Home > Altro > Innovazione e Pmi: un percorso che parte da oggi

Innovazione e Pmi: un percorso che parte da oggi

articolo pubblicato da: Ricoh Italia | segnala un abuso

Da una ricerca Ricoh emerge come le Pmi di tutta Europa considerino l’innovazione una priorità assoluta. Quali sono le condizioni per un cambiamento efficace? Ricoh sa che per una Pmi il percorso di crescita non è mai semplice. Che si tratti di aumentare le quote di mercato, di introdurre nuove tecnologie o di soddisfare le esigenze dei clienti, il cammino di una Pmi è raramente in discesa. Come conseguenza di queste sfide l’innovazione è oggi più importante che mai. Il termine innovazione è molto abusato e questo purtroppo rende difficile per un’azienda capire come e quando innovare. Nonostante ciò, le imprese concordano sull’importanza di trasformarsi rapidamente. Questo è quanto emerge da una ricerca commissionata da Ricoh che ha coinvolto 3.300 manager di Pmi di tutta Europa. Tra i principali risultati della ricerca Ricoh: Tempo di cambiamenti • Tre quarti dei manager coinvolti nella ricerca Ricoh afferma che la propria azienda ha attraversato un periodo di cambiamenti che continua a perdurare. • Quasi la metà ritiene che i cambiamenti saranno ancora più significativi dal momento in cui verranno sviluppati nuovi prodotti e servizi per soddisfare le emergenti esigenze dei clienti. • Un quarto delle aziende afferma che i prodotti e servizi verranno completamente rinnovati entro i prossimi cinque anni. L’innovazione è necessaria per sopravvivere Anche se la definizione di innovazione non è univoca, e con essa anche le opinioni delle aziende in relazione alla propria capacità di trasformarsi, la maggioranza delle Pmi si considera innovativa ed è convinta che questa sia una condizione necessaria per avere successo in un mercato in continua evoluzione. Tuttavia, molte aziende ammettono di aver bisogno di aiuto per riuscire a trasformarsi e i manager coinvolti nella ricerca Ricoh riconoscono la necessità di una maggiore collaborazione con partner, fornitori e clienti. Aspetti da considerare 1. Le Pmi devono instaurare relazioni più strette con i propri clienti, anche utilizzando le tecnologie per fornire loro informazioni sullo sviluppo di prodotti e servizi: il 54% riconosce l’importanza di creare relazioni costanti con i propri clienti con l’obiettivo di raggiungere o mantenere il successo 2. Le Pmi devono utilizzare tecnologie “smart” per ottimizzare i processi, migliorare la flessibilità e aumentare l’efficienza: il 74% dei manager sostiene che la tecnologia favorisca la capacità di innovarsi 3. Le Pmi devono riuscire a valorizzare i talenti utilizzando tecnologie che favoriscano la creatività e supportino i dipendenti nello sviluppo di nuove idee: il 42% vuole promuovere spazi di sperimentazione in cui testare le idee per capire se avranno successo Dalla ricerca Ricoh emerge quindi come gli strumenti necessari per raccogliere i frutti dell’innovazione sono spesso già a disposizione delle Pmi. Il futuro di una Pmi si costruisce fin da ora, sia che essa proceda a piccoli passi oppure con passi da gigante. Ciò che definirà il successo a lungo termine delle Pmi sarà la loro capacità di far fronte a tali fattori, di creare nuovi modi di lavorare o nuovi prodotti e servizi. Dunque, le Pmi devono assicurarsi di essere pronte per l’innovazione. Esse hanno bisogno di poter contare fin da subito su persone, tecnologie, partner e processi efficienti.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ricerca Ricoh: innovazione, un concetto poliedrico per le Pmi europee


Innovazione e Pmi: le persone al centro del cambiamento


Ricerca Ricoh: le Pmi e la sfida dell’innovazione


Pmi e innovazione: la parola alle aziende europee


Identikit delle Pmi che crescono al ritmo dell’innovazione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Ricoh lancia nuovi multifunzione b/n A4

Compattezza, innovazione tecnologica e costi di gestione contenuti sono le caratteristiche della nuova gamma di dispositivi “smart” firmata Ricoh. Ricoh lancia una nuova serie di multifunzione b/n A4 che aiutano le aziende a migliorare la produzione dei documenti e la gestione dei processi. Ricoh IM 350, IM 350F e IM 430F offrono funzionalità di copia, stampa, scansione e fax (IM 350F e IM 4 (continua)

Tempo di cambiamenti per le Pmi di tutta Europa

Le Pmi europee si sentono coinvolte nelle trasformazioni che stanno rivoluzionando i loro mercati, ma poche sono pronte a cavalcarli. Questi sono i risultati di una ricerca Ricoh. Da una ricerca di Ricoh è emerso come secondo le Pmi (78% del campione) il mercato è cambiato molto negli ultimi cinque anni e la maggioranza (75%) prevede che nei prossimi cinque sia destinato a mutare ancora. A cau (continua)

Beepag: insieme a Ricoh verso nuove opportunità

Grazie a Ricoh Pro T7210 l’azienda specializzata nel settore della stampa e della grafica amplia l’offerta per la comunicazione visiva e l’Industrial Decoration. Beepag, fornitore di servizi di grafica e stampa, è un’azienda giovane e dinamica che in questi anni è cresciuta molto e per farlo ha scelto un partner a 360° come Ricoh. Le tecnologie grande formato Ricoh Pro L4100 vengono utilizzate (continua)

Tre ragioni per cui le normative fanno bene al business

Da una nuova ricerca promossa da Ricoh Europe emerge come le aziende di tutta Europa siano convinte che le normative possano favorire la crescita del business e la trasformazione digitale, aumentando inoltre la fiducia da parte dei consumatori verso il brand. A cura di David Mills, CEO di Ricoh Europe Le normative vengono sempre promulgate con buone intenzioni, con l’obiettivo ad esempio (continua)

Ricoh e LG siglano una partnership a livello europeo

Si rafforza la collaborazione tra i due leader di mercato per offrire alle aziende nuove possibilità nell’ambito della comunicazione digitale. Ricoh e LG hanno siglato una nuova partnership a livello europeo. L’accordo, che sarà effettivo dal 1° aprile 2019, rafforza la partnership di lunga data tra i due leader di mercato che prevede l’integrazione dei display LG nell’offerta di Ricoh. Grazie (continua)