Home > Cultura > -Brusciano Festa dei Gigli 2018 Innalzamento Borda Giglio Gioventù. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano Festa dei Gigli 2018 Innalzamento Borda Giglio Gioventù. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano Festa dei Gigli 2018 Innalzamento Borda Giglio Gioventù. (Scritto da Antonio Castaldo)

 Una Preghiera per Genova.

Vicinanza e Cordoglio per le Famiglie delle Vittime del

Crollo del Ponte Morandi 14.8.2018

A Brusciano, 14 agosto 2018, l’Associazione Giglio della Gioventù in preparazione della sua partecipazione alla 143esima Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova ha alzato la Borda per la costruzione dell’obelisco per la Ballata dei Gigli di domenica 26 agosto 2018.

Il momento dell’innalzamento della Borda è nelle immagini riprese dal sociologo Antonio Castaldo per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali è stato postato su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=ad1Us0zCOYg .

In via Padula verrà costruito e posizionato l’obelisco, nel cuore del quartiere che ha visto nascere, nel 1985, la compagine giallo-verde del Giglio Gioventù, che fra i padri fondatori annovera l’indimenticabile figura di Antonio Allocca, Ndunino O’ Spuntone.

«Dopo tanti anni - ha dichiarato il Capoparanza storico della Gioventù, Angelo Mocerino, O’ Piscatore - abbiamo avuto la soddisfazione della presenza del Sindaco, l’Avvocato Peppe Montanile, gli Assessori Tonia Marinelli e Giuseppe Cinque e del Direttore amministrativo dell’Ente Festa dei Gigli, il Maestro Tonino Giannino. Li ringrazio tutti ed insieme a loro abbiamo brindato e formulato l’Augurio di Buona Festa per tutta Brusciano».  L’Associazione “Macchina a Spalla Giglio della Gioventù 1985”, per la Festa dei Gigli di Brusciano in Onore di Sant’Antonio di Padova, nell’anno 2018, ha questo organigramma: Maestri di Festa, Giuseppe Ludo e Famiglia; Padrini, Vincenzo Mocerino e Anita Di Maio; Paranza “La Mitica Gioventù” guidata dal suo Comandante storico, Angelo Mocerino “O Piscatore”; Musica dei Fratelli Forino; Progettista del Giglio Rocco Micalessi con “Il Reliquiario”; Servizio Audio Raffaele Lieto; Cantanti Alberto Di Maiolo, Paolino Di Somma, Rosario Caccavale; Canzoni, per l’Alzata “Na Cosa Grande” dei Fratelli Appierto e Franco Di Palma; “Spettacolando” di Gianmarco Ceci, Big Caccavale, F.lli Forino; “Simme a’ Giuventù” di Ascanio Castaldo, Big Caccavale, F.lli Forino. Appoggio logistico per le preparazioni musicali presso la Famiglia Papa. 

Rapporti con Padova a cura del fondatore, fra gli altri, del Giglio Gioventù, il Consigliere Comunale, Antonio Di Palma, e dell’emissario in terra patavina Giovanni Noto, con la ricezione del messaggio intitolato “O Lingua Benedetta”, scritto dal Rettore della Pontificia Basilica del Santo in Padova, Padre Oliviero Svanera e che sarà esposto ufficialmente nella settimana antoniana presso il Giglio della Gioventù dal 22 al 28 agosto 2018 nella Festa dei Gigli di Brusciano in Onore di Sant’Antonio di Padova, 143esima edizione dedicata ad “Una Festa per la Pace”.

IESUS

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA

Cultura | Folklore | Tradizioni |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A casa Manna, festeggiato un anno ricco di successi


MOKA E MASSIMO GENTILI DUE CARRIERE CHE SI INCONTRANO


La Magia Di Una Notte Di Mezza Estate : Arte & Musica


Antonio Zeno in concerto alla “Festa Patronale Cimitile 2018” il 4 settembre


ROBERTA GIALLO “ASTRONAVE GIALLA WORLD TOUR”


Al Teatro Delfino "Enrico IV" di Luigi Pirandello


 

Ieri...

Stesso autore

-Castello di Cisterna: Luigi Minichino ha presentato la sua ultima scultura “Maria Madre della vita”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Castello di Cisterna: Luigi Minichino ha presentato la sua ultima scultura “Maria Madre della vita”. (Scritto da Antonio Castaldo)
 A Castello di Cisterna, lo scorso sabato 17 novembre, presso l’azienda “Minichino Felice s.n.c”, è stata presentata l’opera marmorea “Maria Madre della vita” del Maestro Luigi Minichino, al cospetto del Vescovo di Nola, S. E. Mons. Francesco Marino. Nella stessa sede di lavorazioni in marmo dei fratelli Luigi e Cristofaro Minichino, in Via Cosimo Mi (continua)

Luigi Minichino a Castelcisterna ha presentato la scultura “Maria Madre della vita”. L’Amministrazione Comunale di Mariglianella si congratula con il suo concittadino.

Luigi Minichino a Castelcisterna ha presentato la scultura “Maria Madre della vita”. L’Amministrazione Comunale di Mariglianella si congratula con il suo concittadino.
Nella mattinata di Sabato 17 novembre scorso, presso l’azienda “Minichino Felice s.n.c”, di Castello di Cisterna è avvenuta la presentazione di “Maria Madre della vita” l’ultima opera scultorea del Maestro Luigi Minichino; con la partecipazione del Vescovo di Nola, S. E. Mons. Francesco Marino; il Docente di Arte e Archeologia Cristiana, Don Luigi Vit (continua)

Mariglianella: AVIS riscontra positiva risposta dei donatori di sangue.

Mariglianella: AVIS riscontra positiva risposta dei donatori di sangue.
  Sabato 18 Novembre 2018, presso la Casa Comunale di Mariglianella, c’è stato un positivo riscontro alla raccolta di sangue promossa dall’Avis e sostenuta dal patrocinio, deliberato dala Giunta, come voluto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo per l’iniziativa compresa nella nelle attività dell’Assessorato Sport e Spe (continua)

Mariglianella: Il manifesto del Sindaco Felice Di Maiolo per la “Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime della Strada”.

Mariglianella: Il manifesto del Sindaco Felice Di Maiolo per la “Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime della Strada”.
Domenica 18 novembre 2018 gli italiani celebreranno la “Giornata Nazionale in Memoria delle Vittime della Strada”. Era stata l’ONU a proclamarla per la prima volta, nel 2005, per contribuire al cambiamento delle abitudini negative degli automobilisti mentre l’Italia ha emanato in proposito la legge n. 227/2017.  Secondo i dati ISTAT gli incidenti imputabili alla guid (continua)

Mariglianella: Risolta la problematica degli Abbonamenti EAV agli studenti residenti.

Mariglianella: Risolta la problematica degli Abbonamenti EAV agli studenti residenti.
Il Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo, cui era stato richiesto dagli studenti pendolari, per Napoli e ritorno nelle loro quotidiane esigenze formative, un intervento in merito alla loro esclusione dagli abbonamenti di fascia 2 per la tratta Marigliano-Napoli che, anche per l’utenza di Mariglianella, è utilizzata dalla Stazione Circumvesuviana Vittorio Veneto di Marigliano. In (continua)