Home > Cibo e Alimentazione > “Ti Olio!”, Il mondo dell’oro verde della terra in tavola tra degustazioni e cooking contest a Ceraso

“Ti Olio!”, Il mondo dell’oro verde della terra in tavola tra degustazioni e cooking contest a Ceraso

“Ti Olio!”, Il mondo dell’oro verde della terra in tavola tra degustazioni e cooking contest a Ceraso

 Si terrà presso l’Azienda Agricola  “La Petrosa” a Ceraso, in provincia di Salerno,la seconda edizione di “Ti Olio!” nei giorni 12-13-14 ottobre 2018.

 

L’evento, patrocinato dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, si sofferma sul pregio dell’Olio Extravergine di Oliva, l’oro verde della terra cilentana, importante componente della nostra alimentazione e della dieta mediterranea e molto utilizzato anche in campo cosmetico proprio per i suoi benefici.

 

“Ti Olio!” si articolerà dalle passeggiate guidate tra gli ulivi ai laboratori, dal frantoio per la molitura delle olive alle degustazioni tecniche. Varie le postazioni espositive di sapori, arte e artigianato, previste nel verde de La Petrosa. Infine a tavola si apprezzeranno i genuini sapori del territorio cilentano.

 

“Ti Olio!” vedrà inoltre un’interessante iniziativa: Young Chef Contest, ovvero una gara tra giovani e talentuosi chef con pranzo e cena al Ristorante La Petrosa e degustazione dei piatti in gara.

 

Il programma “Ti Olio”

 

Venerdì 12 ottobre

Speciale Scuole

Storie – I miei amici Ulivi

A passeggio tra gli ulivi con Edmondo Soffritti

10,00 – 11,00

Millebolle

Laboratorio per la realizzazione di saponi naturali a base di olio di oliva

A cura di Azienda Agricola La Perzana

11,00

Pranzo del Fattore con prodotti km 0 La Petrosa

Primo piatto, secondo piatto con contorno, dolce e acqua

13,00

Dall’oliva all’olio

Il processo di molitura delle olive e degustazione di Oli Extravergine di Oliva

In collaborazione con Frantoio Ambrosio – Salento

15,30 – 16,30

Sabato 13 ottobre

Esposizioni

Oli extravergine di oliva

Oli aromatizzati e conserve

Cosmetici e saponi

Pasta, pane e dolci

Arte e Artigianato

10,00 – 23,00

Storie – I miei amici Ulivi

A passeggio tra gli ulivi con Edmondo Soffritti

10,00 – 11,00

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

10,00

Pane, olio e fantasia

Storie, momenti e degustazioni

In collaborazione con le aziende partecipanti

11,00

Millebolle

Laboratorio per la realizzazione di saponi naturali a base di olio di oliva

A cura di Azienda Agricola La Perzana

11,00

Mi volio bene

Massaggi con olio extravergine di oliva

Con Giuseppe Intelligenza

11,00 – 13,00

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

12,00

Young Chef Contest

Gara tra giovani chef con pranzo al Ristorante edegustazione dei piatti in gara

13,00

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

16,00

Felici e ammaccati!

Laboratorio creativo per bambini

16,00

Pane, olio e fantasia

Storie, momenti e degustazioni

In collaborazione con le aziende partecipanti

17,00

Millebolle

Laboratorio per la realizzazione di saponi naturali a base di olio di oliva

A cura di Azienda Agricola La Perzana

17,00

Mi volio bene

Massaggi con olio extravergine di oliva

Con Giuseppe Intelligenza

15,00 – 20,00

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

18,00

Young Chef Contest

Gara tra giovani chef con cena al Ristorante e

degustazione dei piatti in gara

20,00

Domenica 14 ottobre

Esposizioni

Oli extravergine di oliva

Oli aromatizzati e conserve

Cosmetici e saponi

Pasta, pane e dolci

Arte e Artigianato

10,00 – 17,00

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

10,00

Pane, olio e fantasia

Storie, momenti e degustazioni

In collaborazione con le aziende partecipanti

11,00

Millebolle

Laboratorio per la realizzazione di saponi naturali a base di olio di oliva

A cura di Azienda Agricola La Perzana

11,00

Mi volio bene

Massaggi con olio extravergine di oliva

Con Giuseppe Intelligenza

11,00 – 13,00

Olio EVO e ulivicultura

Le nuove frontiere del biologico

Tommaso Pellegrino – Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Matteo Mancini – Esperto di agricoltura organica rigenerativa

