Home > News > Decine di famiglie del Quartiere del Sole a Cagliari, raggiunte dai volontari di Uniti per i DIRITTI UMANI

Decine di famiglie del Quartiere del Sole a Cagliari, raggiunte dai volontari di Uniti per i DIRITTI UMANI

Decine di famiglie del Quartiere del Sole a Cagliari, raggiunte dai volontari di Uniti per i DIRITTI UMANI

 


 

 

Molto spesso quando si parla di Diritti Umani si pensa alle popolazioni che soffrono l’oppressione delle dittature o ai paesi in via di sviluppo dove tutto è negato, o ancora dove le guerre civili, che cosa abbia di “civile” una guerra è tutto da verificare, situazioni dove i trenta articoli dei diritti contenuti nella Dichiarazione Universale, sono palesemente negati. Non andiamo mai a verificare ciò che avviene nelle nostre città e paesi dove le violazioni sono sicuramente meno eclatanti, ma altrettanto diffuse. I Diritti Umani nascono nei piccoli centri e nelle nostre città, dove noi con i nostri atteggiamenti facciamo si che vengano conosciuti e rispettati.

Questa riflessione sull’importanza di partire dal quotidiano e dalla gente comune per creare una società migliore, non è estranea ai volontari di Gioventù per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, che nel pomeriggio di martedì 22 gennaio, hanno distribuito decine di opuscoli “Che cosa sono i Diritti Umani” nelle case de quartiere del Sole a Cagliari, facendoli conoscere ad altrettante famiglie.

Come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, “i diritti umani devono essere resi un fatto, non un sogno idealistico”, i volontari, partendo dalle piazze e dai cittadini comuni, stanno cercando attraverso l’informazione di trasformare in realtà questo sogno, alimentando nei cittadini di Cagliari l’interesse a far nascere una civiltà dove i diritti sono tali e non privilegi per pochi.

Info: www.unitiperidirittiumani.it

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NEL QUARTIERE DI IS MIRRIONIS PROMOSSA LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI


A Cagliari i Diritti Umani sono l'augurio per il 2019


Ancora i libretti sui DIRITTI UMANI nelle strade di Cagliari


APPLICARE I DIRITTI UMANI NELLA NOSTRA VITA DI TUTTI I GIORNI.


LA DIFFICOLTA' DI DIVULGARE I DIRITTI UMANI DOVE SONO CALPESTATI


NEL QUARTIERE DI SAN BENEDETTO SI PROMUOVONO I DIRITTI UMANI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Il rispetto dei DIRITTI UMANI, baluardo della civiltà

 Il rispetto dei DIRITTI UMANI, baluardo della civiltà
        In un mondo che cambia in cui culture, etnie, credo religiosi, razze, ricchezza e povertà si contaminano in un flusso di idee e di comunicazioni che esulano dalla nostra volontà, la Dichiarazione Universale dei DIRITTI UMANI si pone come punto di riferimento indispensabile per dipanare qualsiasi conflitto o situazione. È ciò cui aspira (continua)

Nello storico liceo Siotto-Pintor a Cagliari si parla dei DIRITTI UMANI

	Nello storico liceo Siotto-Pintor a Cagliari si parla dei DIRITTI UMANI
    Continua l’impegno dei volontari di Uniti per i Diritti Umani e della Chiesa di Scientology, nel portare avanti il programma di divulgazione nelle scuole di Cagliari dei libretti contenenti i trenta articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Convinti che la promozione dei valori in essa contenuti sia indispensabile divulgarli prima di tutto tra le giovani (continua)

I volontari “Dico NO alla droga” di ASSEMINI non mollano la presa sugli spacciatori

  I volontari “Dico NO alla droga” di ASSEMINI non mollano la presa sugli spacciatori
      Sarà un’altra serata di lavoro per i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, quella di mercoledì 20 febbraio, serata in cui distribuiranno nei negozi ed esercizi pubblici di Assemini centinaia di libretti “la verità sulla droga”. “La disponibilità a collaborare da parte de (continua)

Ancora prevenzione nelle strade del centro di Cagliari

   Ancora prevenzione nelle strade del centro di Cagliari
    Dopo le iniziative di prevenzione dei giorni scorsi nei quartieri della Marina e quartiere del Sole, con centinaia di libretti “La Verita' sulla droga" messi nelle mani di altrettante persone, nel pomeriggio di lunedì 18 febbraio i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, prenderanno di mira i negozi, i locali pubblici (continua)

RITALIN, questo sconosciuto. A Quartu Sant’Elena si diffonde la verità

 RITALIN, questo sconosciuto. A Quartu Sant’Elena  si diffonde la verità
        Signora, lei conosce cos’è il RITALIN? È la domanda che i volontari di Fondazione per un Moondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology hanno fatto a numerose mamme durante la distribuzione dei libretti “La verità sull’abuso di RITALIN” nella mattinata di lunedì 18 febbraio nelle strade e negozi di Quartu (continua)