Home > News > Lavoro, Palmeri: “All’interporto di Nola parte SPAZIO LAVORO

Lavoro, Palmeri: “All’interporto di Nola parte SPAZIO LAVORO

articolo pubblicato da: Mimmo.Media84 | segnala un abuso

Lavoro, Palmeri: “All’interporto di Nola parte SPAZIO LAVORO
Questa mattina giovedì 8 novembre 2018, alla presenza del Governatore De Luca, è stato inaugurato Spazio Lavoro all'interno dell'Interporto. Un importante traguardo regionale - dichiara l’assessore al lavoro Sonia Palmeri- che costituisce una delle tappe della profonda azione di rinnovamento dei Servizi per il lavoro campani. Stiamo cambiando registro! Abbiamo molte misure che incentivano l'occupazione e gli imprenditori DEBBONO conoscerle. Noi li supportiamo e andiamo verso di loro...promuovendo ogni possibile forma di sinergia pubblico- privata !! L'occupazione non si crea dal nulla, prosegue la Palmeri, ma da una tenace, consapevole e continua attività di sviluppo delle potenzialità dei singoli territori. L’ obiettivo è quello di assicurare alle aziende dei punti per il lavoro specialistici, che uniti agli attuali centri per l'impiego, rafforzino il link con il tessuto produttivo della nostra Regione. La Campania ha già avviato da giugno 2018 il potenziamento dei centri per l'impiego, assumendo 561 dipendenti ex provinciali ed ha stanziato 16,5 milioni di euro per investimenti tecnologici, formazione personale e sviluppo reti informatiche. Il distretto produttivo interporto - cis di Nola e’ una delle realtà produttive più importanti della nostra regione. Occupa una superficie di 3 milioni di m2 e ospita più di 500 aziende, per un totale di circa 6500 addetti. Il giro d’ affari delle aziende ospitate rappresenta circa il 12% del PIL regionale. Nello SPAZIO LAVORO saranno assicurati i servizi specialistici di consulenza sui principali programmi di politiche attive del lavoro nazionali e regionali, di promozione e consulenza su forme contrattuali, incentivi e credito agevolato finalizzati all’ occupazione, inoltre la rilevazione dei fabbisogni formativi e occupazionali, la promozione e l'attivazione di ogni forma di tirocini. Una attenzione particolare sarà dedicata alla consulenza in materia di inserimento lavorativo delle categorie protette ed alla creazione di nuove imprese per giovani fino a 35 anni con le misure di Garanzia giovani e di Resto al Sud Nell’occasione e’ stata distribuita la guida pratica alle assunzioni dei disabili, anche in lingua braille, primo esempio del genere in Italia di strumento agile che accompagna i datori di lavoro all'assolvimento dell'obbligo senza incorrere in sanzioni. L’ iniziativa dell’apertura dello SPAZIO LAVORO della Regione Campania è stata possibile anche grazie alla sinergia e collaborazione istituzionale con il Presidente dell’interporto di Nola Giuseppe Maiello e con il presidente del Cis Ferdinando Grimaldi. Nello SPAZIO LAVORO presteranno la loro opera i dipendenti dei centri per l'impiego e che vedrà la presenza programmata di esperti di invitalia per la consulenza in materia di creazione di nuove imprese e di consulenti dell’Ente nazionale del microcredito. SEGRETERIA ASSESSORE REGIONALE AL LAVORO


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SI TERRA’ L’8 NOVEMBRE 2018 AL CIS - INTERPORTO DI NOLA IL CONVEGNO


Porto di Civitavecchia: protocollo d’intesa con Tunisi e Verona


Lavoro, Palmeri: “All'Interporto di Nola parte 'SPAZIO LAVORO'- la Regione Campania al fianco delle imprese”


CONFEDERCONTRIBUENTI RICORRE IN APPELLO CONTRO L’ OMOLOGA DELL’ ACCORDO CON LE BANCHE E IL CIS SPA DI NOLA


NOLA. IL GIGLIO DEL CALZOLAIO SU PROGETTO DELLO SCENOGRAFO BRUSCIANESE PASQUALE TERRACCIANO .(Scritto da Antonio Castaldo


MARIGLIANELLA IL SINDACO FELICE DI MAIOLO AL VENTENNALE DEL TRIBUNALE DI NOLA.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Napoli ha celebrato “Sua maestà la pastiera”: in 400 a Palazzo Caracciolo

Napoli ha celebrato “Sua maestà la pastiera”: in 400 a Palazzo Caracciolo
Quindici tra i migliori pasticcieri della Campania hanno fatto assaggiare le loro proposte tra innovazione e tradizione Un omaggio al dolce pasquale per eccellenza, un grande successo per la prima edizione di “Sua maestà la pastiera” all’Hotel Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel. Più di 400 visitatori hanno passeggiato tra i sentieri più dolci della cultura napoletana, per un pomeriggio ch (continua)

Wheelchair hockey: si chiude con un pareggio l’ultima partita in casa dei Red Cobra prima della trasferta laziale

Wheelchair hockey: si chiude con un pareggio l’ultima partita in casa dei Red Cobra prima della trasferta laziale
La squadra palermitana di hochey in carrozzina ha sfidato stamani i Macron Warriors Viadana di Mantova nell’incontro di ritorno. Il match di andata si era svolto proprio la scorsa domenica Si chiude con un pareggio, 8-8, l’odierno incontro tra i Red Cobra, squadra palermitana di hockey in carrozzina ed i Macron Warriors Viadana (Mantova), valido per la settima giornata di Campionato Italian (continua)

Chi è lo Youth Worker? L’Agenzia Giovani ne chiama a raccolta 100 da tutta Europa

Chi è lo Youth Worker?  L’Agenzia Giovani ne chiama a raccolta 100 da tutta Europa
Il 15 aprile alle ore 11 alla Stazione Marittima di Napoli si terrà la conferenza internazionale per accendere un riflettore su questa figura professionale: se ne stimano 1,7 milioni in tutto il continente Maestri di strada, preti di periferia, operatori di centri minorili, animatori sociali, sono figure che si prendono cura di ragazzi, soprattutto quelli con minori opportunità e a risc (continua)

Il pane all’acqua di mare arriva nei supermercati napoletani

Il pane all’acqua di mare arriva nei supermercati napoletani
Approda nella grande distribuzione l’alimento povero di sodio ma ricco di minerali essenziali È arrivato sugli scaffali dei supermercati napoletani Sole 365 il pane all’acqua di mare. Già proposto con grande successo da alcuni panifici vesuviani, questo prodotto approda finalmente in grande distribuzione, per soddisfare una platea di consumatori sempre più attenti alla salute. Un aliment (continua)

Gemellaggio Einaudi-Pareto: da Cracovia a Palermo internazionalizzazione, accoglienza ed inclusione

Gemellaggio Einaudi-Pareto: da Cracovia a Palermo internazionalizzazione, accoglienza ed inclusione
Gli studenti realizzano brochure sulle bellezze artistiche di Cracovia e Palermo Accoglienza, inclusione ed internazionalizzazione, questo vuol dire gemellaggio. All’Istituto Enaudi- Pareto di Palermo, dal 6 al 12 aprile studenti di Cracovia arrivano nel capoluogo siciliano, per un’ esperienza formativa e laboriosa. In base all’ accordo relativo al partenariato tecnico, scientifico e tecno (continua)