Home > Altro > RS Components partecipa al decennale di Po.Mo.S

RS Components partecipa al decennale di Po.Mo.S

articolo pubblicato da: shin | segnala un abuso

RS Components partecipa al decennale di Po.Mo.S

 Il Polo per la Mobilità Sostenibile dell’Università La Sapienza di Roma festeggia i primi 10 anni di attività

 

RS Components (RS), distributore multicanale globale di prodotti di elettronica, automazione e manutenzione, è stato invitato a partecipare all’evento dedicato al decennale di Po.Mo.S, Polo per la Mobilità Sostenibile, che si terrà il 18 febbraio presso la sede del laboratorio dell’università La Sapienza a Cisterna di Latina.

Po.Mo.S è un laboratorio del DIET, Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e delle Telecomunicazioni dell’Università La Sapienza, che si pone come centro di competenza e innovazione, che integra l’attività di ricerca con l’azione di soggetto che mette in contatto le piccole e medie imprese, gli enti pubblici e quelli privati, e diventa punto di riferimento per lo sviluppo di processi di innovazione e per il trasferimento tecnologico nel territorio. E' il promotore di processi di innovazione e produttore di attività/servizi di sostegno e accompagnamento allo sviluppo degli stessi processi.

Tra i progetti che saranno presentati alla celebrazione del decennale, ci sarà anche la vettura Formula Student del team “Fast Charge”, sponsorizzata da RS e realizzata con il supporto dei prodotti RS Pro. Durante l’evento si terrà una dimostrazione di guida dell’auto, una mini Formula E a propulsione elettrica, con un’accelerazione di 100 km in 3 secondi e caratterizzata dalla ricarica rapida del pacco batterie, una tecnologia sviluppata degli studenti del team.

All’apertura dell’evento si terrà una breve presentazione nella sala conferenze durante la quale verranno ricordati i primi 10 anni di lavoro del Polo e lanciati nuovi progetti e future collaborazioni. Gli invitati alla celebrazione avranno la possibilità di visitare i laboratori e testare i prototipi presenti.

“Po.Mo.S e il progetto Fast Charge rappresentano esattamente quello in cui RS crede fermamente, cioè l’importanza della ricerca, dell’innovazione e la sperimentazione dei giovani, che saranno gli ingegneri e i progettisti del futuro” commenta Diego Comella, Country Manager di RS Italia “L’Università rappresenta il cuore operativo delle idee e noi le sosteniamo con convinzione grazie alla nostra esperienza nel settore.”

All’evento parteciperanno anche alcuni esponenti del governo e delle associazioni che hanno supportato Po.Mo.S durante questi dieci anni di attività, tra questi il Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Claudio Durigon, il Sindaco di Cisterna di Latina, Mauro Carturan, il Prorettore alle politiche energetiche, Livio De Santoli e tutti gli sponsor e i partner che collaborano con il laboratorio universitario e supportano i progetti innovativi.

 

Chi è RS Components

RS Components, Allied Electronics & Automation e IESA Ltd sono marchi commerciali Electrocomponents plc, un distributore multicanale globale. RS distribuisce oltre 500.000 prodotti industriali e di elettronica, provenienti da oltre 2.500 fornitori leader, e fornisce un’ampia gamma di servizi a valore aggiunto a oltre un milione di clienti. Con sedi operative in 32 Paesi, il gruppo evade oltre 50.000 ordini al giorno.

Electrocomponents è quotata alla Borsa di Londra (London Stock Exchange), e ha chiuso lo scorso anno finanziario il 31 marzo 2018 con un fatturato i 1,71 miliardi di Sterline.

Per maggiori informazioni, visitare: it.rs-online.com

 

Informazioni su Po.Mo.S

Il POMOS - Polo per la Mobilità Sostenibile di Cisterna di Latina - nasce nell'anno 2008 grazie ad una convenzione tra il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni - D.I.E.T. - dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (ex Dipartimento INFO-COM) e la Regione Lazio - Direzione Ambiente e Cooperazione tra i Popoli.

POMOS si pone come centro di competenza e innovazione, che integra l'attività di ricerca con l'azione di soggetto punto di contatto e di riferimento per lo sviluppo di processi di innovazione e per il trasferimento tecnologico nel territorio, per le imprese e per enti pubblici e privati, promotore di processi di innovazione e produttore di attività/servizi di sostegno e accompagnamento allo sviluppo dei processi di innovazione.

