Home > Sport > “LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” TRA 10 GIORNI. PLEASURE TOUR GRATUITO E APERTO AI PRINCIPIANTI

“LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” TRA 10 GIORNI. PLEASURE TOUR GRATUITO E APERTO AI PRINCIPIANTI

 “LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” TRA 10 GIORNI. PLEASURE TOUR GRATUITO E APERTO AI PRINCIPIANTI

 

“La Sportiva Epic Ski Tour” il 22 e 23 febbraio in Val di Fiemme

Due tappe da non perdere tra Alpe Cermis e Bellamonte nel Parco di Paneveggio

Iscrizioni a 79 euro comprensive di un Base Layer UYN personalizzato Epic Ski Tour

Venerdì 22 febbraio in mattinata ‘pleasure tour’ sotto la guida di Omar Oprandi

 

 

“La Sportiva Epic Ski Tour” del 22 e 23 febbraio è un evento innovativo, capace di porsi al cospetto del mondo dello scialpinismo e della montagna facendo conoscere all’appassionato tutte le sfumature di un ambiente complesso ma estremamente affascinante come quello delle cime innevate. La manifestazione trentina rispetta il motto “4All” – per tutti, sempre e comunque – rivolgendosi anche a chi non ha molta esperienza. Il format di gara propone due tappe in Val di Fiemme (Alpe Cermis e Bellamonte nel Parco di Paneveggio), ed anche quest’anno ci sarà la possibilità di percorrerle entrambe senza cronometraggio, ma con una guida alpina qualificata. Le guide accompagneranno i partecipanti in gruppi di 8-15 sciatori amatoriali sul percorso in tutta sicurezza – adattando il ritmo alle condizioni del gruppo, senza forzature. Come i concorrenti in gara, anche i partecipanti al tour guidato riceveranno un Base Layer UYN con personalizzazione Epic Ski Tour, saldando la quota complessiva di 79 euro, ricordando che la tappa della giornata di sabato sarà più corta e tecnicamente più facile, proprio per non mettere in difficoltà gli scialpinisti, con una discesa finale in pista sino al traguardo: “Percorsi per agonisti o alla portata dei principianti, l’Epic Ski Tour è per tutti”, afferma il presidente del comitato organizzatore Kurt Anrather.

Oltre ai due tour, gli accompagnatori, gli appassionati di sport o gli atleti stessi possono partecipare anche ad un “pleasure tour” Start 4All – nella giornata di venerdì 22 febbraio. Al Palafiemme di Cavalese sarà disponibile tutto ciò che serve per lo sci alpinismo con l’attrezzatura fornita da La Sportiva (sci, scarponi, pelli) e con Omar Oprandi i concorrenti andranno a praticare lo sci alpinismo nel bellissimo paesaggio che la “culla dello sci nordico” fiemmese è in grado di offrire. Omar Oprandi trascorse la propria infanzia a contatto con le montagne, lungo i sentieri delle Prealpi Orobiche, seguendo le orme del padre. A diciotto anni decise di trasformare questa passione in una professione, entrando nel Soccorso Alpino militare, divenendo poi uno degli Istruttori. In Trentino coronò il grande sogno di diventare una Guida Alpina, conquistando – a cavallo tra il 1990 e il 2003 – diverse competizioni scialpinistiche “giungendo per circa cento volte nei primi tre posti con vari titoli: Trentino, Italiano, Europeo”, afferma lo stesso Oprandi.

Insomma con Omar si è in buone mani e per partecipare al “pleasure tour” basterà registrarsi gratuitamente inviando una e-mail all’indirizzo info@epicskitour.com specificando nome, cognome e data di nascita, ma bisognerà affrettarsi, il ‘pleasure tour’ è disponibile per un numero chiuso di 20 persone.

