Home > News > Alcol: una moda che distrugge giovani vite

Alcol: una moda che distrugge giovani vite

articolo pubblicato da: Loredana Boschetti | segnala un abuso

Alcol: una moda che distrugge giovani vite

Anche questa volta i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga hanno fatto prevenzione sull’alcol e sulle altre tossicodipendenze nel centro storico di Vicenza. Nel week-end erano presenti nel cuore della città e hanno distribuito a tutti i ragazzi l’opuscolo informativo gratuito “LA VERITA’ SULL’ALCOL”.

 

Il perché di questa iniziativa è sotto i nostri occhi; specie nei fine settimana dove masse di giovani si ritrovano con il bicchiere in mano tanto per fare qualcosa in compagnia senza neanche rendersi conto della quantità di alcol ingerita.

 

Sono proprio gli alcolici i “numeri uno” delle classifiche distruttive, attualmente punto di realtà della maggior parte dei giovani.  Dopotutto è legale, è parte della vita sociale ed è perfino consigliato da alcuni medici come salutare se preso a piccole dosi.

 

Questo opuscolo contiene le statistiche internazionali, spiega chiaramente che cos’è l’alcolismo e la dipendenza, inoltre numerose testimonianze rendono chiara l’idea dei danni che l’alcol può causare.

 

Gli incidenti per stato di ebrezza sono la causa principale della morte dei giovani in Italia ed in altri paesi europei. In Italia l’alcol è responsabile di almeno 24.000 morti ogni anno.

 

L’alcol viene assorbito nel sistema circolatorio attraverso dei piccoli vasi sanguigni nelle pareti dello stomaco e dell’intestino tenue. Entro pochi minuti dall’assunzione di alcol, viaggia dallo stomaco al cervello, dove produce velocemente i suoi effetti, rallentando l’azione delle cellule nervose.

 

Cosa succede se insieme all’alcol vengono usate altre droghe?

 

Le numerose testimonianze rendono l’idea di come un bicchiere in compagnia possa trasformarsi in tragedia.

 

I volontari ispirati da anni dalle parole dell'umanitario L. Ron Hubbard, che scrisse: "L'arma più efficace nella guerra contro le droghe è l'istruzione.", svolgono attività di prevenzione tramite la corretta informazione consegnando opuscoli informativi ai giovani e materiale didattico ad educatori e insegnanti gratuitamente.

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.noalladroga.it  

 

droga | la verità sulla droga | prevenzione | Mondo Libero dalla Droga | dico no alla droga | sociale | Vicenza | giovani | studenti | scuole |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Bari Fashion Red Carpet 2018: Vincenzo Maiorano annuncia la data dell'evento


Le origini dell'alcol


Master in Comunicazione di Moda, l’Alta Formazione dell’Accademia di Costume e di Moda di Roma riparte a gennaio


Open Day e presentazione corsi di moda, l’Accademia di Costume e di Moda di Roma prepara il lancio del nuovo anno accademico


Open Day a Roma per conoscere la nuova offerta formativa dell’Accademia di Costume e di Moda


Alcolismo malattia o no?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Turi e Conversano si schierano contro le droghe con i volontari di Dico No alla Droga

Turi e Conversano si schierano contro le droghe con i volontari di Dico No alla Droga
La scorsa settimana i volontari di Dico No alla Droga Puglia hanno effettuato diverse attività di prevenzione contro l’uso di sostanze stupefacenti nelle attività commerciali delle città di Turi e Conversano.   Nel contesto di quest’operazione sono stati distribuiti centinaia di opuscoli informativi, di ben 14 tipologie diverse, da quelli generici sino ad ar (continua)

Mondo Libero dalla Droga in Piazza delle Erbe a Padova

Mondo Libero dalla Droga in Piazza delle Erbe a Padova
Visti i recenti episodi accaduti nei vari istituti scolastici di Padova e non solo sabato 13 aprile l’associazione di volontariato Mondo Libero dalla Droga di Padova, ha tenuto uno stand informativo in Piazza delle Erbe a Padova. L’occasione è stata un vero e proprio momento di incontro e di condivisione con la cittadinanza, un punto di riferimento a cui i cittadini hanno potuto (continua)

Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno

Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno
Lo scorso 13 aprile al Fortino di Bari, Dico No alla Droga Puglia ha partecipato attivamente al convegno intitolato “Rivedere con lo sport”, una conferenza multidisciplinare sulla vista, la cura del corpo e il doping nell’associazione sociale, culturale e sportiva, svolta con il sostegno di numerose associazioni tra cui Dico No alla Droga Puglia.   Prezioso durante la con (continua)

LE ATTIVITÀ DI MONDO LIBERO DALLA DROGA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE

LE ATTIVITÀ DI MONDO LIBERO DALLA DROGA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE
7 Aprile: Giornata Mondiale della Salute promossa anche dai volontari di Mondo Libero dalla Droga a Padova   La scorsa Domenica si è celebrata nella città di Padova la Giornata Internazionale della Salute che aveva come scopo alla base, quello di promuovere uno stile di vita sano e regolare e quello di dare accesso, come per diritto universale, alle cure mediche a chi ne neces (continua)

Mondo Libero dalla Droga presente anche alla scuola media “A. Caro” di Civitanova

Mondo Libero dalla Droga presente anche alla scuola media “A. Caro” di Civitanova
I volontari dell’Associazione Mondo Libero dalla Droga anche ieri mattina, sono stati presenti all’ingresso di una scuola maceratese per distribuire gli opuscoli di prevenzione alle droghe del programma La Verità sulla Droga. I volontari ormai presenti da anni, continuano ad informare i giovani sui reali effetti delle sostanze stupefacenti come l’alcol, la marijuana, la c (continua)