Home > Arte e restauro > Il 2° appuntamento di SubTerranea al Museo del Sottosuolo, mostra il 30 novembre a Piazza Cavour

Il 2° appuntamento di SubTerranea al Museo del Sottosuolo, mostra il 30 novembre a Piazza Cavour

Il 2° appuntamento di SubTerranea al Museo del Sottosuolo, mostra il 30 novembre a Piazza Cavour

 Dopo il successo di inizio novembre la rassegna di arti visive e performative Subterranea ritorna ad animare le profondità del Museo del sottosuolo di Napoli con il suo secondo appuntamento, ricco di novità e carico di emozioni, in programma venerdì 30 Novembre a partire dalle ore 19. Numerose le adesioni alla chiamata alle arti, sempre aperta e senza scadenze, che anche questa volta ha raccolto interessanti progetti: Introspezione, coscienza individuale e sociale, legame con le proprie radici, solidarietà, riscatto sociale, sono alcune delle personali interpretazioni proposte dagli artisti per questo nuovo viaggio nel profondo della terra, che attraverso l’arte condurrà il pubblico nel profondo dell’animo umano. SubTerranea nasce da un’idea di Vanna Veglia, artista e curatrice del format, e si consolida come opportunità di  incontro e confronto tra artisti di diverse discipline, che in sinergia collaborano attivamente alla sua realizzazione,  facendo rete per autopromuoversi, esporre ed esibirsi in maniera indipendente in una location d’eccezione. Questa cooperazione in continua trasformazione permette al pubblico di vivere un'esperienza sempre nuova, unica e coinvolgente, che affianca al fascino dell’atto e del processo creativo l'esposizione delle opere realizzate. Le selezioni per questa nuova avventura attraverso le arti si sono chiuse lo scorso 20 Novembre, ma tutti gli artisti interessati possono scrivere a subterranea.140@gmail.com  inviando idee, progetti e candidature per i prossimi eventi in programma per tutta la stagione invernale.

 

Per il vernissage di venerdì 30 novembre i partecipanti sono stati suddivisi in due sezioni: per le arti visive ci sono Renato Aiello, Enzo Andreoli, Nadia Basso, Annunziata Buggio, Hubert Bujak, Salvatore De Chiara, Albachiara De Lucia, Antonio De Vito, Francesco Festa, Vera Genovese, Enrico Maria Guidi, Antoni Hidalgo, Gerardo Iuliano, Irene Macalli, Mascia Mantani, Lory Marrancone, Concetta Marroccoli, Cesare Modrone, Eliana Noto, Antonello Pala, Mauro Palumbo, Giuseppe Pettinati, Mario Romano, Alessandra Sarritzu, Simona Simonini, Mariano Sisto, Maria Sommario, Massimo Tanzi, Arturo Vastarelli, Sonia Vinaccia, Alessandro Zucca, Wewak254.

 Per le arti performative si esibiranno Monica Balzano, Luigi Davino, The Key e Vandalia con performace di grande impatto che si susseguiranno durante tutta la serata regalando al pubblico emozioni forti e sorprendenti.

In programma in una delle sale la proiezione di un interessante documentario sulla musica emergente e underground partenopea:  Na Wave, scritto, prodotto e diretto da Salvatore De Chiara, e con Giuseppe Pettinati, Mariano. Infine Albachiara De Lucia e Lucia Molino dell’associazione Arti terapeutiche Napoli presenteranno in Profondià, progetto di Arti terapie in collaborazione con il Museo del sottosuolo, di cui sarà esposto il programma in occasione di SubTerranea.

