Home > News > FORDONGIANUS: SI GIOCA UN TORNEO DI CALCIO A 5 CONTRO L'USO DI DROGA

FORDONGIANUS: SI GIOCA UN TORNEO DI CALCIO A 5 CONTRO L'USO DI DROGA

FORDONGIANUS: SI GIOCA UN TORNEO DI CALCIO A 5 CONTRO L'USO DI DROGA

 

 

 

 

Da qualche giorno è presente per le vie del paese la locandina che titola “Fordongianus Libera dalla Droga”. E' il nome del torneo di calcio a 5 che è stato organizzato dall'associazione Tomy Escursioni e da Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e che si giocherà sabato 13 ottobre nel campo al centro del paese a partire dalle 18:00.

 

Non si tratta della prima volta in cui i volontari della Fondazione fanno tappa in questo centro del Barigadu e in effetti è dalle attività precedenti e dall'amicizia con Tomy Escursioni che nasce l'evento di questo fine settimana. D'altra parte, per quanto sia un paese tranquillo e noto per la sua storia, anche a Fordongianus purtroppo il problema droga si fa sentire e talvolta costringe qualche cittadino a piangere i propri cari.

 

I volontari della Fondazione, spinti da quanto affermò il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard che disse: “la droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale”, si occuperanno anche di distribuire a tutto il pubblico ed ai componenti delle squadre partecipanti i libretti informativi sulla droga, grazie ai quali chiunque può facilmente rendersi conto degli effetti che queste provocano al corpo e alla ragione rendendo la persona irrazionale. Il messaggio che si vuole è di vivere liberi dalla droga in quanto è una sicura certezza che in questo modo il futuro possa essere più roseo.

Info: www.noalladroga.it



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Cagliari: il quartiere La Palma rifiuta la droga grazie alla prevenzione dei volontari

Cagliari: il quartiere La Palma rifiuta la droga grazie alla prevenzione dei volontari
          La prevenzione come elemento fondamentale per tenere i ragazzi lontani dalla droga. Questa convinzione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della chiesa di Scientology che li porterà a d effettuare una nuova iniziativa di informazione sugli effetti devastanti causati dalla droga. Ancora una volta a Cagliari, n (continua)

SOLARUSSA (Or): al via la prevenzione alle droghe dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga

SOLARUSSA (Or): al via la prevenzione alle droghe dei volontari di  Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga
I volontari oristanesi non perdono il ritmo e anche questa settimana ci sarà un nuovo centro della provincia dove “la verità sulla droga” non sarà più un mistero. Partirà da martedì anche a Solarussa, l’azione di prevenzione iniziata nella provincia nello scorso autunno, quando gran parte dei negozi del centro di Oristano sono stati p (continua)

Via della Pineta inondata dai libretti “la verità sulla droga”

Via della Pineta inondata dai libretti “la verità sulla droga”
            I quartieri di Cagliari stanno venendo setacciati dai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, negozio per negozio con la distribuzione di materiali informativi sulle conseguenze devastanti causate dall’uso di sostanze stupefacenti. Mai nessuna campagna di prevenzione ha a (continua)

A SELARGIUS la prevenzione si fa con “La verità sulla droga”

A SELARGIUS la prevenzione si fa con “La verità sulla droga”
            Sondaggi recenti tra gli studenti e ragazzi tra i 13 e i 20 anni, hanno dimostrato l’importanza dell’informazione nella prevenzione alle droghe. Oltre il 50% degli intervistati che non han fatto uso di droghe ha dichiarato di essere stati informati e messi in guardia prima che gli spacciatori arrivassero a propo (continua)

Arginiamo il consumo di droga nel quartiere Carbonazzi a Sassari

Arginiamo il consumo di droga nel quartiere Carbonazzi a Sassari
            Prendersi responsabilità e lavorare incessantemente per uno scopo: arginare il dilagante consumo di droga che sta coinvolgendo un numero sempre maggiore di giovani e adolescenti. È l’impegno dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero alla Droga e della Chiesa di Scientolgy di Sassari, da circa un an (continua)