Home > Festival > “Il Bandoneón e le sue infinite possibilità”

“Il Bandoneón e le sue infinite possibilità”

“Il Bandoneón e le sue infinite possibilità”

Il Centro del Bandoneón di Roma con il patrocinio dell'Ambasciata dell’Uruguay in Italia presenta nell’Auditorium CasAcli di Roma in Vicolo del Conte 2 la prima edizione del Festival "Il Bandoneón e le sue infinite possibilità", nelle giornate del 

9 febbraio, del 16 marzo e del 13 aprile 2019.

Inizio spettacolo alle ore 20.00.

Per festeggiare i 10 anni della fondazione, il Centro del Bandoneón presenta il primo festival “Il Bandoneón e le sue infinite possibilità” con tre momenti che daranno vita ad un percorso unico e nuovo per molti amanti del vero bandoneón. Si potrà ascoltare il bandoneón a 360 gradi, trattato con tre diverse tecniche: quella per eseguire i grandi classici (Bach, Frescobaldi, Purcel, ecc.), quella del tango tradizione (Troilo, Balcarce, Plaza, Arolas, ecc.), quella del tango moderno (Piazzolla) e contemporaneo (Passarella). Il Centro è stato fondato nel 2009 con il patrocinio dell’Ambasciata dell’Uruguay in Italia e l’Istituto Italo Latino Americano e rappresenta, indubbiamente, la massima scuola di bandoneón in Italia e una delle più prestigiose al mondo. Il direttore artistico è il Maestro Héctor Ulises Passarella, bandoneonista, compositore e direttore di orchestra, nato in Uruguay, famoso in tutto il mondo per aver eseguito le colonne sonore di Luis Bacalov per i film il Postino, Milonga, Assassination Tango, ecc., per il disco "Misa Tango"; per aver suonato le proprie musiche con le maggiori orchestre sinfoniche e da camera di Europa e Sud-America e per aver contribuito a far conoscere il bandoneón come strumento di grandi possibilità artistiche attraverso il repertorio barocco e contemporaneo, oltre che per il suo noto Trattato "Il Bandoneón: conoscerlo e suonarlo”.

Tre serate firmate quindi da Héctor Ulises Passarella che prevedono il tutto esaurito nel nuovo e accogliente Auditorium di Casacli (con amplio parcheggio libero) e a seguire un momento conviviale offerto dagli sponsor a tutti i presenti.

I titoli delle tre serate sono: La Musica Uruguaiana, Il Bandoneón: dalle Origini al Tango Contemporaneo e La Musica Rioplatense e la grande Orchestra Tipica.

Nella prima serata del 9 febbraio, sarà proprio Héctor Ulises Passarella ad aprire il Festival in Duo con lo straordinario violinista italiano, Antonio Anselmi, virtuoso e interprete di grandissima raffinatezza, acclamato nei più prestigiosi teatri del mondo.

Il Festival è realizzato con il patrocinio dell’Ambasciata dell’Uruguay in Italia e ad occuparsi delle Pubbliche Relazioni e della Comunicazione sarà la Presidente dell'Associazione Occhio dell'ArteLisa Bernardini.

Ingresso € 10

Info e Biglietti: 

CasAcli: 06 89325900 ore 9-17 casacliroma@gmail.com

Potter Pizza: 06 65740770 ore 10-20 Viale dei Colli Portuensi 346

Roma | Auditorium CasAcli | Centro del Bandoneón | Ambasciata dell’Uruguay | Italia | Héctor Ulises Passarella |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

32 Via dei Birrai, 7 birre perfette per ogni occasione


Soluzioni attentamente studiate firmate TEAM 7 per la zona Home Office


A Napoli Piazza Plebiscito diventa una passerella di successo con MODARTE


L’innovazione in Omniserver è firmata Ricoh


Il fuoco segreto di Altea. Volume 1: Gli Arconti Ombra di Isabel Harper


Passione ChocolaThuile


 

Ieri...

Stesso autore

Marco Tullio Barboni vittorioso al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa "I fiori sull'acqua"

Marco Tullio Barboni vittorioso al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa
Il Premio Internazionale di Poesia e Narrativa "I fiori sull'acqua" giunto alla VI Edizione - Già Memorial Melania Rea - ha visto tra i vincitori Marco Tullio Barboni, noto sceneggiatore e regista ed oggi soprattutto apprezzato scrittore. Svariati ed importanti i i riconoscimenti da lui ottenuti nel 2018 appena trascorso, e questo 2019 iniziato da poco lo vede ancora una volt (continua)

Il Future Bass di DEBORAH XHAKO

Il Future Bass di DEBORAH XHAKO
Da The Voice of Italy al nuovo pop futuristico con il singolo “LET ME FALL” - In radio e su tutte le piattaforme digitali. Da venerdì 11 gennaio in radio e nelle piattaforme digitali “Let me fall”, il primo singolo di Deborah Xhako, cantautrice rivelazione dell’ultima edizione di The Voice of Italy. Sonorità Pop-Elettroniche ed influenze “Futur (continua)

11^ Edizione Premio Letterario Internazionale Citta' di Cattolica - Pegasus Literary Awards

11^ Edizione Premio Letterario Internazionale Citta' di Cattolica -  Pegasus Literary Awards
E’ in scadenza il bando relativo alla 11^ Edizione del premio letterario Internazionale Citta' di Cattolica - Pegasus Literary Awards definito dalla stampa, l'Oscar della letteratura italiana il premio patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Cattolica, è una delle maggiori manifestazioni conosciute a livello internazionale per la qualità dei contenuti nonch&egr (continua)

ARRIVA IN EDICOLA “VOI in primo piano"

ARRIVA IN EDICOLA “VOI in primo piano
IL NUOVO SETTIMANALE DEL GRUPPO EDITORIALE PORTOBELLO DEDICATO ALLE FAMIGLIE ITALIANE CHE GUARDANO AVANTI  Si chiama VOI in primo piano il nuovo settimanale edito dal Gruppo editoriale Portobello e realizzato da Media Market (Settimanale Ora, Lei Style, Ora Cucina, Mondo Pet) dedicato ai protagonisti del mondo dello spettacolo, della cronaca, della società e della politica. (continua)

Annalisa Monfreda è la Donna dell’Anno a “Storie di Donne” ed. 2018

Annalisa Monfreda è la Donna dell’Anno a “Storie di Donne” ed. 2018
Annalisa Monfreda è la Donna dell’Anno della kermesse culturale “Storie di Donne”  ed. 2018,  tutta declinata al femminile, ideata dall’Associazione culturale Occhio dell’Arte di Anzio  per portare all’attenzione del pubblico quelle donne, note o meno, che si sono distinte nel campo delle professioni e, con abilità e dedizi (continua)