Home > Altro > Da Ricoh nuove piattaforme tecnologiche per il futuro

Da Ricoh nuove piattaforme tecnologiche per il futuro

I nuovi multifunzione intelligenti a colori A3 spianano la strada al Digital Workplace permettendo di lavorare in modo più smart grazie a tecnologie che offrono scalabilità, sicurezza, sostenibilità e semplicità. David Mills, CEO di Ricoh Europe Velocità, agilità e flessibilità sono probabilmente i principali fattori per le aziende che vogliono avere successo nell’era digitale. Gli ambienti di lavoro si stanno trasformando espandendosi oltre i confini tradizionali degli uffici per rispondere sempre meglio alle esigenze dei clienti e adattarsi al nuovo contesto. Ricoh ha cercato di capire meglio cosa stia avvenendo nelle aziende e in che modo esse si rapportino all’innovazione. Per farlo ha svolto una ricerca che ha coinvolto Pmi di tutta Europa. Il 92% degli intervistati crede che la digitalizzazione stia impattando il mercato in maniera davvero significativa e solo il 41% afferma di essere pronto per il cambiamento. La buona notizia è che il 74% pensa che la tecnologia migliori la capacità di innovare. Impariamo di continuo dai nostri clienti, ascoltando ciò che hanno da dire sui nostri prodotti e i nostri servizi al fine di migliorarli. Sulla base dei feedback ricevuti in passato, abbiamo sviluppato una nuova generazione di dispositivi multifunzione intelligenti a colori A3. La nuova serie Ricoh permette di accedere ad un’ampia gamma di applicazioni, aggiornamenti e funzionalità aggiuntive per cui i dispositivi sono sempre perfettamente efficienti. Questa offerta a valore scardina la convinzione che Ricoh sia un semplice fornitore di sistemi di stampa. Siamo in grado di rispondere velocemente alle nuove esigenze degli ambienti di lavoro, fornendo soluzioni e servizi che abilitano il Digital Workplace. I dispositivi sono molto semplici da utilizzare grazie allo Smart Operation Panel, un pannello touch dotato di un processore di ultima generazione che velocizza l’utilizzo delle applicazioni installate. L’interfaccia migliora la user-experience e può essere personalizzata per rispondere alle esigenze dello specifico ambiente di lavoro e gestire al meglio i relativi workflow. Le aziende che scelgono la nuova serie Ricoh troveranno dunque una risposta alle loro specifiche esigenze e riusciranno ad innovare i processi e a migliorarne l’efficienza. Chiamiamo questo approccio Dynamic Workplace Intelligence sottolineando così la flessibilità con cui lavoriamo con i nostri clienti per sviluppare ambienti di lavoro su misura.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vidyo scelta dal World Economic Forum come “Tech Pioneer” 2013


3CX sul futuro delle telecomunicazioni: flessibilità, semplicità e canale a valore


Grandi speranze e idee ben chiare: ecco la Generazione Z


Secondo un recente rapporto IDC, le imprese non stanno sfruttando le loro opportunità digitali


L’IoT di Ricoh entra nel Vodafone Experience Centre


Pmi e flessibilità: tre punti chiave per partire con il piede giusto


 

Ieri...

Stesso autore

Ricoh porta multimedialità in Ascom Torino

L’Associazione torinese sceglie Ricoh per innovare le tecnologie audio/video della sala multimediale in cui si svolgono eventi e attività di formazione. Con oltre mezzo secolo di storia alle spalle, Ascom è un’Associazione di Imprenditori del Commercio, del Turismo e dei Servizi. L’organizzazione tutela i diritti e gli interessi delle imprese potendo contare su oltre 16.000 operatori a Torino (continua)

Pmi e innovazione: la parola alle aziende europee

Fare innovazione è l’obiettivo di molte imprese. Ma cosa significa esattamente? Rispondono a questa domanda i manager coinvolti in una ricerca Ricoh. Innovazione e Pmi dovrebbe essere un binomio inscindibile. Per avere successo in un panorama concorrenziale, una Pmi deve essere agile e, per guadagnare vantaggio competitivo, deve essere in grado di distinguersi. Non sorprende quindi che il 62% (continua)

Pmi e innovazione: la parola alle aziende europee

Fare innovazione è l’obiettivo di molte imprese. Ma cosa significa esattamente? Rispondono a questa domanda i manager coinvolti in una ricerca Ricoh. Innovazione e Pmi dovrebbe essere un binomio inscindibile. Per avere successo in un panorama concorrenziale, una Pmi deve essere agile e, per guadagnare vantaggio competitivo, deve essere in grado di distinguersi. Non sorprende quindi che il 62% (continua)

Innovazione e Pmi: un percorso che parte da oggi

Da una ricerca Ricoh emerge come le Pmi di tutta Europa considerino l’innovazione una priorità assoluta. Quali sono le condizioni per un cambiamento efficace? Ricoh sa che per una Pmi il percorso di crescita non è mai semplice. Che si tratti di aumentare le quote di mercato, di introdurre nuove tecnologie o di soddisfare le esigenze dei clienti, il cammino di una Pmi è raramente in discesa. Co (continua)

Da Ricoh nuove piattaforme tecnologiche per il futuro

I nuovi multifunzione intelligenti a colori A3 spianano la strada al Digital Workplace permettendo di lavorare in modo più smart grazie a tecnologie che offrono scalabilità, sicurezza, sostenibilità e semplicità. David Mills, CEO di Ricoh Europe Velocità, agilità e flessibilità sono probabilmente i principali fattori per le aziende che vogliono avere successo nell’era digitale. Gli ambie (continua)