Home > News > DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA DEI DIRITTI UMANI

DIFFUSIONE DELLA CONOSCENZA DEI DIRITTI UMANI

 

In questo anno i volontari dell’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus della sezione di Pordenone si sono resi molto attivi nella zona con varie manifestazioni volte a portare avanti lo scopo della propria associazione: diffondere la conoscenza dei Diritti Umani.

 

La prossima attività sarà la presenza del proprio stand informativo in piazza Cavour in occasione del mercato straordinario indetto dal comune per la giornata di domenica 16 dicembre.

 

Lo stand dell’associazione sarà attivo dalle ore 10 alle ore 16 ed esporrà materiali informativi quali brochure, dvd ed opuscoli contenenti i 30 Diritti Umani, che verranno distribuiti gratuitamente alle persone che ne saranno interessate ed inoltre sarà presente una petizione che i cittadini potranno firmare per sostenere l’inserimento della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani all’interno del programma scolastico.

 

Tutte queste attività sono rese possibile grazie al contributo della Chiesa di Scientology che fornisce i materiali ed il cui obbiettivo è racchiuso nelle parole del suo fondatore L. Ron Hubbard: “I Diritti Umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico”.

 

diritti | umani | informazioni | Scientology | Hubbard | Pordenone |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

> Un appello per ritrovare i nostri Diritti > I diritti umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico. L. Ron Hubbard


I Diritti Umani continuano a permeare Dogana


Per Pasqua i Diritti Umani a Urbino


La Dichiarazione dei Diritti Umani nelle mani dei cittadini > Jesi


Maratona Internazionale della petizione dei diritti umani


Arriva la Dichiarazione dei Diritti Umani > Jesi


 

Ieri...

Stesso autore

Portiamo la Verità sulla droga ai ragazzi!

Portiamo la Verità sulla droga ai ragazzi!
  @page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: #000000; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 0; widows: 0 } p.western { font-family: "Times New Roman", serif; font-size: 12pt; so-language: en-US } p.cjk { font-family: "SimSun", "方正书宋_GBK"; font-size: 12pt; so-language: zh-CN } p.ctl { font-family: "Times New (continua)

LA VERITÀ SULLA DROGA ALLA MARCIA DI RORAI PICCOLO

LA VERITÀ SULLA DROGA ALLA MARCIA DI RORAI PICCOLO
  @page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120% } Domenica 20 gennaio i volontari dell’associazione Dico No alla Droga della sezione di Pordenone parteciperanno alla marcia di Sant’Agnese di Rorai Piccolo (PN). Alle ore 9 è prevista la partenza del tracciato di 7km che i volontari percorreranno ed al cui arrivo distribuiranno gli o (continua)

Incontro con i precetti de “La Via della Felicità”

Incontro con i precetti de “La Via della Felicità”
  @page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: #000000; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 0; widows: 0 } p.western { font-family: "Times New Roman", serif; font-size: 12pt; so-language: en-US } p.cjk { font-family: "SimSun", "方正书宋_GBK"; font-size: 12pt; so-language: zh-CN } p.ctl { font-family: "Times New (continua)

Incontro tra culture, religioni ed i precetti de “La Via della Felicità”

Incontro tra culture, religioni ed i precetti de “La Via della Felicità”
@page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: #000000; line-height: 120%; text-align: left; orphans: 0; widows: 0 } p.western { font-family: "Times New Roman", serif; font-size: 12pt; so-language: en-US } p.cjk { font-family: "SimSun", "方正书宋_GBK"; font-size: 12pt; so-language: zh-CN } p.ctl { font-family: "Times New Roman", seri (continua)

Informazioni sul Trattamento Sanitario Obbligatorio allo stand del CCDU

Informazioni sul Trattamento Sanitario Obbligatorio allo stand del CCDU
@page { margin: 2cm } p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120% }   Domenica 6 gennaio il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus era presente con il proprio stand in piazza Cavour.   Presso il banco dello stand erano esposti i materiali intormativi che sono stati donati gratuitamente a chi volesse conoscere le giuste informazioni riguardo gli psicofarmaci ed i lor (continua)