 

Maggiori informazioni sono disponibili su:

Twitter: @RSComponents; @designsparkRS; @RSOnline_IT

Linkedin: www.linkedin.com/company/rs-components

Facebook: @RSComponentsItalia

RS Components

www.rs-online.com

DesignSpark

www.rs-online.com/designspark

Electrocomponents plc

www.electrocomponents.com

Distribuzione | educational | Fast Charge | Formula E | Formula Student | La Sapienza | mobilità sostenibile | Pomos | RS Components | università |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

RS Components è partner di The Things Conference Italy


RS Components inserisce a catalogo una nuova gamma di condensatori ad alta densità a marchio Vishay


RS Components amplia l’offerta RS Pro di prodotti per la pneumatica


Innovazione alla portata di tutti alla Maker Faire Rome con RS Components


RS Components stipula un accordo di distribuzione in franchising con CTS per accelerare la disponibilità dei componenti elettronici in Europa


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Analog Devices, in occasione della tavola rotonda con i funzionari del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, ha sollecitato USA e UE a ridurre le barriere al commercio high-tech

Analog Devices, in occasione della tavola rotonda con i funzionari del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, ha sollecitato USA e UE a ridurre le barriere al commercio high-tech
  Durante la visita allo stand di Analog Devices in occasione di Hannover Messe e dopo la tavola rotonda, l’Office of Business Liaison Director del Dipartimento del Commercio statunitense Patrick Wilson ha potuto constatare come la produzione di sistemi elettronici avanzati si avvalga di complesse catene di distribuzione tra Europa e Stati Uniti   Durante la tavola rotonda con i (continua)

Mobile Industrial Robots presenta MiR1000: trasporto di carichi pesanti e pallet fino a una tonnellata e primo sistema di navigazione dell’intera flotta basato sull’IA

Mobile Industrial Robots presenta MiR1000: trasporto di carichi pesanti e pallet fino a una tonnellata e primo sistema di navigazione dell’intera flotta basato sull’IA
  Il più grande robot mobile autonomo del settore può sollevare fino a 1000 kg, raddoppiando il carico del MiR500. È ora possibile aggiungere le funzionalità di intelligenza artificiale su tutti gli AMR MiR per migliorare la navigazione e l’abilità di distinguere tra persone, carrelli e altri ostacoli per una risposta ancora più efficiente &nb (continua)

Secsolutionforum 2019: nuove tecnologie e formazione nel campo della sicurezza

Secsolutionforum 2019: nuove tecnologie e formazione nel campo della sicurezza
  Il 9 maggio a Montesilvano, Pescara, la mostra convegno dedicata al mondo della sicurezza organizzata da Ethos Media Group sarà caratterizzata da un programma ricco di incontri formativi   Si sta delineando il programma della mostra convegno Secsolutionforum, dedicata al mondo della sicurezza fisica e logica che si terrà il prossimo 9 maggio presso il Centro Congressi (continua)

Per la prima volta a MECSPE i robot mobili di MiR: versatili e ideali per la fabbrica connessa e la logistica 4.0

Per la prima volta a MECSPE i robot mobili di MiR: versatili e ideali per la fabbrica connessa e la logistica 4.0
  Dal 28 al 30 marzo, presso il Pad. 5 – stand I55, MiR presenterà i propri robot mobili collaborativi durante MECSPE, presso la Fiera di Parma     Automatizzare i trasporti interni non è mai stato così semplice. I visitatori di MECSPE (Parma 28-30 Marzo) lo potranno scoprire allo stand di Mobile Industrial Robots. MiR, che per la prima volta si presen (continua)

Analog Devices si posiziona 17a tra le 100 aziende più sostenibili al mondo

Analog Devices si posiziona 17a tra le 100 aziende più sostenibili al mondo
 Analog Devices, Inc. ha annunciato oggi di essersi classificata al 17° posto nella lista delle 100 aziende più sostenibili al mondo di Corporate Knights. Questo è il terzo anno consecutivo in cui ADI è inserita nella lista, dopo essersi classificata al 42° posto nel 2018 e al 78° nel 2017. "Siamo lieti di essere stati premiati ancora una volta per il no (continua)