Home > Lavoro e Formazione > Stratasys e Tri-Tech 3D aprono un centro di formazione sulla stampa 3D

Stratasys e Tri-Tech 3D aprono un centro di formazione sulla stampa 3D

Stratasys e Tri-Tech 3D aprono un centro di formazione sulla stampa 3D

 Stratasys ha recentemente inaugurato un centro di formazione autorizzato nel Regno Unito che mirerà e punterà a formare e consultare privati e imprese su come ottimizzare l'implementazione delle tecnologie di produzione additiva. Il centro, già attivo e funzionante, ha sede a Stoke ed è gestito da Tri-Tech 3D, Platinum Partner di Stratasys. Per questo il suo nome è stato scelto in 'Tri-Tech 3D Print Academy.'

 

Attraverso questo servizio, Tri-Tech 3D sfrutterà la sua esperienza nella tecnologia di stampa 3D per insegnare come ottenere il meglio dai processi FDM e PolyJet tramite una serie di corsi. I corsi sono disponibili per vari e differenti livelli di esperienza e includono, per esempio, la progettazione per le installazioni aggiuntive e le esercitazioni di GrabCAD.

 

L'obiettivo, affermano i due player, è quello di massimizzare l'investimento dei tirocinanti in queste tecnologie, riducendo al minimo gli errori di produzione e gli sprechi di materiale. Puntando così ad aumentare l'efficienza degli utenti che si iscrivono al corso e utilizzeranno le stampanti Stratasys.

 

"In Tri-Tech 3D abbiamo lavorato a stretto contatto con la produzione additiva di Stratasys per oltre 10 anni e abbiamo una profonda esperienza nelle sue tecnologie di base", ha commentato Adrian Painter, Group Director di Tri-Tech 3D. "Crediamo nel potenziale davvero dirompente della produzione additiva. Tuttavia, implementarlo senza una formazione adeguata in ambienti di progettazione e produzione tradizionali può essere difficile. È proprio qui che possiamo intervenire e aggiungere valore reale, sostenendo gli utenti e le imprese di piccole o grandi dimensioni nel diventare più efficienti, produttivi e redditizi attraverso l'uso corretto della produzione additiva”.

 

Matthias Gukelberger, vicepresidente di Stratasys, ha aggiunto: "Siamo lieti di avere Tri-Tech 3D come partner nella nascita del nostro primo centro di formazione Stratasys autorizzato nel Regno Unito. È molto importante per noi fornire agli utenti l'esperienza locale per guidarli durante il loro viaggio. E Tri-Tech è il partner ideale per aiutarci a raggiungere questo obiettivo. Ha una forte tradizione nel lavorare a stretto contatto con i propri clienti e nel comprendere le loro esigenze aziendali. Inoltre, fornisce sempre un supporto dedicato per garantire che ottengano il massimo dalla produzione additiva.

 

“Continueremo a estendere questo valore nel Regno Unito, in Scandinavia e nel Benelux attraverso ulteriori Centri di formazione autorizzati nei prossimi mesi attraverso partner selezionati per la formazione”. Per saperne di più sulla prototipazione additiva e sui materiali di Stratasys, è possibile rivolgersi ad Overmach, Gold partner di Stratasys e azienda specializzata nella vendita di stampanti 3D a Parma e in tutto il nord Italia.

stampa 3d | stratasys | prototipazione additiva |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Incontri e convegni sulla nuova formazione RSPP


DIABASI® PROFESSIONALITA’ E FORMAZIONE AL SERVIZIO DEL BENESSERE


Sicurezza sul lavoro e tecnologia: EuTecno e smart working


Regolamento privacy: la nuova frontiera della sicurezza


Guidare in sicurezza: una giornata per prevenire il rischio stradale


Grandi opere: l’importanza della progettazione della sicurezza


 

Ieri...

Stesso autore

I depuratori d’aria sono fondamentali: parola degli esperti

I depuratori d’aria sono fondamentali: parola degli esperti
Se non berresti acqua impura, perché dovresti respirare aria impura? Le impurità dell'aria sono molto più pericolose dell'acqua sporca, dato che non le puoi vedere. I loro effetti, tuttavia, sono completamente diversi, secondo gli esperti di climatizzazione e di riparazione della ventilazione. Alcuni proprietari di case hanno infatti un'idea non corretta del fatto che la fr (continua)

Lavorazione acciaio: modalità e utilizzo della piegatura lamiera

Lavorazione acciaio: modalità e utilizzo della piegatura lamiera
  Iniziamo con un chiarimento: con la parola acciaio indichiamo tutte quelle leghe composte principalmente dall’unione di due elementi, il ferro e il carbonio. Abbiamo poi anche altri elementi, detti secondari, e presenti in quantità variabili e che a seconda della loro presenza o assenza possono conferire proprietà diverse ad ogni specifica lega: stiamo parlando del fosf (continua)

SkyAccounting: molto più di un gestionale, il tuo alleato in azienda

SkyAccounting: molto più di un gestionale, il tuo alleato in azienda
  SkyAccounting è una piattaforma cloud di fatturazione contabilità e ideata per le esigenze gestionali di tutte le aziende e per la corretta gestione di tutti i loro adempimenti. Grazie a SkyAccounting, tutte le aziende semplificate o in regime potranno utilizzare una app specifica per le loro necessità, che sarà sempre in condivisione dati con il commercialista/ (continua)

Aria compressa: tre passaggi per ridurre al minimo i costi

Aria compressa: tre passaggi per ridurre al minimo i costi
Che l’aria compressa sia una delle utility più importanti e fondamentale per tantissime aziende e settori, non è certamente una novità. Quello che forse non sappiamo o non conosciamo a fondo è che ci troviamo di fronte ad un grandissimo consumatore di energia. Se ne deduce che qualsiasi sistema che punta a garantire un notevole risparmio all’interno dei sist (continua)

Il design made in Italy a Shanghai con IDI, Italian Design Icons

Il design made in Italy a Shanghai con IDI, Italian Design Icons
  Lo stile made in Italy ha spopolato a Shanghai con IDI, Italian Design Icons: una 3 giorni di mostre, eventi ed esposizioni conclusasi il 18 novembre scorso, in cui il genio italiano ha mostrato la parte più stilosa di sé.   IDI, Italian Design Icons, evento nato tre anni fa per promuovere la creatività e l'industrial design tricolore in Cina, è tornato p (continua)