Home > News > Alcol: la sostanza più abusata tra i ragazzi

Alcol: la sostanza più abusata tra i ragazzi

Alcol: la sostanza più abusata tra i ragazzi


        

        

         Anche questa settimana i volontari della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology non si fermano e nel pomeriggio di lunedì 21 gennaio distribuiranno i libretti informativi “la verità sull'alcol” nei negozi e nelle strade del quartiere del Sole a Cagliari.

         Molto spesso gli adolescenti iniziano ad assumere sostanze stupefacenti per curiosità o per "stare nel gruppo", e nella maggior parte dei casi iniziano con le cose che trovano nella dispensa di casa: l'alcol.

         L'alcol è la sostanza di gran lunga più abusata tra i ragazzi. Chi non si è mai preso una sbornia in una serata tra gli amici? Il problema sorge quando, già dai 13/14 anni, il fine settimana diventa monotono senza lo sballo. L'alcol causa da solo più morti di tutte le droghe da strada messe insieme, per non parlare delle conseguenze sociali in seguito ad infortuni ed incidenti causati dall'abuso di questa droga legale. Quando, poi, all'alcol si abbinano altre sostanze più o meno pesanti, la situazione diventa molto più pericolosa per se e per gli altri. L'informazione è la base essenziale della prevenzione e della responsabilizzazione dei ragazzi che, educati ad avere un maggiore cura e rispetto di se stessi, saranno poi in grado di decidere liberamente di vivere una vita libera dall'alcol e dalla droga. "Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere", mai come in questo momento in cui droghe e alcol sono la regola per tantissimi ragazzi, questa frase del filosofo e umanitario americano Ron Hubbard, è attuale e drammaticamente vera.

Info: www.it.drugfreeworld.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Le origini dell'alcol


Alcolismo malattia o no?


ALCOL E MARIJUANA UN CONNUBIO DISASTROSO. Distribuiti centinaia di libretti informativi a is Mirrionis


L'ALCOL il compagno di viaggio nei monotoni fine settimana dei giovani nuoresi


Michele Graglia, vince la Badwater Ultramarathon 217km, temperature +40/50°


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

L’armata dei volontari invade la Sardegna dei libretti “la verità sulla droga

L’armata dei volontari invade la Sardegna dei libretti “la verità sulla droga
L’impegno dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga  e della Chiesa di Scientology della Sardegna non conosce soste. L’intero territorio regionale sta essendo percorso in lungo e in largo dai volontari. Abitanti di piccole località o di città capoluogo di regione e provincia, dei quartieri popolari o residenziali, stanno venendo informati sulle co (continua)

I commercianti di Assemini prendono posizione contro la droga

I commercianti di Assemini prendono  posizione contro la droga
           Dopo la nuova iniziativa realizzata dai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della chiesa di Scientology, ad Assemini emerge una nuova alleanza: i commercianti si uniscono per la verità sulla droga.            Nella serata di martedì 19 marzo, è avve (continua)

Tornano i volontari di Scientology nel quartiere di Is Mirrionis di Cagliari

Tornano i volontari di Scientology nel quartiere di Is Mirrionis di Cagliari
  Riparte da questa settimana nel quartiere Is Mirrionis a Cagliari, la campagna di prevenzione alle droghe dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna. Nella giornata di lunedì 18 marzo centinaia di opuscoli “la verità sulla cocaina” sono stati distribuiti nei negozi e nelle case del popolare quarti (continua)

Dalle scuole alle strade, dall’università ai negozi di quartiere i DIRITTI UMANI si diffondono a Cagliari

Dalle scuole alle strade, dall’università ai negozi di quartiere  i DIRITTI UMANI si diffondono a Cagliari
  La necessità di diffondere i trenta articoli contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani emanata dalla Nazioni Unite nel 1948, è una degli scopi che la Chiesa di Scientology Internazionale ha sin dalla sua fondazione. Con l’invito a darsi da fare da parte del suo fondatore L. Ron Hubbard, che auspicava che “i Diritti Umani fossero resi una realt&a (continua)

“La verità sulla droga” negli Istituti superiori “A. Deffenu” e “A. Diaz” di Olbia

“La verità sulla droga” negli Istituti superiori  “A. Deffenu” e “A. Diaz” di Olbia
          Proseguono le azioni di prevenzione nelle scuole di Olbia dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology.   “E’ necessario indirizzare le nostre attenzioni sui ragazzi più a rischio, dichiara Barbara la responsabile per la Gallura delle iniziative di prevenzione (continua)