Home > Cibo e Alimentazione > PIZZA CHEF E CARNEVALE ALLA PIZZERIA TRATTORIA MARI DI GIUGLIANO IN CAMPANIA

PIZZA CHEF E CARNEVALE ALLA PIZZERIA TRATTORIA MARI DI GIUGLIANO IN CAMPANIA

PIZZA CHEF E CARNEVALE ALLA PIZZERIA TRATTORIA MARI DI GIUGLIANO IN CAMPANIA

Martedì 26 febbraio alle ore 20.30 presso la Pizzeria TrattoriaMaria Marì in Giugliano in Campania, si terrà“PIZZA,CHEF E CARNEVALE”.

L’evento ideato e organizzato da Angela Merolla, propone una cena dal menù dedicato al Carnevale, ovverouna fusione tra forno a legna e cucina, per un inno ai piatti della tradizione carnevalesca napoletana, realizzato eccezionalmente daglichef campani Artisti Del Gusto in collaborazione con il maestro pizzaiolo Vincenzo Sannino, nonché patron della Pizzeria Trattoria Maria Marì.

Gli Chef:

Fabio Ometo

Carlo Verde

Ciro Campanile

Giusy Di Castiglia

Tommaso Di Palma

Francesco Onze

Menù:

Maestro pizzaiolo Vincenzo Sannino

Montanarina con soffritto napoletano

Pizza Gianbattista Basile

Chef Fabio Ometo - Chef Carlo Verde

Pizza “Arlecchina napoletana”

Chef Ciro Campanile-Chef Giusy Di Castiglia

Maialino glassato in sanguinaccio e broccolo napoletano

Chef Tommaso Di Palma-Chef Francesco Onze

Dolce: Il calzoncello di Pulcinella

Vino in abbinamento:

Salvatore Martusciello “OTTOUVE”

Gragnano della Penisola Sorrentina Doc annata 2018

 

 

Per info e prenotazioni:

Pizzeria Trattoria Maria Marì

Via Aviere Mario Pirozzi 59/63

Giugliano in Campania NA



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

A Pesaro gran successo per la pizza Rossini


Prospettive ed aspettative per i pizzaioli, trovano successo per il loro futuro


A Vico Equense la grande festa


Mère de la mariée - Qu'est-ce -à-Porter ?


La prima edizione del calendario “Un anno da Chef ”, nata da un’idea di Gianni Cesariello e Allegra Ammirati


Ritorna “Ozi di Capua”. Dal 19 al 28 Luglio 2013 un calendario ricco di eventi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Tony e Tina Colombo sposi giovedì 28 marzo presso il Grand Hotel La Sonrisa

Tony e Tina Colombo sposi giovedì 28 marzo presso il Grand Hotel La Sonrisa
 Se ne parla da tempo, precisamente da quando lui prima della scorsa estate le ha chiesto ufficialmente la mano durante un suo concerto. “Mi vuoi sposare? Non ce la faccio più, ti voglio sposare… Hai capito? Si o no?”: queste le parole che il famoso cantante ha rivolto a Tina Rispoli sul palcoscenico, avanti a un foltissimo pubblico. La risposta della futura sposa &e (continua)

Nuzzo racconta Napoli, ciak per “Fame” su Lungomare e Centro Storico del capoluogo partenopeo

Nuzzo racconta Napoli, ciak per “Fame” su Lungomare e Centro Storico del capoluogo partenopeo
Dopo il pluripremiato “Lettere a mia figlia” con Leo Gullotta e il lungometraggio “Le Verità” con Francesco Montanari, Giuseppe Alessio Nuzzo torna dietro la macchina da presa per “Fame”, film breve di Paradise Pictures con Rai Cinema, coprodotto daAn.Tra.Cine, riconosciuto di interesse culturale e con il sostegno economico d (continua)

DEGUSTI’-Ottava Tappa al Bakery Noschese

DEGUSTI’-Ottava Tappa al Bakery Noschese
DEGUSTI’ il tour degustativo enogastronomico per eccellenza, promosso dalla Luigi Castaldi Group S.r.l., terrà l’ottava tappa giovedì 28 marzo alle ore 20.30 presso il Bakery Noschese a Pontecagnano Faiano. Bakery Noschese è un luogo sospeso, un locale gentile, dove è di casa l’accoglienza e la scelta di materie prime per una deliziosa pausa pranzo, u (continua)

Caracciolo Gold Run 2019, sul lungomare di Napoli torna la competizione agonistica

Caracciolo Gold Run 2019, sul lungomare di Napoli torna la competizione agonistica
 L’A.S.D. Napoli Sport Events, in collaborazione con la Fondazione Telethon ed il patrocinio della FIDAL Campania, del Comune di Napoli, del MIUR, del CONI indice ed organizza il 30 e 31 marzo 2019 un evento sportivo unico nel suo genere, che prevede la contemporaneità di 2 manifestazioni podistiche conosciutissime e che da anni si svolgono nella città di Napoli: la 19° (continua)

Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita

Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita
La cucina e la natura sono strettamente legate: l’interesse per la cucina non deve mai superare il rispetto per il cibo, e dunque per i frutti che la natura offre solo in determinati periodi dell’anno. Era questa una regola “aurea” per i monzù, ovvero i cuochi dei Re, che utilizzavano ortaggi, verdure, agrumi e altri frutti raccolti principalmente nei giardini dei pa (continua)