Home > Altro > Gli insuccessi dei figli colpe dei genitori

Gli insuccessi dei figli colpe dei genitori

Gli insuccessi dei figli colpe dei genitori

 Gli errori dei genitori

Gli errori frequenti da cui Business Insidermette in guardia sono sei e portano tutti a crescere figli destinati, in base a studi sociologici, a non avere successo nella vita da adulti. Il primo è quello di essere genitori troppo autoritari, perché in questo modo si scoraggia una comunicazione aperta e si facilita il radicamento di una serie di inibizioninei ragazzi.

Il secondo è consentire di stare davanti alla televisione sin dalla prima infanzia. Apparentemente stare incollati al piccolo schermo è strettamente collegato all’incapacità di comprendere i problemi di matematica.

Terzo errore è quello di gridare, atto inutile e controproducente nel lungo periodo, così come il ricorso (quarto errore) agli schiaffi o, peggio, a forme più gravi di violenza. Si tratta di atti che lasciano tracce indelebili e che sono destinati a creare disturbi cognitivi.

Il quinto comportamento da evitare è cercare di tenere tutto sotto controllo, trasformandosi in quelli che vengono definiti “genitori-elicottero”, proprio perché tentano di arrivare dappertutto: il risultato sarà quello di aumentare la probabilità che da adulti i propri figli soffrano di ansia e depressione.

Infine, non bisogna essere emotivamente distanti dai propri figli. A volte i loro piccoli problemi possono apparire insignificanti, ma non lo sono e troppo distacco può tradursi in traumi emotivi ed insicurezze.

Nelle famiglie si interagisce poco e male i genitori purtroppo tendono a sfogare la loro insoddisfazione sui figli e questo è quanto di più sbagliato si possa fare.

Forse accusare i genitori di essere i principali responsabili dei futuri insuccessi dei figli è un po’ esagerato, se non addirittura arrogante, ma resta il fatto che, studi e numeri alla mano, taluni comportamenti si siano rivelati controproducenti.

Cerchiamo di smussare ogni angolo 

finché si è in tempo.

Gianluca Santoni investigatore | figli | comunicazione | web |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Profondo Significato delle Bomboniere Solidali Battesimo


Aperitivo e spettacolo a Napoli: fare il turista e trascorrere del tempo libero nella propria città è un dovere


OPERAZIONE CALMA PLANETARIA - PROGRAMMI E RISULTATI


INIZIA IL CORSO GRATUITO ON-LINE - BAMBINI


26 GIUGNO: GIORNATA MONDIALE ONU PER LA LOTTA ALLA DROGA


 

I più cliccati

Stesso autore

The roof Diaries

The roof Diaries
         The Roof Diaries              “Nick Disaster “    Tra terra e cielo, terrazzi e tetti congiungono pubblico e privato      Esiste uno spazio fisico che , pur andando oltre il comfort delle mura estende all’esterno la sensazione di proprietà di sicurezza di (continua)

The Roof Diaries “ Nick Disaster “

The Roof Diaries              “    Nick Disaster “
   The Roof Diaries              “    Nick Disaster “  Tra terra e cielo, terrazzi e tetti congiungono pubblico e privato   Esiste uno spazio fisico che , pur andando oltre il comfort delle mura estende all’esterno la sensazione di proprietà di sicurezza di pr (continua)

Allarme Bullismo

Allarme Bullismo
 dati che ci arrivano dall’Unicef sono allarmanti, i nostri figli sono vittime di bullismo ogni giorno, dentro e fuori scuola , a volte nel silenzio della solitudine della loro età, senza un confronto senza chiedere aiuto. Soli senza che genitori ed insegnanti si accorgano che qualcosa non va e magari il loro mutismo è confuso per ragazzo asociale. Riportiamo i dati di a (continua)

Stop allo spaccio fuori scuola

Stop allo spaccio fuori scuola
  Lotta alla droga nella scuola Basterà questo intervento del governo per rendere più sicure le nostre scuole? Alcuni comuni sono stati selezionati in base a dati Istat per ricevere finanziamenti contro lo spaccio e la lotta della droga nelle nostre scuole. Visto i dati allarmanti del crescere del far uso da parte degli adolescenti. Roma. La Capitale insieme a Milano, N (continua)

Stop allo spaccio fuori scuola

Stop allo spaccio fuori scuola
  Lotta alla droga nella scuola Basterà questo intervento del governo per rendere più sicure le nostre scuole? Alcuni comuni sono stati selezionati in base a dati Istat per ricevere finanziamenti contro lo spaccio e la lotta della droga nelle nostre scuole. Visto i dati allarmanti del crescere del far uso da parte degli adolescenti. Roma. La Capitale insieme a Milano, N (continua)