QUANDO: Venerdi 30 Novembre h 19.00

DOVE: Il Museo del sottosuolo, piazza Cavour, 140


PREZZI: Ingresso €10

Ridotto €7

Prenotazione obbligatoria: Barry Di Micco 3280115044

 

Art | arts | arte | pittura | scultura | scultori | pittori | artist | artisti | foto | fotografia | photo | vernissage | festival | mostra | napoli | rassegna |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Piazza del Duomo ospiterà la prima lezione collettiva d’arte


Il primo anniversario del Bataclan nelle foto in bianco e nero di Renato Aiello al Pendino a via Duomo, Napoli


Giorni di cultura all’Hotel Centrale Roma: con due pernottamenti in omaggio il biglietto per la mostra alla Casa di Goethe


NOZZE D'ORO PER LA MOSTRA NAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO PREGIATO


Cibi lenti per lenti paesaggi visti dal "Treno Natura"


 

Ieri...

Stesso autore

Mariposa, il libro di poesie di Luigi Mollo, edito dalla casa editrice Turisa, lunedi 18 febbraio alle ore 18 presso la Libreria Raffaello al Vomero

Mariposa, il libro di poesie di Luigi Mollo, edito dalla casa editrice Turisa, lunedi 18 febbraio alle ore 18 presso la Libreria Raffaello al Vomero
La purezza del linguaggio, il convivere spontaneamente di elementi fantastici e surreali, con quelli concreti e quotidiani, caratterizzano Mariposa, singolare opera pubblicata dalla casa editrice Turisa. Lunedi 18 febbraio a partire dalle ore 18, la Libreria Raffaello nel quartiere Vomero di Napoli in Via Kerbaker, ospiterà  la presentazione di Mariposa, di Luigi Mollo.  Saranno p (continua)

Greco di Tufo, oro d'Irpinia

Greco di Tufo, oro d'Irpinia
 Nell’ “Anno nazionale del turismo lento”, anche l’Irpinia, cuore della Campania, una delle province più belle d'Italia, prepara la promozione turistica del suo territorio su più fronti insieme adIstituzioni, Enti ed associazioni, per evidenziare come ilpatrimonio culturale, artistico, religioso ed enogastronomico è parte integrante dell’iden (continua)

A Villa Alma Plena martedì 12 febbraio alle ore 20 c'è “VINI BENDATI, degustazione bendata di 8 vini da 4 regioni diverse

A Villa Alma Plena martedì 12 febbraio alle ore 20 c'è “VINI BENDATI, degustazione bendata di 8 vini da 4 regioni diverse
La serata "Vini Bendati", ideata e organizzata da Angela Merolla, si svolgerà martedì 12 febbraio 2019 alle ore 20 nella cornice di Villa Alma Plena a Caserta, rigorosamente alla cieca, senza rivelare la regione, la cantina produttrice, il vitigno e l’annata dei vini posti in degustazione. Tutto questo per rendere l’esame organolettico più oggettivo possi (continua)

VI Tappa del tour Degustì da pizzeria "Porzio", mercoledì 20 febbraio alle ore 20:00 a Soccavo, Napoli

VI Tappa del tour Degustì da pizzeria
 Degustì, il tour degustativo enogastronomico promosso dalla Luigi Castaldi Group, arrivato al suo sesto appuntamento, fa tappa presso la pizzeria “Porzio”, mercoledì 20 febbraio alle ore 20:00 a Soccavo, in via Cornelia dei Gracchi 27.   Protagonisti del menù degustazione della serata sono il pomodoro dell’azienda Di (continua)

Il 12 febbraio all’Archivio Storico, l'evento “L’Amore al tempo dei Borbone” con i piatti di chef Palamaro

Il 12 febbraio all’Archivio Storico, l'evento “L’Amore al tempo dei Borbone” con i piatti di chef Palamaro
 I Borbone delle Due Sicilie, la dinastia che ha governato il Meridione d’Italia per quasi un secolo e mezzo e che ha reso Napoli capitale della cultura europea, si è distinta non solo per le importanti opere realizzate nel Sud d’Italia, ma anche per la singolarità dei rapporti di coppia dei regnanti che si sono succeduti al trono. Il secondo capitolo di “Esper (continua)