Home > Arte e restauro > A Caltagirone la Personale del Maestro Lorenzo Chinnici

A Caltagirone la Personale del Maestro Lorenzo Chinnici

A Caltagirone la Personale del Maestro Lorenzo Chinnici
Caltagirone (Sicilia). Luglio 2018. Palazzo Comunale personale del maestro Lorenzo Chinnici, “Angeli a Calatagèron”. Il ricordo dello spirito irrequieto del Caravaggio, che visse tra il 1608 ed il 1609 nella città calatina, sarà presente alla mostra, attraverso la mediazione del famoso Craig Warwick “L’uomo che parla con gli Angeli ha captato vibrazioni provenienti proprio da Caltagirone. Warwick ha percepito sia il tormento di Caravaggio per il furto di un suo dipinto realizzato in terra calatina nel 1609, che il desiderio di Lorenzo Chinnici di abbracciare l’anima del grande artista lombardo, tra i suoi modelli di ispirazione, la cui ombra aleggia anche su uno scrittore, Vincenzo Calí, che, affascinato dall’arte di Chinnici, compone poesie lasciandosi ispirare dalle immagini dei suoi dipinti, che gli compaiono nelle sue visioni oniriche. I capolavori del maestro Chinnici saranno accompagnati dai versi dello scrittore per raccontare una Sicilia magnetica, punto di incontro tra energie ataviche e nuove pulsioni. Saranno parte integrante della mostra le installazioni de #Lasiciliainunbarattolo, contenitori che custodivano i colori che Chinnici utilizzava per dipingere, e oggi rigenerati, racchiudono gli spiriti di Sicilia e l’anima stessa del maestro, che abbinano le voci agli odori, sapori, suoni, risa e poesie, coinvolgendo gli astanti in una danza senza tempo. La mostra vuole essere un importante messaggio comunicativo per la città di Caltagirone, custode della banca del grano, simbolismo importante come “germoglio di nuova vita”. Inoltre Simenza, cumpagnia siciliana sementi contadine, sodalizio dell’arte con il food, accoglierà i partecipanti con le sue degustazioni per raccontare una bella fiaba della Sicilia dove i sogni si trasformano in realtà. Caltagirone (Sicilia). Luglio 2018. Palazzo Comunale personale del maestro Lorenzo Chinnici, “Angeli a Calatagèron”.

aere | cultura | caltagirone | lorenzo chinnici | arteinsicilia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

HabiCura, un percorso di benessere multidisciplinare


PIETRO SEMPRINI: GIOVANISSIMO AL SUO ESORDIO CON IL SINGOLO “CHIAMALA VITA”


I GALLO SOTTILE: “IO VOGLIO TE” è il singolo in rotazione radiofonica dal 30 marzo che presenta l’ep da cui è estratto


OPEN YOUR ART


III Edizione “FERRARI AWARDS” GRANDE SUCCESSO all’insegna di Passione Rossa!


Spoleto e Benevento si confrontano sulla storia e sull’attualità della Cultura


 

Ieri...

Stesso autore

L'EnoArte di Elisabetta Rogai a Palazzo Tornabuoni

L'EnoArte di Elisabetta Rogai a Palazzo Tornabuoni
Elisabetta Rogai e la sua EnoArte a Palazzo Tornabuoni Nel cuore della città Rinascimentale, in un ottobre dolce e pieno di luce, un anticipo all’autunno per un interessante abbinamento, a Palazzo Tornabuoni, monumentale e imponente palazzo quattrocentesco realizzato per Giovanni Tornabuoni l’Artista Elisabetta Rogai si esprime con il vino, alla fine di una vendemmia che risulta estremamente p (continua)

La cena della Legalità a Firenze

La cena della Legalità a Firenze
CENA DELLA LEGALITA’ Lions Club Firenze Sesto Fiorentino E Filippo Cogliandro chef Firenze, lunedì 22 ottobre 2018 Educandato Statale della SS Annunziata A Firenze la Legalità si serve in tavola….. Il Lions Club Firenze Sesto Fiorentino, su iniziativa del Presidente Roberto Casamonti, ha invitato il 22 ottobre lo chef calabro Filippo Cogliandro per “La Cena della Legalità” un appuntam (continua)

Bolzano e Reggio Calabria insieme per La cena della Legalità

Bolzano e Reggio Calabria insieme per La cena della Legalità
Ristorante CONDITO E L’ACCADEMIA Gourmet Gli Agostini e Filippo Cogliandro Bolzano, mercoledì 17 ottobre ore 19/30 Incontro di mani, di professionalità, di sapere e sapori, ma soprattutto di cuore perché per cucinare ci vuole il cuore, che guida le mani, la memoria, la fantasia.......e magicamente, una sera, al Ristorante Condito a Bolzano si incontrano le mani degli Agostini, Louis e Lui (continua)

V Borsa di Studio I BALZINI

V Borsa di Studio I BALZINI
V. EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO I BALZINI La Borsa di Studio I Balzini taglia il traguardo della V edizione. Rivolta ai migliori neo Sommelier della delegazione di Firenze dell'Associazione Italiana Sommelier, la sfida/evento si terrà domenica 14 ottobre nell'azienda vitivinicola di Barberino Val d'Elsa Un vero è proprio sodalizio quello tra l'azienda I Balzini e la Delegazione di Fire (continua)

V EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO "I BALZINI"

V EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO
V. EDIZIONE DELLA BORSA DI STUDIO I BALZINI La Borsa di Studio I Balzini taglia il traguardo della V edizione. Rivolta ai migliori neo Sommelier della delegazione di Firenze dell'Associazione Italiana Sommelier, la sfida/evento si terrà domenica 14 ottobre nell'azienda vitivinicola di Barberino Val d'Elsa Un vero è proprio sodalizio quello tra l'azienda I Balzini e la Delegazione di Fire (continua)