Home > Arte e restauro > Spoleto Arte di Sgarbi affronta con Delvi Carpenteria SRL due settimane d’arte a Venezia

Spoleto Arte di Sgarbi affronta con Delvi Carpenteria SRL due settimane d’arte a Venezia

articolo pubblicato da: ufficio_stampa | segnala un abuso

Spoleto Arte di Sgarbi affronta con Delvi Carpenteria SRL due settimane d’arte a Venezia

 Meno di due settimane all’apertura di Spoleto Arte incontra Venezia, mostra presentata dal professore Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager della cultura Salvo Nugnes, e la città sull’acqua è già in fibrillazione. Dal 28 settembre al 10 ottobre infatti alla Scuola Grande di San Teodoro e allo Spoleto Pavilion verranno esposte centinaia di opere da parte di artisti più o meno affermati del panorama nazionale e non. Partner di Spoleto Arte per questo grandioso evento è la Delvi Carpenteria SRL.

Con la sua esperienza trentennale, l’azienda risulta un punto di riferimento nel settore del serramento e di quanto gravita attorno. L’occhio da sempre puntato sul cliente le consente di migliorarsi costantemente e di ricercare i migliori prodotti innovativi per estetica e qualità.

Nata con la produzione di manufatti in ferro, oggi la Delvi Carpenteria SRL si occupa di infissi, persiane, vetrate, porte interne, tettoie, scale e molto altro.

Sicura di questa partnership, Spoleto Arte incontra Venezia festeggerà l’inaugurazione dell’esposizione il 28 settembre con numerosi personaggi illustri, tra cui l’artista José Dalí, figlio di Salvador Dalì e il fotografo di fama internazionale Roberto Villa, amico di Pier Paolo Pasolini e di Dario Fo. Non mancheranno inoltre il direttore dell’orchestra del Teatro La Fenice Silvia Casarin Rizzolo, l’ex vicepresidente della Fondazione Canova Renato Manera e le soliste veneziane Brunella Carrari e Zoya Karapetyan.

Il tema su cui è incentrata l’esibizione ruota attorno all’arteterapia, argomento che verrà affrontato con maggior rigore il 29 settembre con la psicopedagogista, psicoterapeuta e scrittrice Maria Rita Parsi e Carlo Motta di Editoriale Giorgio Mondadori.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito www.spoletoarte.it.

Salvo Nugnes | Vittorio Sgarbi | Delvi Carpenteria | Spoleto Arte incontra Venezia | Venezia | Spoleto Pavilion | Scuola Grande di San Teodoro | mostre d’arte |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Menotti Art Festival


L'Occhio dell'Arte e lo Spoleto Art Festival 2018


Sgarbi a Venezia: sorprendente inaugurazione con tanti vip e artisti


Spoleto incontra Venezia:acclamazioni per la mostra inaugurata da Vittorio Sgarbi


L'Occhio dell'Arte si presenta a Spoleto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Bienal de Canarias, la grande mostra internazionale: svelati i nomi dei premiati

Bienal de Canarias,  la grande mostra internazionale: svelati i nomi dei premiati
Una meraviglia di location per un evento sorprendente: lo scorso sabato 13 aprile Spoleto Arte ha inaugurato il Premio Bienal de Canarias all’Hotel Reina Isabel a Las Palmas, nelle Canarie. Nella città in cui ha soggiornato Colombo, il presidente di Spoleto Arte Salvo Nugnes ha presentato a un pubblico internazionale e attento le opere degli artisti a cui è stato conferito l&rs (continua)

Milano Art Gallery proroga la personale della fotografa Elisa Fossati visto il successo

Milano Art Gallery proroga la personale della fotografa Elisa Fossati visto il successo
È un periodo fortunato per la Milano Art Gallery che, nel pieno di una primavera capricciosa, trova forza e colore negli scatti di Elisa Fossati. Al colmo del successo di pubblico e stampa, la fotografa milanese proroga la sua personale We Are The World, che posticipa la chiusura al 17 aprile 2019. Elogiata dalla critica, Elisa Fossati è stata presentata al suo primo vernissage da g (continua)

Spoleto Arte: il Premio Biennale Sgarbi 2019 conferito all’architetto Daniele Digiuni

Spoleto Arte: il Premio Biennale Sgarbi 2019 conferito all’architetto Daniele Digiuni
L’artista milanese Daniele Digiuni continua a far parlare di sé. Architetto con un amore spassionato per l’action painting, Digiuni si avvicina alla pittura con l’intenzione di dedicare alla sua innata passione il tempo richiesto solo negli ultimi anni. Il suo incontro con Spoleto Arte ha fatto il resto, lanciandolo con grande successo a livello nazionale e internazionale. (continua)

Un’imperiese tra le artiste più influenti del panorama fotografico giovanile di Spoleto Arte

Un’imperiese tra le artiste più influenti del panorama fotografico giovanile di Spoleto Arte
È una delle artiste più giovani e attive del panorama italiano e della scuderia di Spoleto Arte. Il nome? Giulia Quaranta Provenzano. La fotografa imperiese, che solo dal 2017 ha deciso di trasporre i suoi scatti artistici su tela, in poco tempo è emersa dall’anonimato, facendo parlare di sé, delle sue opere e del suo pensiero. La Natura e la ciclicità che (continua)

Grazie ad Agenzia Promoter i ragazzini dell’autobus incendiato incontrano il loro mito

Grazie ad Agenzia Promoter i ragazzini dell’autobus incendiato incontrano il loro mito
Ore 21 di lunedì 8 aprile, Mediolanum Forum di Assago (MI): il sogno di 51 ragazzi viene realizzato, e non di 51 ragazzi qualunque. Si tratta infatti degli studenti della scuola media di Vailati di Crema sequestrati lo scorso 20 marzo a bordo di un autobus. Quaranta minuti di terrore passati alla storia e una strage sventata grazie alla loro coraggiosa collaborazione con i carabinieri. Prop (continua)