Home > Altro > Ricerca Ricoh: tempo di cambiamenti per le Pmi

Ricerca Ricoh: tempo di cambiamenti per le Pmi

Secondo una nuova ricerca Ricoh le Pmi di tutta Europa si sentono coinvolte nelle trasformazioni che stanno rivoluzionando il mercato, ma poche sono pronte a cavalcarle. Il termine innovazione è molto abusato e questo purtroppo rende difficile per un’azienda capire come e quando innovare. Nonostante ciò, le imprese concordano sull’importanza di trasformarsi rapidamente. Questo è quanto emerge dal nuovo report di Ricoh “Generation Innovate” che ha coinvolto 3.300 manager di Pmi di tutta Europa. Il 78% delle Pmi coinvolte nella ricerca Ricoh afferma che il settore in cui opera è cambiato molto negli ultimi cinque anni, il 75% ritiene che nei prossimi cinque è destinato a mutare ancora e, a detta del 40%, i cambiamenti saranno ancora più dirompenti. Solo una piccola percentuale delle Pmi ritiene di essere attualmente pronta per le trasformazioni che interesseranno il proprio settore. Tra queste, incertezza economica (25%), sempre maggiore automazione delle attività (27%), nuovi requisiti normativi (27%), evoluzione delle aspettative da parte dei clienti (31%) e aumento della competizione (31%). Di conseguenza, tante opportunità vengono sprecate. I risultati della ricerca Ricoh mostrano come il ritmo sempre più veloce con cui avvengono i cambiamenti stia creando nuovi ostacoli che molte Pmi non sono abbastanza agili da superare. Il 41% delle Pmi sostiene di aver perso molte opportunità a causa della mancanza di innovazione e il 33% ha già provato, ma senza riuscirci, ad innovare la propria attività. Questa situazione però è tutto fuorché un capolinea. Il ritmo del cambiamento non rallenterà. Se si riuscisse a definire meglio cosa significhi fare innovazione, il cambiamento non rappresenterebbe più un ostacolo, ma una possibilità per tagliare nuovi traguardi.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Innovazione e Pmi: un percorso che parte da oggi


Ricoh: un doppio festeggiamento per la stampa di produzione


Ricoh a emissioni zero entro il 2050


Ricerca Ricoh: le Pmi e la sfida dell’innovazione


The Art of the New e la stampa digitale Ricoh


A Viscom 2018 Ricoh costruisce il futuro della stampa


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Ricoh lancia una nuova soluzione large format flatbed UV per i mercati Sign & Display e Décor

Con una velocità che arriva a 64,6m2/h su supporti fino a 11 cm di spessore, la nuova Ricoh Pro™ TF6250 offre grande flessibilità per applicazioni che spaziano dall’interior decoration alle graphic arts, dal packaging alla visual communication. Ricoh Pro™ TF6250 è la nuova soluzione large format flatbed UV che si affianca a Ricoh Pro™ T7210. Con una velocità di 64,6m2/h e dimensioni massime di (continua)

Pmi: senza innovazione si rischia di restare indietro

Da una ricerca Ricoh è emerso come le Pmi di tutta Europa concordano sul fatto che la propria azienda potrà fallire entro il 2020 se non riuscirà a trasformarsi per rispondere ai cambiamenti attualmente in atto nel mercato. La rivoluzione digitale sta trasformando in maniera profonda i rapporti tra le aziende, Pmi in primis, e il mercato. In questo contesto si parla sempre più della necessità (continua)

Pmi: senza innovazione si rischia di restare indietro

Da una ricerca Ricoh è emerso come le Pmi di tutta Europa concordano sul fatto che la propria azienda potrà fallire entro il 2020 se non riuscirà a trasformarsi per rispondere ai cambiamenti attualmente in atto nel mercato. La rivoluzione digitale sta trasformando in maniera profonda i rapporti tra le aziende, Pmi in primis, e il mercato. In questo contesto si parla sempre più della necessità (continua)

Ricoh presenta una nuova soluzione per la stampa su capi d’abbigliamento

Ricoh lancia Ri 1000 Direct to Garment che offre velocità, qualità e flessibilità nella produzione. La soluzione sarà a disposizione dei visitatori di Fespa 2019 (Monaco, 14-17 maggio). La nuova soluzione Ricoh Ri 1000 DTG, che debutterà a Fespa 2019 (Monaco, 14-17 maggio, stand Ricoh B4 K31), risponde alla sempre maggiore esigenza da parte del mercato di soluzioni per la stampa su capi d’abbi (continua)

I multifunzione intelligenti per il Digital Workplace

La trasformazione digitale passa per i nuovi multifunzione intelligenti Ricoh sviluppati per essere scalabili, sicuri, sostenibili e semplici da utilizzare. Per competere nel mercato di oggi, le aziende devono essere in grado di evolvere e di cambiare direzione velocemente. Si spiega perché la flessibilità sia in cima all’agenda dei manager delle Pmi, come emerge dalla ricerca Ricoh “Empoweri (continua)