Home > News > SI FA PREVENZIONE ALLE DROGHE TRA I BIG DI POLTU QUATU

SI FA PREVENZIONE ALLE DROGHE TRA I BIG DI POLTU QUATU

SI FA PREVENZIONE ALLE DROGHE TRA I BIG DI POLTU QUATU

 

 

 

        A Poltu Quatu, nel cuore della Costa Smeralda, si parla di prevenzione alle droghe. Lo fanno come ormai da anni in tutta la gallura i volontari di Fondazione per un Mondo Liibero alla Doga e della Missione della Chiesa di Scientology di Olbia, che nella serata di mercoledì 5 dicembre hanno distribuito centinaia di libretti “la verità sulla droga”.

        “La droga si spaccia e si consuma anche fuori stagione estiva – ha dichiarato la responsabile per la Gallura delle iniziative della Fondazione – ogni tanto emerge qualche sequestro e arresto, ma si sa che e Poltu Quatu il centro di smistamento della zona. Fare prevenzione talvolta significa anche andare a rischiare nella tana del lupo, ha dichiarato un’altra volontaria. Sicuramente sarà capitato di mettere gli opuscoli nelle mani di qualche spacciatore e spero di averlo messo davanti alle proprie responsabilità”.

La lotta allo spaccio e alla criminalità ad essa legata, parte in primo luogo dalla prevenzione che si fa tra i ragazzi. Se non la richiesta e quindi il consumo, non ha motivo che ci sia lo spaccio. È la legge del mercato:  l’offerta di un prodotto è data dalla richiesta dello stesso. Il lavoro di prevenzione, quindi, va indirizzato sui giovani potenziali consumatori, che se bene informati si guarderanno bene dal caderre nella trappola degli spacciattori.

“Le droghe sono l’elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” così sriveva il filosofo L. Ron Hubbard. I volontari sono ben cosapevoli di questo e sono costantemente impegnati affinché si diffonda la  cultura di vivere liberi dalla droga.

Info: www.noalladroga.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ianus Bifrons della dipendenza


La Verità sulla Droga: campagna educativa mondiale sulla droga


DROGA: FATTI E VERITA'


PREVENZIONE ALLE DROGHE E ALCOL PER RIDURRE INCIDENTI STRADALI - CENTINAIA DI OPUSCOLI DISTRIBUITI GIORNALMENTE A PADOVA.


DROGA: FATTI E VERITA'


L’OASI 67 PINARELLA – la verita’ sulla droga.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

I Diritti Umani nel complesso universitario di Sa Duchessa a Cagliari

 I Diritti Umani nel complesso universitario di  Sa Duchessa a Cagliari
      Per gli studenti della facoltà di Magistero non è una novità la visita dei volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, che nella serata di lunedì 18 febbraio hanno distribuito decine di libretti “ Che cosa sono i Diritti Umani” all’esterno della facoltà. L'interesse all'argomento è eme (continua)

A Olbia prosegue la campagna di prevenzione alle droghe. Il dovere di istruire per creare responsabilità.

 A Olbia prosegue la campagna di prevenzione alle droghe.  Il dovere di istruire per creare responsabilità.
      Il dovere primario di genitori, amministratori, educatori e di coloro che sono preposti alla educazione dei giovani è quello di creare le condizioni perchè il loro futuro sia il più possibile sereno e sicuro. Dando anche solo un rapido sguardo alla società e alla situazione giovanile in particolare, non si può non essere preoccupati. (continua)

La lotta contro il tempo delle volontarie di MONSERRATO

 La lotta contro il tempo delle volontarie di MONSERRATO
      Da sei settimane i volontari distribuiscono i libretti informativi nei negozi e nelle strade della cittadina, incontrando l’appoggio dei commercianti locali.   Non si fermano i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che hanno dichiarato apertamente guerra agli spacciatori. I volontari sono ben consapevoli che la (continua)

I volontari di Cabras divulgano il messaggio con “la verità sulla droga”

 I volontari di Cabras divulgano il messaggio con  “la verità sulla droga”
      Nessuna esitazione da parte di commercianti di Cabras nell’aderire alla campagna di prevenzione e informazione che i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology stanno proponendo da qualche settimana per arginare la diffusione di droghe e abuso di farmaci prescritti. “Tutti i commercianti stanno rispondendo con entus (continua)

A Nuoro non si ferma la prevenzione alle droghe dei volontari di Scientology

  A Nuoro non si ferma la prevenzione alle droghe  dei volontari di Scientology
    Continua senza soluzione di continuità, l’azione dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero alla Droga e della Chiesa di Scientology di Nuoro, che da oltre tre anni ogni settimana si riversano nelle strade dei quartieri del capoluogo barbaricino, distribuendo centinaia di libretti informativi sulle conseguenze causate dall’uso di droghe. Il messaggio (continua)