 

Info ed iscrizione: www.epicskitour.com

newspower | epic ski tour | la sportiva | fiemme | scialpinismo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

“EPIC SKI TOUR” ALZA IL SIPARIO


UN CAMPIONE DEL MONDO ALL’EPIC SKI TOUR. MICHELE BOSCACCI INVITA A PARTECIPARE


1000 “COMBO HELMET” PER BUTTARSI NELL’AVVENTURA, “LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR” É UNA VERA SFIDA 4ALL


LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR “4ALL” SI PRESENTA A TRENTO


LENZI ALLUNGA, ZULIAN PROFETA IN PATRIA


LA SPORTIVA EPIC SKI TOUR 2018: SI PARTE!


 

Ieri...

Stesso autore

UN CAMPIONE DEL MONDO ALL’EPIC SKI TOUR. MICHELE BOSCACCI INVITA A PARTECIPARE

UN CAMPIONE DEL MONDO ALL’EPIC SKI TOUR. MICHELE BOSCACCI INVITA A PARTECIPARE
  “La Sportiva Epic Ski Tour” il 22 e 23 febbraio in Val di Fiemme Michele Boscacci parteciperà alla terza edizione dopo aver vinto nel 2018 Alpe Cermis e Bellamonte le due tappe – venerdì ‘pleasure tour’ gratuito Iscrizioni a 79 euro comprensive di un Base Layer UYN di pari valore     Il testimonial ufficiale di una gara ‘e (continua)

GF VAL CASIES: PARTENZA… COL BOTTO! FENOMENI AL VIA E OLTRE DUE ORE SU RAI SPORT

GF VAL CASIES: PARTENZA… COL BOTTO! FENOMENI AL VIA E OLTRE DUE ORE SU RAI SPORT
  Gran Fondo Val Casies il 16 e 17 febbraio in Alto Adige Partenza show con un nuovo formato ma distanze invariate Atleti di spicco tra i quali Kowalczyk, Ustiugov e Dementiev Prova Euroloppet e Gran Fondo Master Tour     Due giornate da incorniciare per lo sci di fondo nel weekend, a firma Gran Fondo Val Casies – prova Euroloppet e Gran Fondo Master Tour che promette (continua)

MEZZA MARATONA ALLA RISCOSSA. NOVAK DJOKOVIC SULL’ALPE DI SIUSI

MEZZA MARATONA ALLA RISCOSSA. NOVAK DJOKOVIC SULL’ALPE DI SIUSI
  7.a Mezza Maratona Alpe di Siusi il 7 luglio a Compatsch Natura e paesaggi da sogno sul più vasto altipiano d’Europa – Djokovic vi si rilassa Partecipazioni alla cifra di 40 euro entro il 23 giugno – numero chiuso di 700 atleti La combinazione “Ski & Run” in abbinamento alla Moonlight Classic     La stella del tennis mondiale Novak (continua)

TROPPO BELLA PER RESISTERLE. DOLOMITES SASLONG “APRE” A 600 RUNNERS

TROPPO BELLA PER RESISTERLE. DOLOMITES SASLONG “APRE” A 600 RUNNERS
  L’8 giugno 2.a Dolomites Saslong Half Marathon I dati tecnici del tracciato di 21 chilometri e 900 metri di dislivello Innalzato a 600 atleti il numero massimo, per far vivere a tutti questa splendida corsa Iscrizioni da non perdere a 40 euro entro il 30 aprile     Il C.O. della Dolomites Saslong Half Marathon intrattiene gli appassionati con qualche curiosit&agrav (continua)

L’ALBINO DEL ROCK MASTER. ALBINO MARCHI CI HA LASCIATO

L’ALBINO DEL ROCK MASTER. ALBINO MARCHI CI HA LASCIATO
  Albino Marchi si è arrampicato fin lassù, che più in alto non si può. Oggi, dopo una lunga e sopportata malattia “l’Albino del Rock Master” ci ha lasciato per sempre. In queste situazioni c’è sempre la caccia all’aggettivo per descrivere un uomo speciale. Per Albino Marchi non servono tante parole. Fondatore e presidente (continua)