Home > Internet > Safer Internet Day 2019 – Insieme per un Internet migliore

Safer Internet Day 2019 – Insieme per un Internet migliore

Safer Internet Day 2019 – Insieme per un Internet migliore

A partire dal 2004, anno in cui è stato istituito, il Safer Internet Day è cresciuto fino a diventare uno degli eventi di riferimento nel calendario della sicurezza online. E il tema di quest'anno, "Insieme per un Internet migliore", riassume gran parte della discussione degli ultimi tempi intorno alla sicurezza informatica.

Cosa significa lavorare insieme per la sicurezza online? Potrebbe intendere un'azienda di sicurezza IT che lavora a stretto contatto con i genitori per sviluppare prodotti, oppure genitori stessi e insegnanti che lavorano per garantire l'istruzione online dei giovani. Ma per quanto riguarda i bambini? Ci si impegna molto a trovare le giuste soluzioni e prodotti per proteggere i figli a tutto tondo, ma un giorno quei bambini cresceranno e vivranno senza il controllo dei genitori, anche nella realtà online. Per questo bisogna pensare al modo migliore per prepararli; "Insieme per un Internet migliore" significa educare, informare e proteggere i bambini, in modo che possano sostenere il miglior cambiamento possibile nel prendere le giuste decisioni da soli.

Ciò non vuol dire che il software non svolga un ruolo cruciale e ESET incoraggia tutti i genitori a scegliere la giusta soluzione di parental control e di installarla sul computer di famiglia. Tuttavia è importante condividere questo momento con i propri figli, spiegando loro perché si installa quel programma e selezionando insieme le impostazioni sulla privacy, discutendo sul perché lo si sta facendo e sul tipo di minacce cui si può incorrere online. Molti bambini percepiscono le impostazioni di controllo su Internet come un blocco al loro divertimento online e quello di cui hanno bisogno è qualcuno che spieghi la loro funzione. 
Internet è una parte così integrante della vita di tutti che prima si inizia a parlare ai bambini, coinvolgendoli e informandoli sul mondo online, migliori sono i risultati e creare un dialogo aperto sarà sempre efficace.
Ed è di fondamentale importanza che i genitori diano il buon esempio ai propri figli; il mondo online presenta infatti pericoli per grandi e piccoli e tutti possono beneficiare di alcune ulteriori precauzioni. Se si chiede al proprio figlio di coprire la webcam quando non è in uso, bisogna assicurarsi di farlo in prima persona, come per la limitazione del tempo di visualizzazione e tante altre cose ancora. 
I software ESET, come ESET Parental Control, pongono grande enfasi sulla collaborazione tra genitori e figli. Li aiuta a navigare online, a gestire le app e i siti Web utilizzati e a decidere - insieme - ciò che è positivo per loro. Una delle caratteristiche chiave sono i filtri basati sull'età, che aiutano a gestire le app a cui i bambini possono e non possono accedere, consentendo ai genitori di prendere in considerazione le giuste restrizioni per i propri figli, evitando di imporre un divieto generale. Altre caratteristiche includono l'impostazione dei limiti di tempo quando i bambini giocano sui loro dispositivi e la creazione di eccezioni che i bambini possono richiedere. I genitori possono persino inviare ai loro figli messaggi che devono riconoscere prima di poter continuare a utilizzare i loro dispositivi.
Sono elementi come questi che consentono ai bambini di essere coinvolti nel monitoraggio della loro sicurezza e aiutano veramente i genitori a collaborare con i loro figli per una migliore rete e il miglior mondo online possibile.
Per ulteriori informazioni su ESET è possibile visitare il sito: https://www.eset.com/it/

ESET | Safer Internet Day |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Acronis annuncia la partnership con VirusTotal di Google


Red - Carpet Spotlight Steps Up Gala Dressing


Il tuo percorso di bellezza con la chirurgia estetica


Acronis avverte: sarà l'anno peggiore per numero di attacchi informatici e incidenti con perdita di dati


ADSL e fibra ottica: 1 cliente su 3 vorrebbe cambiare operatore


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

ESET: in aumento la minaccia delle false app bancarie per dispositivi Android

ESET: in aumento la minaccia delle false app bancarie per dispositivi Android
I ricercatori di ESET mettono in guardia dalla minaccia sottovalutata delle false app bancarie per dispositivi Android, che si presentano come applicazioni finanziarie legittime con l’obiettivo di rubare credenziali o denaro dai conti bancari delle vittime. Anche se tecnicamente lontane dalle modalità più avanzate di frode, le false app bancarie presentano vantaggi strategici (continua)

“Love you” la campagna spam assolutamente non romantica ora attacca il Giappone

“Love you” la campagna spam assolutamente non romantica ora attacca il Giappone
Mentre i ricercatori di ESET completavano l’analisi su una recente ondata di spam malevolo in Russia, hanno notato un’altra attività non correlata, basata su JavaScript, che spiccava tra i dati della telemetria ESET. Da una valutazione successiva sembrerebbe che la campagna malspam “Love You” da metà gennaio 2019 sia stata modificata per colpire in particola (continua)

Quando l'amore diventa un incubo: le truffe su siti di dating online

Quando l'amore diventa un incubo: le truffe su siti di dating online
L’utilizzo di servizi di dating online è un fenomeno ormai diffuso in tutto il mondo. Secondo GlobalWebindex, in America Latina e nella regione Asia-Pacifico, le app e i siti di incontri suscitano l’interesse di circa il 46% della popolazione, negli Stati Uniti e in Europa la cifra è di circa il 29%, mentre si stima che oltre il 40% degli uomini single si è avval (continua)

ESET scopre il primo malware clipper su Google Play

ESET scopre il primo malware clipper su Google Play
I ricercatori di ESET, il più grande produttore di software per la sicurezza digitale dell’Unione europea, hanno scoperto su Google Play il primo malware in grado di sostituire il contenuto della clipboard di uno smartphone Android. Prendendo di mira le criptovalute Bitcoin ed Ethereum, il "clipper" mira a reindirizzare i fondi trasferiti al portafoglio del cyber criminale (continua)

Polizia di Stato e Ferrovie dello Stato insieme contro i crimini informatici

Polizia di Stato e Ferrovie dello Stato insieme contro i crimini informatici
ESET Italia è lieta di riportare integralmente i termini del rinnovo della partnership tra Polizia di Stato e Ferrovie dello Stato, due delle realtà più importanti d’Italia unite in un sodalizio che garantirà maggiore protezione dai cyber attacchi. “E’ stato siglato oggi a Roma il rinnovo dell’accordo tra Polizia di Stato e Ferrovie dello Stat (continua)