carriera ha collezionato numerose collaborazioni importanti, ma la più duratura e significativa è, probabilmente, quella con Nino D'Angelo, che ha accompagnato nella sua grande crescita qualitativa degli ultimi quindici anni.

“Il mio cuore nella Musica” è un album che ha visto a lavoro con Antonio Zeno, oltre a Tortora, autori di spicco del panorama musicale italiano (Lanza, Barbareschi, Antoine Del Grosso e Fasano), e anche musicisti di calibro nazionale (Pippo Seno, Pippo Matino, Gianfranco Campagnoli e Paky Palmieri).

“In questo mio primo album ho messo tutto me stesso”, ha spiegato l'artista partenopeo che ha anche omaggiato Gigi D'Alessio, cantando nel proprio cd il singolo “Annarè”, scritto da D'Alessio e Barbareschi.

Le altre canzoni presenti nell'album sono : “Ho pensato di lasciati”; “Astrigneme”; “Due di noi”; “Cuore a metà”; “E Guardame”; “L'urdema speranza”; “Quattro passi”; “Bonanotte”.

Antonio Zeno, nato a Camposano (NA), si avvicina alla musica all'età di 6 anni, quando inizia a studiare pianoforte. Successivamente poi si cimenta anche nel canto e lo studia con altrettanta passione.

Nel 2014 compone e interpreta un brano dal titolo “Corpo e Anima”, che fa da colonna sonora all’omonimo cortometraggio della Lu.Pa. Film. Nel 2016 realizza un progetto musicale che prende il nome di “Napo Latino”, che mescola tradizioni e modernità. Nel 2017 incide il suo primo album dal titolo “Il mio cuore nella musica”, nato dall’incontro con il maestro Nuccio Tortora.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I Cosi presentano 'Canti Bellicosi'


Nella mia macchina, il videoclip del primo singolo di Stiv


Salvati, il nuovo video degli RFC


Il Maniscalco Maldestro presenta il primo singolo del nuovo album


KIMAGURE: il duo delle mangagirls esce con SOTTO IL SOLE + CALDO CHE C’E’


Waiting For Yourself: anima pop-rock britannica nel nuovo disco di The Moon


 

I più cliccati

Stesso autore

Al Muggia Teatro, Festival Estivo del Litorale, andrà in scena "Una vita di latta" il 19 e 20 giugno, della compagnia italiana Bending Road

Al Muggia Teatro, Festival Estivo del Litorale, andrà in scena
 Prosegue la rassegna Muggia Teatro, la sezione italiana del Festival Estivo del Litorale, con uno spettacolo per i più piccini che incanterà anche il pubblico dei grandi. La compagnia italiana Bending Road presenta Una Vita di latta, che andrà in scena Martedì 19 giugno, alle ore 21.00, al Teatro Giuseppe Verdi di Muggia e Mercoledì 20 giugno, alle ore 11.0 (continua)

iBand, il nuovo talent show che andrà in onda dal prossimo dicembre 2018, in prima visione, sul canale La5 del digitale terrestre, un format Mediaset prodotto dalla Sunshine Production

iBand, il nuovo talent show che andrà in onda dal prossimo dicembre 2018, in prima visione, sul canale La5 del digitale terrestre, un format Mediaset prodotto dalla Sunshine Production
iBand, prodotto dalla Sunshine Production, promette di essere nel vasto panorama televisivo,  un format insolito e innovativo. Un programma che,  per la prima volta,  si rivolge alle band, ai gruppi di voci, ai cori e ai cori gospel. Sarà strutturato in 4 puntate eliminatorie, una semifinale ed una finale. La direzione artistica è affidata al Maestro Vincenzo Sorrentin (continua)

White Ice Summer, a Napoli i migliori maestri gelatieri d’Italia giovedì 21 giugno a Palazzo Caracciolo per la festa del solstizio d’estate

White Ice Summer, a Napoli i migliori maestri gelatieri d’Italia giovedì 21 giugno a Palazzo Caracciolo per la festa del solstizio d’estate
 Giovedì 21 giugno, a partire dalle ore 20, presso gli eleganti spazi dello storico Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel (via Carbonara 112 – Napoli) andrà in scena la sesta edizione di White Ice Summer a cura della Città del gusto Napoli, il network di divulgazione enogastronomica e grandi eventi del Gambero Rosso. La festa dedicata al solstizio d’estate, q (continua)

Concerto "M'ha punto amore", a Napoli la musica rinascimentale rivive a giugno

Concerto
“M’ha punto Amore” è il concerto rinascimentale del Complesso Vocale e Strumentale Dimensione Polifonica, diretto da Biagio Terracciano, che il 23 giungo prossimo alle 17.30 avrà luogo nella location d’eccezione rappresentata dalla Sala del Capitolo, uno degli ambienti di maggior spicco tra quelli edificati nei lavori di ampliamento del Convento di San Do (continua)

Tenuta Ippocrate si svela tra chef, moda e piatti d'autore per una cena di mezza estate

Tenuta Ippocrate si svela tra chef, moda e piatti d'autore per una cena di mezza estate
 Un paesaggio unico, circondato da morbide piccole luci, una location sontuosa,impreziosita da ampi giardini elegantemente allestiti, immersa nella vegetazione di alberi da frutto, filari di uve e piante aromatiche. Lo scenario ideale per una cena realizzata da sei chef campani, sei portate con prodotti irpini di alta qualità e sei modelle che sfilano indossando gli abiti del pres (continua)