Home > Musica > MARIO DILEO IN GARA PER CASA SANREMO TOUR

MARIO DILEO IN GARA PER CASA SANREMO TOUR

MARIO DILEO IN GARA PER CASA SANREMO TOUR
Mario Dileo, 49 anni non vedente dalla nascita, di Grassano, un paesino della Basilicata nella collina materana, cantante interprete, quest’anno festeggia 25 anni di musica. Proprio in questi giorni è in uscita il suo primo disco inedito realizzato grazie all’incontro casuale con un autore conterraneo, Niceta Attanasi e prodotto e arrangiatola Valerio Carboni presso il safe sound studio di Reggio Emilia, dal titolo LA DIFFERENZA. Un messaggio sociale che affronta i delicati temi, della disabilità, l’immigrazione, la solitudine degli anziani e le varie differenze sociali tra gli uomini,. Il tutto arrangiato e interpretato con un tono cantautorale, svecchiato dall’utilizzo di suoni moderni che si armonizzano con gli strumenti più antichi del mondo offrendo all’ascoltatore anche un gusto folcloristico dei brani. "Non voglio catene non voglio ritratti, non voglio danzare su quadri gia fatti", è il ritornello del brano che lo rappresenta di più, un brano dal titolo deja vu che affronta il tema della disabilità, mantenendo un tono gioioso sia nei suoni che nell’interpretazione, proprio per lanciare un messaggio positivo a tutte quelle persone che soffrono, vivendo una condizione di svantaggio, la disabilità che vince, la disabilità come risorsa per le nostre comunità, una disabilità che supera ogni pregiudizio. Un disco tutto da ascoltare, la differenza nei suoni, la differenza nelle interpretazioni, la differenza che non è un mondo a parte, ma fa parte di questo mondo. "Il mio cammino artistico è iniziato tanti anni fa" Spiega Mario, " nelle cantine in tante piazze anche come artista di strada, tanti bei ricordi di trasmissioni televisive. Per citarne alcune: 1995, ospite su rai uno al festival di castrocaro, 1996, su tele norba, in duetto con teddy reno sul brano my way, ma l’esperienza più grande a livello emozionale, l’ho vissuta l’anno scorso, quando sono stato selezionato insieme a mia figlia Alessia, per la trasmissione in prima serata trasmessa su rai uno e condotta dalla straordinaria Antonella Clerici, Standing Ovation andata in onda nel 2017, "Mi è sembrato come se accompagnassi mia figlia al secondo battesimo, un’esperienza che porterò nel cuore fino alla fine dei miei giorni" Prossimamente Mario Dileo canterà per Casa Sanremo Tour


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Premio Nazionale Musica contro le mafie 8^ Edizione


31° Sanremo Rock: terza tappa di selezioni live per le band della Lombradia


CAMPIONI ALLA POLARTEC VAL DI FASSA BIKE, ARRIVANO GLI STRANIERI E DEHO PUNTA AL BIS


FIEMME 2013 IN VETRINA A MILANO LA LITTIZZETTO: “POLITICI FATE FONDO E SCHIATTATE…”


CHALLENGE GIORDANA AL GIRO DI BOA, DOMENICA SI CORRE SULLE DOLOMITI


 

I più cliccati

Stesso autore

INTERVISTA AL CANTAUTORE ANTONY

INTERVISTA AL CANTAUTORE ANTONY
Artista torinese di nome ANTONY con origini "forti" siciliane.proviene dall' accademia MIA MARTINI ( opera world) Artista brillante dinamico intraprendente per la sua forte tenacia nel raggiungere gli obbiettivi prefissati.Attualmente è in gara per il Casa Sanremo Tour e in promozione discografica con il suo nuovo progetto artistico. INTERVISTA La passione per la musica? 1 la mia p (continua)

"FIUME" : IL NUOVO SINGOLO DI STEFANO VACCARI


Stefano Vaccari è un cantautore, classe 1983. All'età di 6 anni inizia le sue prime lezioni di pianoforte, spinto dai genitori che notavano in lui un notevole interesse verso la musica e i concerti. Nel 2012 si iscrive al triennio di Laurea, indirizzo Pop, sempre in quell'anno frequentò i corsi al conservatorio di Parma con il M Giovanni Boscariol. Causa l'intensa attività live, abbandonò la f (continua)

Autobiografia di Anna Cimenti

Autobiografia di Anna Cimenti
Sono nata in una famiglia in cui la musica era molto importante ;gli zii paterni si incontravano per cantare le opere tutti insieme nelle riunioni familiari,i nonni materni appartenevano a una compagnia teatrale (all'epoca era una rarita',si parla del periodo prima della seconda guerra mondiale).All'eta' di 7 anni i miei genitori hanno comperato un "bel mobile antico"che pero' suonava....così il (continua)

Cinzia Paglini e l'arte Manghiana in giro per l'Italia.

Cinzia Paglini e l'arte Manghiana in giro per l'Italia.
Continua il tour "Complicato amore" dell' artista Cinzia Paglini che attraverserà le migliori località italiane con le sue meravigliose melodie. Ha iniziato da Torino il mese scorso con la tappa Casa Sanremo per poi accontentare i bagnanti nelle località più estive. Il 22 luglio si esibirà a Fiumicino ,il 28 luglio a Salerno,il 31 luglio a Scario,il 3 agosto ad Ischia ,il 10 agosto a Policoro, un (continua)

MAX MARINO & SOFIA: UN DUO ECCELLENTE UNITO DALLA SOLA PASSIONE PER LA MUSICA

MAX MARINO & SOFIA: UN DUO ECCELLENTE UNITO DALLA SOLA PASSIONE PER LA MUSICA
Max Marino comincia il suo percorso artistico molto presto. All’età di dodici anni impara a suonare la batteria; a sedici la chitarra classica poi quella elettrica esibendosi come chitarrista solista in diverse band dell’hinterland della città di residenza. A diciassette anni compone la sua prima canzone e da quel momento percorre la strada del cantautorato, scrivendo testi sia in (continua)