Edmondo Soffritti – La Petrosa

11,30

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

12,00

Young Chef Contest – La gara finale

Gara tra giovani chef con pranzo al Ristorante e

degustazione dei piatti in gara

13,00

Dall’oliva all’olio

Il processo di molitura delle olive

A cura di Frantoio Ambrosio

15,30 – 16,30   

Il mondo dell’EVO

Degustazioni tecniche dell’Olio Extravergine di Oliva

In collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno

16,00

 

ESPONGONO

- Artulivo

-  EssentiaCilenti

-  Fattoria Ambrosio

-  La Perzana

-  La Petrosa

-  La Torretta

-  Pietrabianca

 

COLLABORANO

-  Angela Merolla - Food Blogger

-  Francesca Pellegrino - Giornalista

-  Alfonso Sarno - Giornalista

-  Roberto Quatraccioni - Esperto di marketing e comunicazione nel settore enogastronomico

 

PREZZI

-  Speciale Scuole - Giornata intera con pranzo € 15,00

-  Pranzi e cene Young Chef Contest € 20,00

-  Mi volio bene massaggi € 10,00

 

Young Chef Contest

 

Regolamento

Obiettivi

-  Incoraggiare e sostenere il talento dei giovani cuochi e riaffermare la dignità di questo mestiere.

- Valorizzare le produzioni tipiche cilentane ed esaltare il legame tra cucina e territorio.

- Suggerire abbinamenti originali e promuovere il territorio del Cilento.

Promotori

L'evento è realizzato da Petrosa Azienda Agricola, con il patrocinio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e la collaborazione di Assaggiatori Associati di Salerno e Superficie 8.

Selezione dei Partecipanti

Il contest è aperto a giovani chef con età non superiore a 35 anni.

Ogni concorrente dovrà presentare via mail a staff@lapetrosa.it entro le ore 18.00 di venerdì 5 ottobre 2018:

• un curriculum vitae con la copia di un documento di identità

• la foto di un piatto che lo rappresenta con la descrizione della ricetta

I curriculum saranno valutati da una apposita Commissione, che selezionerà con voto singolo quattro nominativi tra gli chef candidati sulla base delle informazioni ricevute.

N.B. Non sarà oggetto della gara il piatto presentato nella domanda di partecipazione.

 

Programma

La gara si svolgerà sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018 durante la manifestazione Ti Olio.

E' prevista la preparazione dei piatti da parte dei giovani chef, l'assaggio e la votazione da parte della Giuria e l'assaggio da parte del pubblico.

 

Regolamento

Saranno ammessi alla partecipazione solo i quattro "Giovani Chef" selezionati dalla Giuria, che si sfideranno fra loro nella preparazione di un primo piatto, un secondo piatto e un dessert, che dovranno essere preparati scegliendo gli ingredienti dal paniere di prodotti che verrà messo a disposizione da parte de La Petrosa Azienda Agricola.

I quattro chef si sfideranno a coppie: due per il pranzo del sabato, due per la cena.

I due vincitori delle sfide del sabato si affronteranno per il pranzo della domenica.

Ogni Chef, una settimana prima dell’evento, dovrà comunicare i piatti che vorrà preparare.

I piatti dovranno essere preparati interamente sul momento, in sede di gara.

Tutti i piatti saranno presentati, degustati e valutati da una Giuria di professionisti del settore.

Ogni candidato dovrà preparare quantità sufficienti per l’assaggio di tutta la Giuria e provvedere all’impiattamento di un piccolo assaggio da servire al pubblico presente in sala (circa 50 persone).

Gli assaggi per il pubblico dovranno essere preparati preventivamente, al fine di un migliore svolgimento della gara stessa.

Valutazione

La Giuria esprimerà la propria votazione per ognuna delle seguenti classi di punteggio:

• Presentazione e servizio: punti 0-20 - Aspetto generale del piatto, ordine e semplicità.

-  Composizione: punti 0-20 - Corretto uso degli ingredienti, freschezza, armonia e

contemporaneità.

