Home > Cibo e Alimentazione > A Villa Sormani Marzorati Uva nasce la Chaine des Rotisseurs Como

A Villa Sormani Marzorati Uva nasce la Chaine des Rotisseurs Como

A Villa Sormani Marzorati Uva nasce la Chaine des Rotisseurs Como
Venerdì 23 Novembre 2018. Serata di gala a Missaglia per la nascita del Bailliage di Como de La Chaine des Rotisseurs. Cristina Vittoria Egger Bailli del neonato Bailliage e Vice Bailli il Conte Alberto Uva festeggiato con una cena di gala per 120 ospiti, in una serata condotta da Irene Colombo, alla presenza del Bailli Delegue d'Italia, Dott. Roberto Zanghi arrivato per l’importante occasione da Bolzano, il Bailli d'Honneur d'Italia Dott. Zentilomo, i Bailli di Firenze, di Asolo, di Milano e di Varese. Una brigata di 10 cuochi, due chef d'eccellenza, il giovane talento Alessandro Rausa de Il Partycolare, chef executive del neonato Bailliage ed Emanuele Poli, chef counseiller culinaire del Bailliage per un antico menu sabaudo con il maestro pasticcere Emanuele Comi, che realizza i dolci Verdiani per gli ormai famosi "Pomeriggi con Giuseppe Verdi in Villa", piatti abbinati a vini d'eccellenza forniti da Vanna Buelli di Monza, titolare dell'azienda La Rocchetta Podere Castelmerlo di Sarnico (Bergamo), vincitrice di innumerevoli premi internazionali fra i quali 3 premi a Vinitaly e vincitrice di 3 Merano Wine Festival, il cui enologo, il Dott. Schiavi, oltre ad essere enologo de La Rocchetta è Presidente di Assoenologi, ha illustrato, durante la serata, i vari abbinamenti dei vini con i piatti del menù della serata. Un coreografico angolo del Salone – la zona aperitivo - ha accolto gli ospiti, con squisiti i prosciutti, salumi ed altre creazioni dell’Azienda Marco d'Oggiono. Un parterre di ospiti ha allietato l’evento, fra cui il Dott. Francesco Trevisani e la Dott.sa Arianna Bettiga, che fanno parte del più importante gruppo di ricerca del San Raffaele di Milano che studia l'epigenetica del cibo, hanno spiegato ai convenuti, in un breve ma incisivo intervento, quanto l'alimentazione corretta possa influire in maniera determinante sulla nostra salute e in quale modo il cibo possa rimodellare il Dna. Al termine una divertente lotteria a favore delle opere assistenziali dei nostri Ordini di Casa Savoia, in premio un abito della nota stilista Angela Bellomo, un gioiello e naturalmente prodotti alimentari delle eccellenze del nostro territorio, fra i quali appunto Marco d'Oggiono e l'antica Macelleria Beccalli di Costamasnaga. Il ricavato é stato consegnato al Vicario di Monza e Brianza degli Ordini di Casa Savoia, Commendator Luigi Mastroianni, presente alla serata. Si spengono le luci e si chiudono le sale di Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia con eventi e contenuti di volta in volta diversi, per confermare il grande operato della Chaine Des Rotisseurs in Italia, impegnata a divulgare la diffusione della cultura della tavola, della convivialità, dell’amicizia senza confini e soprattutto del valore assoluto della diffusione e conoscenza dei sapori delle eccellenze dell’eno-gastronomiche nel nostro paese, valori sempre in linea con la filosofia e la missione della Confrèrie de la Chaine Des Rotisseurs, il piacere della tavola, dell’accoglienza ed il valore dell’amicizia. Chaine des Roitisseurs Como a Villa Sormani Marzorati Uva a Missaglia Piazza Sormani 1 Missaglia (Como)


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Chaine des Rotisseurs Como


Vini stranieri a confronto


Maurizio Miccichè incontra Samia, la prima enologa donna in Tunisia


Osmani Garcia ospite di Niko Sinisgalli al ristorante Tazio per celebrare il World Chain Day


Julien Friedler “Face to Face”: due incontri con l’artista a Genova


SANREMO PER IL SOCIALE


 

Ieri...

Stesso autore

Dai Box di Pitti Immagine......Duccio Venturi Bottier

Dai Box di Pitti Immagine......Duccio Venturi Bottier
A FIRENZE PITTI IMMAGINE ’95 THE PITTI BOX A Firenze la moda sta nelle scatole.......in una città che diventa contenitore di idee, colori, stravaganze, personaggi arriva a Firenze Pitti Immagine edizione ‘95 e per tema The Pitti Box, contenitori infiniti per idee e momenti di condivisione, stimoli e relax, svelati sul piazzale della Fortezza da Basso a Firenze e per ogni dove della 95esima edi (continua)

Fashion e Food per Firenze....è tempo di Pitti Immagine Uomo '95a edizione

Fashion e Food per Firenze....è tempo di Pitti Immagine Uomo '95a edizione
Al Munaciello è tempo di Pitti...... Pitti Uomo ‘95 è una vetrina sulla moda internazionale ma anche sul food con feste e cene esclusive Ogni edizione di Pitti Uomo è sempre un grande film sulla moda: marchi, aziende, giornalisti, buyers, influencer e ospiti provenienti da tutto il mondo si riuniscono per celebrare la moda maschile. Come sempre, padrona indiscussa è la sartoria italiana: (continua)

Dalla Puglia a Pitti Immagine...SaviniJewels

PITTI IMMAGINE UOMO 95° edizione Salon of Excellence OUT OF THE BOX ......DALLA PUGLIA MARIA ELENA SAVINI PER SAVINIJEWELS Scatoloni, immagini, sguardi sulla natura, il fil rouge della 95 esima edizione di Pitti Immagine con dieci enormi immagini fotografiche posizionate in dieci punti prospettici della Fortezza da Basso. Dieci sguardi sulla natura, la ricerca all’urban culture, racconti di (continua)

Salon of Excellence a Pitti Immagine 95a edizione

Salon of Excellence a Pitti Immagine 95a edizione
A FIRENZE PITTI IMMAGINE ’95 THE PITTI BOX Una città che diventa contenitore di idee, colori, stravaganze, personaggi......arriva a Firenze Pitti Immagine edizione 95 e per tema The Pitti Box, a Firenze la moda sta tutta nelle scatole, contenitori infiniti per idee e momenti di condivisione, stimoli e relax, svelati sul piazzale della Fortezza da Basso a Firenze e per ogni dove della 95esima e (continua)

Angela Bellomo veste Irene Pivetti alla Prima de La Scala

Angela Bellomo veste Irene Pivetti alla Prima de La Scala
Prima della Scala, gara di eleganza nel foyer Parterre d'eccezione per la Prima della Scala. Oltre al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che partecipa per la prima volta all'inaugurazione della stagione del Piermarini, al ministro delle Finanze Giovanni Tria e al ministro per i Beni Culturali Alberto Bonisoli, prendono parte alla serata di gala i protagonisti del mondo della finan (continua)