Home > News > Perché alcuni giovani iniziano a drogarsi?

Perché alcuni giovani iniziano a drogarsi?

articolo pubblicato da: Loredana Boschetti | segnala un abuso

Perché alcuni giovani iniziano a drogarsi?

Ognuno di noi è consapevole che purtroppo al numero uno delle classifiche distruttive attualmente ci sono le droghe che attirano la maggior parte dei giovani e non solo.

 

Un filosofia spiega la dipendenza come un doppio problema che consisterebbe in una dipendenza fisica e mentale da sostanze chimiche, unita ad un disordine mentale preesistente (es. depressione, disturbo bipolare o altro). Questo punto di vista sostiene che la cura del disordine mentale abbia la precedenza, in quanto causa primaria della dipendenza.

 

Una terza filosofia sottoscrive l’idea che la dipendenza da sostanze chimiche sia prodotta da uno squilibrio chimico del sistema neurovegetativo.

 

Comunque il filosofo e scrittore L. Ron Hubbard dopo anni di ricerca sul campo, ha notato che la gente inizia a drogarsi per una determinata ragione: alleviare il tormento di un disturbo fisico, isolarsi nei confronti di certe situazioni della vita, vincere la noia, sentirsi meglio. Dunque i possibili motivi sono tanti quante le persone che si drogano.

 

Per cui dopo questa dissertazione dobbiamo chiederci: cosa si può fare a riguardo?

 

L’unica speranza che ci resta è l’informazione, un metodo non violento ma efficace che permette ai nostri giovani di tracciare la loro strada facendo scegliere il percorso più sano e costruttivo per il futuro!

 

Per questo i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga hanno distribuito gli opuscoli del programma La Verità sulla Droga agli studenti del Liceo “Filelfo” di Tolentino (MC) dove hanno consegnato centinaia di opuscoli riguardanti gli effetti sulle droghe come l’abuso di alcol, la marijuana, la cocaina, l’eroina e le metanfetamine.  

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.noalladroga.it o scrivi a mondoliberodalladroga.mc@gmail.com .

droga | la verità sulla droga | prevenzione | Mondo Libero dalla Droga | dico no alla droga | sociale | Tolentino | giovani | studenti | scuole |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dario Castilletti, ballerino professionista: cerco di entrare nella mia zona di comfort


Centouno, il nuovo libro di Marco Perillo


A Vico Equense la grande festa


ENRICO NADAI- INTERVISTA A UMBERTO GALIMBERTI


Desiré, podista: in un momento nero ho pensato “e se iniziassi a correre?”


Fabio Caponio, Badminton: vice Campione Italiano e bronzo doppio misto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Turi e Conversano si schierano contro le droghe con i volontari di Dico No alla Droga

Turi e Conversano si schierano contro le droghe con i volontari di Dico No alla Droga
La scorsa settimana i volontari di Dico No alla Droga Puglia hanno effettuato diverse attività di prevenzione contro l’uso di sostanze stupefacenti nelle attività commerciali delle città di Turi e Conversano.   Nel contesto di quest’operazione sono stati distribuiti centinaia di opuscoli informativi, di ben 14 tipologie diverse, da quelli generici sino ad ar (continua)

Mondo Libero dalla Droga in Piazza delle Erbe a Padova

Mondo Libero dalla Droga in Piazza delle Erbe a Padova
Visti i recenti episodi accaduti nei vari istituti scolastici di Padova e non solo sabato 13 aprile l’associazione di volontariato Mondo Libero dalla Droga di Padova, ha tenuto uno stand informativo in Piazza delle Erbe a Padova. L’occasione è stata un vero e proprio momento di incontro e di condivisione con la cittadinanza, un punto di riferimento a cui i cittadini hanno potuto (continua)

Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno

Rivedere con lo sport: Dico No alla Droga parte attiva al convegno
Lo scorso 13 aprile al Fortino di Bari, Dico No alla Droga Puglia ha partecipato attivamente al convegno intitolato “Rivedere con lo sport”, una conferenza multidisciplinare sulla vista, la cura del corpo e il doping nell’associazione sociale, culturale e sportiva, svolta con il sostegno di numerose associazioni tra cui Dico No alla Droga Puglia.   Prezioso durante la con (continua)

LE ATTIVITÀ DI MONDO LIBERO DALLA DROGA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE

LE ATTIVITÀ DI MONDO LIBERO DALLA DROGA PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE
7 Aprile: Giornata Mondiale della Salute promossa anche dai volontari di Mondo Libero dalla Droga a Padova   La scorsa Domenica si è celebrata nella città di Padova la Giornata Internazionale della Salute che aveva come scopo alla base, quello di promuovere uno stile di vita sano e regolare e quello di dare accesso, come per diritto universale, alle cure mediche a chi ne neces (continua)

Mondo Libero dalla Droga presente anche alla scuola media “A. Caro” di Civitanova

Mondo Libero dalla Droga presente anche alla scuola media “A. Caro” di Civitanova
I volontari dell’Associazione Mondo Libero dalla Droga anche ieri mattina, sono stati presenti all’ingresso di una scuola maceratese per distribuire gli opuscoli di prevenzione alle droghe del programma La Verità sulla Droga. I volontari ormai presenti da anni, continuano ad informare i giovani sui reali effetti delle sostanze stupefacenti come l’alcol, la marijuana, la c (continua)