Home > Spettacoli e TV > CON “ANTROPOLAROID” TINDARO GRANATA FA TAPPA AL TEATRO VIRGINIAN

CON “ANTROPOLAROID” TINDARO GRANATA FA TAPPA AL TEATRO VIRGINIAN

CON “ANTROPOLAROID” TINDARO GRANATA FA TAPPA AL TEATRO VIRGINIAN

AREZZO- Il sipario del Teatro Virginian si apre sul terzo titolo della stagione di prosa 2018/2019 curata dall’Associazione culturale La Filostoccola. Venerdì 14 dicembre alle ore 21 il teatrino di via de’ redi ospiterà niente meno che “Antropolaroid”, spettacolo di indiscusso valore artistico, scritto ed interpretato dall’attore siciliano Tindaro Granata, candidato quest’anno al prestigioso Premio Ubu nella categoria miglior interprete maschile. Prodotto dalla compagnia milanese Proxima Res, “Antropolaroid” ha incontrato, dal 2011 ad oggi, il consenso ed il favore di critica e pubblico aggiudicandosi numerosi riconoscimenti come il premio ANCT, il premio Fersen e la prima edizione del premio “Mariangela Melato” tra le cui fila Granata viene nominato miglior attore emergente.   

Ospitare uno spettacolo come quello di Tindaro Granata è per noi motivo di orgoglio – spiega Alessandro Marini, docente e attore e direttore artistico della Filostoccola”-. Siamo riusciti ad acciuffare questa data all’interno della tournée di Antropolaroid e siamo felici di poter offrire al pubblico aretino un monologo pluripremiato a livello nazionale e di indubbio spessore come questo. ”.

Sotto i riflettori del Virginian, Granata narrerà le vicende della sua famiglia, di generazioni di nonni, padri, emigrati e mafiosi. Ma soprattutto racconterà la storia di una terra, la Sicilia in cui chi si allontana finisce per ritrovarsi. Una terra che Granata ritrarrà attraversando interi decenni e scandagliando legami e relazioni dei suoi personaggi. Ne scaturisce uno spettacolo che fonde lo scatto fotografico con la ricerca antropologica senza dimenticare l’antica tecnica del “cunto” siciliano rievocato dagli stessi personaggi presenti sulla scena in un dialetto arcaico e moderno al tempo stesso. “Antropolaroid” è infatti uno spettacolo struggente in storie drammatiche e aneddoti comici diventano un tutt’uno permettendo all’attore, solo sulla scena, di trasformarsi e dare vita a molteplici ruoli.

Anche quest’anno in concomitanza con gli appuntamenti della stagione, tornano le gustose iniziative pre-spettacolo del locale Crepes de Lune antistante al Virginian: dalle 19 alle 21 potrete partecipare ad “Uno spettacolo di cena” con crepe e calice di vino a prezzo speciale. Il costo del biglietto intero sarà di 10 euro; il ridotto (per gli under 25 e gli over 65) costerà 8 euro. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 3343425268 (Alessandro).

cultura | arte | teatro | spettacolo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Rimedi Eiaculazione Precoce


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


Domani 30 marzo la band siciliana LE CAMERE DI SOPHIE sarà in concerto a Patti (ME) per presentare l’omonimo disco d’esordio


“Napoli… e son felice”, il teatro partenopeo in scena al Virginian


MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


24 MAGGIO, TAPPA DEL GIRO D’ITALIA DA NON PERDERE. ALTO ADIGE, VAL VENOSTA E …VAL MARTELLO IN SALITA!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore