Home > Cultura > -San Giorgio a Cremano: Ordine dei Giornalisti Campania ha svolto un incontro formativo su “Informazione e Uffici Stampa Pubblici” (Scritto da Antonio Castaldo)

-San Giorgio a Cremano: Ordine dei Giornalisti Campania ha svolto un incontro formativo su “Informazione e Uffici Stampa Pubblici” (Scritto da Antonio Castaldo)

-San Giorgio a Cremano: Ordine dei Giornalisti Campania ha svolto un incontro formativo su “Informazione e Uffici Stampa Pubblici” (Scritto da Antonio Castaldo)

A San Giorgio a Cremano, martedì 15 gennaio scorso, presso la Biblioteca Comunale di Villa Bruno, è stato svolto l’aggiornamento professionale dei giornalisti, sul tema «Informazione e uffici stampa pubblici», promosso dall'Ordine dei Giornalisti della Campania in collaborazione con il Servizio Comunicazione della Città di San Giorgio a Cremano.

L’incontro di apertura della formazione obbligatoria di quest’anno è stato presentato e moderato da Michele M. Ippolito, Dirigente alla Comunicazione della Città di San Giorgio a Cremano ed avviato con i saluti istituzionali del Sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, con l’introduzione del Presidente dell’Ordine dei Giornalisti Campania, Ottavio Lucarelli.

Questi i relatori: Avv. Alfonso Raho, dirigente pubblico e formatore, Responsabile del Settore Amministrativo Legale del Comune di San Sebastiano al Vesuvio; Giornalista Domenico Pennone, Capo Ufficio Stampa della Città Metropolitana di Napoli; Dott. Giancarlo Panico, Consulente per la Comunicazione del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, esperto in comunicazione istituzionale e già consulente della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Dai loro interventi i giornalisti presenti hanno tratto interessanti spunti di riflessioni sul funzionamento dell’Ente Locale, le diverse percezioni fra chi vive all’interno e chi all’esterno della Pubblica Amministrazione; su qualche best practice; sul ruolo dell’informazione e della comunicazione istituzionale e la problematica professionale e dell’inquadramento dei giornalisti negli uffici stampa pubblici.

Alfonso Raho ha trattato il tema della complessa macchina amministrativa nell’Ente Locale, “quale tassello iniziale dello Stato, primo organo di riferimento dei cittadini, soggetto poi alla sussidiarietà di Regioni e Stato nel caso di difficoltà a perseguire obiettivi”, rilevando che “da un’ottica federalista si è tornati nei fatti ad una funzione centralista” e sottolineando che “uno dei principi fondanti dell’Ente Locale è l’autonomia finanziaria”.

Domenico Pennone, pioniere del giornalismo nella pubblica amministrazione, ha rappresentato il percorso quasi ventennale, fra luci ed ombre, della informazione e comunicazione nella Pubblica Amministrazione italiana, dalla Legge 150 del 2000, con ufficio stampa, portavoce e Urp, ai nuovi profili fissati all’attico 18 bis del Contratto degli Enti locali, triennio 2016-2018. “Comunicazione non come optional ma dovere della Pubblica Amministrazione esercitato attraverso l’impiego di competenza, titolarità e autorevolezza di riconosciute figure professionali, nel rispetto dei diritti degli operatori e diritti dei cittadini”.

L’intero intervento di Mimmo Pennone riportato nelle immagini del giornalista e sociologo Antonio Castaldo per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali è postato all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=NKyA7OQcMz4&feature=youtu.be .

Giancarlo Panico, esperto comunicatore e giornalista, ha dato utili indicazioni metodologiche alimentate dal passaggio della domanda da “Quali fatti?” a “Quali conseguenze” come inteso da Alex Pentland. Nella sua relazione Giancarlo Panico ha trattato “La funzione organizzativa della comunicazione”, dalla “Licenza ad operare”, derivante dal consenso dei pubblici, alla “Conoscenza” quale punto di partenza di qualsiasi attività di informazione e comunicazione; dalla riflessione di un’organizzazione che definisce e aggiorna mission, vision, strategia e valori guida con il concetto diEnvisioning”, all’azione dell’istituzione dell’andare incontro al cittadino, all’utente  con “Accountability”; dalla consapevolezza che la grande novità dei nostri tempi è il “Data driven” con lo scopo predittivo e applicativo, all’entrata nell’era delle “Story wars”.

