Home > Spettacoli e TV > Tonino Abballe e Dario Germani , dopo il successo di Ninna Nanna tornano insieme sul set con il film “Lettera H”.

Tonino Abballe e Dario Germani , dopo il successo di Ninna Nanna tornano insieme sul set con il film “Lettera H”.

Tonino Abballe e Dario Germani , dopo il successo di Ninna Nanna tornano insieme sul set con il film “Lettera H”.

 Tonino Abballe e Dario Germani , dopo il successo di Ninna Nanna , vincitore del premio per la migliore regia al Terra di Siena Film Festival 2018 , tornano insieme sul set per dare vita ad un film destinato a rimanere nella memoria di tutti . Un qualcosa di inaspettato e di sorprendente che vede protagonisti in quella lunga notte la talentuosa Giulia Todaro ed un intenso Marco Aceti. “Lettera H”, una consonante per nulla silenziosa.

Il film, prodotto da SeDici Cinema, vedrà la partecipazione straordinaria della cantante Tiziana Rivale.

“Lettera H” racconta la storia di Patty (Todaro) e Seba (Aceti), due ragazzi che si amano, nonostante la differenza di età. Seba ha 37 anni, con un passato fatto di piccoli crimini, fa il carrozziere e con Patty condividono la passione per il vintage anni ’80. Patty, per festeggiare l’imminente festa di Seba, vuole organizzare una festa a tema con gli amici più cari.

Per l’occasione Seba ha rimesso a lucido con grande amore una 127 di seconda mano comprata ad un’asta giudiziaria. E’ una serata apparentemente perfetta, tutto va come deve andare. Al termine della festa i due protagonisti si appartano in un bosco fuori città e, appartati al buio, inizia a salire l’angoscia, si sentono osservati da qualcuno o da qualcosa di minaccioso. Da qui inizia un thriller psicologico pieno di sorprese e colpi di scena che lasceranno lo spettatore senza parole.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il profilo professionale di Dario Mirri – Direttore Generale Damir S.r.l.


La lettera di presentazione


Buona la 1^Corri Lesina vinta da Dario Santoro che precede Domenico Ricatti


Il Senso e la struttura del progetto “Sanlorenzo mercato”, ideato e finanziato da Dario Mirri


Viola Giustino e Dario Santoro vincono la “CORRENDO TRA I VIGNETI”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Il World Of Fashion è pronto per infiammare la Capitale con la 21^ edizione all'interno di AltaRoma

Il World Of Fashion è pronto per infiammare la Capitale con la 21^ edizione all'interno di AltaRoma
  Domenica 27 gennaio alle ore 19.30 nella magnifica cornice di Palazzo Brancaccio si terrà la 21^ edizione del WORLD Of FASHION. Crocevia di un incontro, ideato e diretto da Nino Graziano Luca. A sfilare quest’anno saranno magnifiche creazioni realizzate da importanti stilisti provenienti da tutto il mondo. Tra quelli che saranno presenti in questa edizione: Addy Van Den Kromm (continua)

La Compagnia Nazionale di Danza Storica celebra Pëtr Il'ič Čajkovskij il 12 gennaio 2019 con l’atteso Gran Ballo Russo a Palazzo Brancaccio

La Compagnia Nazionale di Danza Storica celebra Pëtr Il'ič Čajkovskij il 12 gennaio 2019 con l’atteso Gran Ballo Russo a Palazzo Brancaccio
 La VII Edizione del Gran Ballo Russo da sempre promosso dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica di Nino Graziano Luca - ideatore ed organizzatore dell’evento - con Eventi-Rome di Yulia Bazarova - promotrice della cultura russa in Italia, giornalista - e l'Associazione amici della grande Russia che promuove la storia e la cultura russa sia in Italia che in Russia, di Paolo Dragonetti (continua)

Il Corto “Casting Die-rector” di Gilles Rocca trionfa al Premio Massimo Troisi

Il Corto “Casting Die-rector” di Gilles Rocca trionfa al Premio Massimo Troisi
  Si è svolta a San Giorgio a Cremano la diciottesima edizione del Premio Massimo Troisi, serata che ha visto il trionfo come miglior cortometraggio di “Casting Die-rector” con la regia di Gilles Rocca anch’esso nel cast insieme a Miriam Galanti, Omar Sandrini, Claudia Razzi e Marco Guadagno. Il cortometraggio ha colpito non soltanto il pubblico che ha gremito la sal (continua)

L’Associazione culturale Sperimentiamo organizza tre appuntamenti culturali da non perdere: uno spettacolo teatrale, due laboratori per grandi e piccini e un concorso fotografico.

L’Associazione culturale Sperimentiamo organizza tre appuntamenti culturali da non perdere: uno spettacolo teatrale, due laboratori per grandi e piccini e un concorso fotografico.
  L’Associazione Culturale Sperimentiamo organizza nei mesi di dicembre e gennaio tre appuntamenti da non perdere grazie al finanziamento di Roma Capitale Municipio Roma VIII. Si parte oggi 18 e 19 dicembre presso il Piccolo Teatro San Vigilio con lo spettacolo di Massimo Simonini “Dickens in Rome” diretto ed interpretato da Mariagabriella Chinè insieme con Marcello (continua)

A Capodanno torna la compagnia teatrale I Ridikulus

A Capodanno torna la compagnia teatrale I Ridikulus
  Dopo il grande successo ottenuto dal 2015, torna per il quarto anno consecutivo l’evento per grandi e piccini “Capodanno per famiglie” della compagnia Teatrale “I Ridikulus”. L’appuntamento, fissato per il 31 dicembre, si terrà presso il Teatro San Genesio di Roma e prevede lo spettacolo teatrale “Babbo Natale Superstar” scritto e dir (continua)