• Esecuzione della ricetta: punti 0-20 - Professionalità nella realizzazione del piatto

-  Capacità comunicativa: punti da 0-20 - Capacità di spiegare al pubblico le diverse fasi di

preparazione e cottura

• Piacevolezza del piatto: punti da 0-20 - Gustosità e bontà del piatto.

 

Premi

Il concorrente che vincerà il contest si aggiudicherà i seguenti premi:

  Un attestato di Primo Classificato per Young Chef Contest 2018 rilasciato dell’Ente Parco

  Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

  Un mese di visibilità sui social e media gestiti da Tatics Group spa e Francesca Pellegrino.

  Reportage fotografici realizzati da fotografi professionisti del settore food riguardanti i vari  

momenti del concorso pubblicati sui social Angela Merolla WineFood.

  Video-intervista da parte di Angela Merolla, veicolata sui social Angela Merolla WineFood.

olio | olive | oliva | oli | cucina | chef | contest | food | cibo | serata | evento |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

WARDAGARDA: DUE GIORNI DI FESTA CON L’OLIO GARDA DOP


Cori: dell’Olio e delle Olive 2016


Mandrarossa Vineyard Tour 2017


I Principali Usi Crema all'olio di Argan Da Conoscere


DOP GARDA DAY: IL 22 GENNAIO A OLIO OFFICINA FOOD FESTIVAL


Comicity Festival_ Festival della comicità a Genova dal 23 al 27 maggio. Iscriviti subito ai contest artistici!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Tony e Tina Colombo sposi giovedì 28 marzo presso il Grand Hotel La Sonrisa

Tony e Tina Colombo sposi giovedì 28 marzo presso il Grand Hotel La Sonrisa
 Se ne parla da tempo, precisamente da quando lui prima della scorsa estate le ha chiesto ufficialmente la mano durante un suo concerto. “Mi vuoi sposare? Non ce la faccio più, ti voglio sposare… Hai capito? Si o no?”: queste le parole che il famoso cantante ha rivolto a Tina Rispoli sul palcoscenico, avanti a un foltissimo pubblico. La risposta della futura sposa &e (continua)

Nuzzo racconta Napoli, ciak per “Fame” su Lungomare e Centro Storico del capoluogo partenopeo

Nuzzo racconta Napoli, ciak per “Fame” su Lungomare e Centro Storico del capoluogo partenopeo
Dopo il pluripremiato “Lettere a mia figlia” con Leo Gullotta e il lungometraggio “Le Verità” con Francesco Montanari, Giuseppe Alessio Nuzzo torna dietro la macchina da presa per “Fame”, film breve di Paradise Pictures con Rai Cinema, coprodotto daAn.Tra.Cine, riconosciuto di interesse culturale e con il sostegno economico d (continua)

DEGUSTI’-Ottava Tappa al Bakery Noschese

DEGUSTI’-Ottava Tappa al Bakery Noschese
DEGUSTI’ il tour degustativo enogastronomico per eccellenza, promosso dalla Luigi Castaldi Group S.r.l., terrà l’ottava tappa giovedì 28 marzo alle ore 20.30 presso il Bakery Noschese a Pontecagnano Faiano. Bakery Noschese è un luogo sospeso, un locale gentile, dove è di casa l’accoglienza e la scelta di materie prime per una deliziosa pausa pranzo, u (continua)

Caracciolo Gold Run 2019, sul lungomare di Napoli torna la competizione agonistica

Caracciolo Gold Run 2019, sul lungomare di Napoli torna la competizione agonistica
 L’A.S.D. Napoli Sport Events, in collaborazione con la Fondazione Telethon ed il patrocinio della FIDAL Campania, del Comune di Napoli, del MIUR, del CONI indice ed organizza il 30 e 31 marzo 2019 un evento sportivo unico nel suo genere, che prevede la contemporaneità di 2 manifestazioni podistiche conosciutissime e che da anni si svolgono nella città di Napoli: la 19° (continua)

Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita

Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita
La cucina e la natura sono strettamente legate: l’interesse per la cucina non deve mai superare il rispetto per il cibo, e dunque per i frutti che la natura offre solo in determinati periodi dell’anno. Era questa una regola “aurea” per i monzù, ovvero i cuochi dei Re, che utilizzavano ortaggi, verdure, agrumi e altri frutti raccolti principalmente nei giardini dei pa (continua)