 IESUS

Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA -

OdG Campania | Giornalisti Uffici Stampa | Formazione Giornalisti San Giorgio a Cremano 15 1 2019 | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali Brusciano NA |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Brusciano la Confconsumatori promuove un incontro su Ambiente e Salute


Napoli: Il successo dell’11^ edizione di Energy Med e del 3°Innovation Village. La visita del Sindaco Luigi de Magistris. (Scritto da Antonio Castaldo)


Napoli: Anche quest’anno il CSV ha promosso la Fiera dei Beni Comuni. Prologo cittadino alla 32^ Giornata Mondiale del Volontariato. (Scritto da Antonio Castaldo)


POMIGLIANO D'ARCO PRESENTATO IL LIBRO DI ANTONIO LUBRANO "L'ISOLA DELLE ZIE". di Antonio Castaldo


COMUNICATO ACU CAMPANIA ; CIDAS; ATTIVISTI E CITTADINI VS cartelle accertamento T.A.R.S.U.. retroattivo. Annualità 2011/2012 ( Ricevuto e Trasmesso da Antonio Castaldo)


Stefano Toma Blog: Che significa nel 2015 fare informazione nel Mezzogiorno


 

Ieri...

Stesso autore

Mariglianella: L’Amministrazione Comunale intensifica la “Campagna di Sensibilizzazione Raccolta Differenziata Rifiuti” con verifiche e sanzioni.

Mariglianella: L’Amministrazione Comunale intensifica la “Campagna di Sensibilizzazione Raccolta Differenziata Rifiuti” con verifiche e sanzioni.
Nella seduta di  Consiglio Comunale del 28 gennaio scorso è stato approvato il Regolamento della Raccolta Differenziata dei Rifiuti. In seguito all’introduzione del nuovo calendario, a far data dal 2 gennaio 2019, la Cittadinanza locale sta dando prova di chiara responsabilità. Per una ulteriore sensibilizzazione onde poter raggiungere standard ottimali dei livelli di Racc (continua)

Mariglianella: Svolta la Giornata della Memoria 1945-2019 presso il promotore I. C. “Giosuè Carducci”.

Mariglianella: Svolta la Giornata della Memoria 1945-2019 presso il promotore I. C. “Giosuè Carducci”.
Venerdì scorso, 8 febbraio, presso l’Istituto Comprensivo “G. Carducci” di Mariglianella è stata svolta la “Giornata della Memoria”, organizzata dalla stessa istituzione scolastica, in ossequio alla legge n. 211 del 20 luglio del 2000, per la Commemorazione delle Vittime dell’Olocausto.  Sono intervenuti il Dirigente Scolastico dell’I. C (continua)

Brusciano: Sassaiola contro il Sindaco Peppe Montanile e amministratori comunali in Via Borsellino. Unanime solidarietà e vicinanza. Si prospetta un Consiglio Comunale Straordinario. (Scritto da Antonio Castaldo)

Brusciano: Sassaiola contro il Sindaco Peppe Montanile e amministratori comunali in Via Borsellino. Unanime solidarietà e vicinanza. Si prospetta un Consiglio Comunale Straordinario. (Scritto da Antonio Castaldo)
In primis, esprimo la mia solidarietà al Sindaco di Brusciano Avv. Peppe Montanile, agli Assessori, Giuseppe Cinque e Antonella Marinelli e ai Consiglieri Comunali, Cesarina Onofrietto e Antonio Di Palma, fatti bersaglio di una sassaiola, domenica scorsa, in Viale Paolo Borsellino nel corso di un sopralluogo per il miglioramento della raccolta differenziata dei rifiuti. Questo è il (continua)

- Mariglianella: Al Comune continua l’Alternanza Scuola con l’ISS Manlio Rossi Doria di Marigliano.

- Mariglianella: Al Comune continua l’Alternanza Scuola con l’ISS Manlio Rossi Doria di Marigliano.
L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, dà continuità al percorso di alternanza scuola lavoro già attivato con la Delibera di Giunta Comunale n. 110 del 12 settembre 2016, nel rispetto della legge n. 107 del 2015 di “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione”; decreto Dipartimentale n. 936 del 2015 rig (continua)

-Brusciano, Silvia Allocca vincitrice alla “Fit for you” di Mariglianella vola a Milano per la finale di “Miss Salute Tisanoreica”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano, Silvia Allocca vincitrice alla “Fit for you” di Mariglianella vola a Milano per la finale di “Miss Salute Tisanoreica”. (Scritto da Antonio Castaldo)
 La bruscianese Silvia Allocca, 18 anni a luglio, parteciperà alla finale del Contest “Miss e Mister Salute Tisanoreica 2019”, promosso da Gianluca Mech SpA, “con lo scopo di far conoscere e mettere in risalto la bellezza femminile e maschile come espressione di salute”. I finalisti sono 12 uomini e 12 donne, in età compresa16 anni compiuti ed i 35, (continua)