Home > Sport > Territorio e pedali: La Chianina Ciclostorica entra nelle scuole

Territorio e pedali: La Chianina Ciclostorica entra nelle scuole

Territorio e pedali: La Chianina Ciclostorica entra nelle scuole

“Alla scoperta del territorio… sui pedali”. Questo è il titolo del progetto didattico che La Chianina, associazione sportiva di Marciano della Chiana impegnata nell’organizzazione dell’omonima ciclostorica, ha strutturato per stimolare e sensibilizzare gli alunni delle scuole elementari verso i benefici legati all’utilizzo della bicicletta. Il percorso, sostenuto dall’amministrazione comunale, sarà proposto alle classi degli istituti con sede tra Lucignano, Marciano e Cesa, attraverso un doppio incontro di due ore da organizzare nel corso del 2019.

In queste lezioni saranno promosse attività e laboratori dove la bicicletta sarà presentata come un’opportunità per migliorare gli stili di vita e la qualità ambientale, come uno strumento di autonomia, di relazioni e di libertà, come un motore di sviluppo di un’economia e di un turismo sostenibili, e come un mezzo per conoscere i tesori del territorio. Non mancherà nemmeno un collegamento con le tradizioni e gli utilizzi di questo mezzo nel corso del ‘900, con i docenti che mostreranno l’abbigliamento e le bici delle ciclostoriche attraverso immagini, video ed oggetti, permettendo agli alunni di scoprire il passato del territorio della Valdichiana e di conoscere le più belle strade bianche della vallata. Al termine degli incontri, infine, i bambini realizzeranno elaborati grafici che saranno oggetto di una mostra che verrà esposta a Marciano in occasione della quinta edizione de La Chianina Ciclostorica che si svolgerà dal 14 al 16 giugno. Forte dei seicento partecipanti raggiunti lo scorso anno, questo evento rappresenta ormai un immancabile appuntamento per tanti appassionati di ciclismo storico che provengono da tutta Italia per pedalare nei borghi e nelle strade bianche più suggestive della Valdichiana, andando così a configurare per gli studenti un’occasione per toccare con mano quanto appreso nel corso degli incontri in aula. «La bicicletta è stato un importante mezzo di trasporto nei decenni scorsi - spiega Roberto Apolloni, presidente de La Chianina, - dunque vogliamo sensibilizzare i bambini a mettersi sui pedali per stare in salute, per condividere esperienze con gli altri, per rispettare l’ambiente e per conoscere il territorio. Il progetto “Alla scoperta del territorio… a pedali” è nato proprio dal confronto con enti, associazioni e cittadini, andando a proporre un percorso che vuole creare una cultura favorevole alla riscoperta dell’uso della bicicletta e del suo passato».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

24 MAGGIO, TAPPA DEL GIRO D’ITALIA DA NON PERDERE. ALTO ADIGE, VAL VENOSTA E …VAL MARTELLO IN SALITA!


Italia Invita - 5° Forum Internazionale della Creatività Tessile


25 e 26 aprile appuntamento a Roma con "Una vita da sogno è possibile: il quartiere si racconta"


UN MESE AL TRITTICO “LEGGENDARIO”, DAL 15 AL 17 LUGLIO SI PEDALA CON LA “CHARLY GAUL”


In radio dal 19 Maggio L’ Artista il primo singolo di Simone Cheri


Marigliano-Pomigliano d'Arco. L’omaggio camminante alla XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Ieri...

Stesso autore

Scoprirsi e progettarsi con la scuola triennale di Arezzo Psicosintesi

Scoprirsi e progettarsi con la scuola triennale di Arezzo Psicosintesi
Trentasei incontri scanditi in tre anni per conoscere sé stessi e per esprimere le proprie potenzialità. L’associazione Arezzo Psicosintesi, attiva in città da oltre venticinque anni, si appresta a rinnovare il proprio corso di formazione che accompagnerà uomini e donne di ogni età nell’esplorazione della complessità del loro mondo interiore e (continua)

“De gustibus”, al via le degustazioni teatrali a chilometro zero

“De gustibus”, al via le degustazioni teatrali a chilometro zero
Degustazioni teatrali a chilometro zero con la Libera Accademia del Teatro. Da sabato 19 gennaio si apre il sipario della nuova rassegna “De gustibus” che si svilupperà attraverso sei serate che, ospitate dal mercato coperto delle Logge del Grano, proporranno un connubio tra le produzioni culturali e le produzioni enogastronomiche del territorio aretino. Ogni appuntamento si ter (continua)

Proxima Music, un Open Day in rosa con quattro giovani docenti

Proxima Music, un Open Day in rosa con quattro giovani docenti
Proxima Music si tinge di rosa. Il nuovo anno di lezioni sarà aperto da un Open Day tutto al femminile in cui sarà possibile vivere lezioni gratuite di chitarra, flauto o violino insieme a quattro giovani musiciste recentemente inserite nel corpo docenti della scuola aretina. L’iniziativa è rivolta a uomini e donne di tutte le età che vogliono avvicinarsi per la p (continua)

Una serata tra ciclostoriche e cicloturismo alla torre di Marciano

Una serata tra ciclostoriche e cicloturismo alla torre di Marciano
La torre di Marciano della Chiana ospita una serata dedicata a ciclostoriche e cicloturismo. L’iniziativa si terrà alle 18.00 di domenica 13 gennaio e, riunendo appassionati delle due-ruote da tutta Italia, proporrà un ricco programma che troverà il proprio fulcro nella presentazione di una nuova guida dei percorsi ciclistici della Valdichiana e nella presentazione di tu (continua)

“Star bene mangiando”: un laboratorio per smaltire le abbuffate

“Star bene mangiando”: un laboratorio per smaltire le abbuffate
“Star bene mangiando” inaugura il nuovo anno della Banda Piccoli Chef. Sabato 12 gennaio ripartono i laboratori di educazione alimentare rivolti ai bambini tra i due e i quattordici anni, con un pomeriggio di attività dove divertirsi a preparare tante ricette salutari con prodotti freschi e di stagione. L’iniziativa, sostenuta dalla collaborazione di Aisa Impianti e Coldir (continua)