Home > Spettacoli e TV > Alessandro Lauro "Un giovane attore per il grande cinema"

Alessandro Lauro "Un giovane attore per il grande cinema"

Alessandro Lauro

Intervista al giovane attore Alessandro Lauro.

Parlaci di te.

Sono Alessandro Lauro, un ragazzo semplice con vari hobby, mi piace tanto guardare film, ascoltare musica e giocare a calcio. Guardare film è la cosa che attrae di più perchè mi immedesimo dentro al film e soprattutto nei vari attori che interpretano i vari personaggi. Mi piace già che è la mia passione, recitare esprime quello che nella vita reale non si riesce a fare o a dire. Sono un ragazzo con dei valori che al giorno d'oggi stanno scomparendo e che ancora crede nei propri sogni e vive tra sogno e realtà. Tornando al discorso recitazione penso che la vita stessa sia un film e che noi siamo i protagonisti del nostro destino e che sia già tutto scritto. Voglio pensarla così, voglio pensarla sempre positiva, alla fine il successo di ognuno di noi è dentro la nostra testa, la chiamo mentalità. Avete mai sentito la frase che "I buoni alla fine vincono sempre?"

Sogni nel cassetto?

Il mio sogno nel cassetto come avete potuto capire è quello di diventare attore professionista. Riuscire a farlo anche come lavoro sarebbe un sogno che andrebbe a coronarsi. L'emozione che riesce a trasmettere l'attore non li trasmette nessuno. La frase più bella che ho sentito è : "Ci pagano per divertirci". Spero un giorno di poter far emozionare al cinema e in tv.

Cosa ti piace di più di te?

La cosa che mi piace di più di me....mmmm, domanda di riserva c'è? No scherzo, allora, credo sia la determinazione e la testardaggine nel fare le cose, cerco di impegnarmi al massimo quando inizio un progetto e cerco di portarlo a termine nel migliore nei modi. Se chiedete cosa non mi piace di me, consiglierei di passare alla prossima domanda.

Vita sentimentale?

Da 4 anni vivo questa bellissima relazione con la mia ragazza, è una ragazza splendida e intelligente. Ogni tanto qualche litigata ci sta ma alla fine si sa come finisce.. Non sapete come finisce? Che l'uomo le prende sempre! W le donne.

La tua donna perfetta?

La mia ragazza!!!

Il tuo ruolo perfetto nello spettacolo?

Come già detto in precedenza, il mio sogno è fare l'attore, ma a dire la verità anche un pensierino come conduttore televisivo non mi dispiace. Fiorello e Bonolis i miei miti.

Attori e attrici preferiti?

I miei attori preferiti sono: De Sica , Santamaria , Fabio De Luigi, Carlo Verdone, Checco Zalone ecc.. ecc..ecc.. potrei scrivere un poema di nomi. Ho dimenticato grandi attori americani : Jim Carrey e Bradlay Cooper , Will Smith e tanti altri. Passiamo alle donne: Jennifer Aniston , Angelina jolie , Claudia Gerini , Anna Magnani ecc.. ecc.. ecc..

Quali sono i tuoi film preferiti?

Bella domanda ragazzi bella veramente, sono tanti, di ogni genere, ve ne elenco solamente alcuni: Quasi tutti i film di Jim Carrey in primis “The Mask” ed “Ace Ventura”. Spider Man di Sam Raimi la trilogia Jurassic Park , Ritorno al futuro , Ghostbusters , l'Esorcista e tanti tanti altri....

Prossimi impegni lavorativi?

Ci sarebbero novità nel prossimo futuro, ma essendo un meridionale doc non vi svelerò di cosa si tratta

Alessandro | Lauro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Life Learning: piattaforma italiana con oltre 500.000 studenti che offre corsi riconosciuti in 160 Stati


Le attività di Eco2zone, realtà promossa dall’Ing. Alessandro Belloni e da FSI S.r.l.


Il profilo di Alessandro Monaldi, manager della GDO e fondatore di SAM S.r.l.


Bassano del Grappa: Milvia Lauro ospite in mostra alla Milano Art Gallery


Bassano del Grappa: Milvia Lauro ospite in mostra alla Milano Art Gallery


Bassano del Grappa: Milvia Lauro ospite in mostra alla Milano Art Gallery


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ieri...

Stesso autore

Gabriele Amoresano "Uno spettacolo di baby attore"

Gabriele Amoresano
Intervista al giovanissimo attore e modello Gabriele Amoresano. Parlaci di te? Ciao sono Gabriele ho quasi 8 anni e sono un bambino molto solare e socievole. Gioco a tennis, faccio i balli latini di coppia e suono la chitarra. Mi piace anche molto sfilare e mi dicono tutti che sono un figo!!! Sogni nel cassetto? Il mio sogno nel cassetto è diventare un bravo attore e avere tanti soldi (continua)

Kevin Tani "Un volto per lo spettacolo"

Kevin Tani
Intervista a Kevin Tani, nuovo attore e modello. Vive in provincia di Varese e sogna il successo nello spettacolo. Parlaci di te? Salve sono Kevin Tani, ho 21 anni e vengo da Uboldo in provincia di Varese. Mi sono diplomato all’ Itis Giulio Riva di Saronno come termotecnico. Mi definisco un ragazzo solare socievole educato e con tante ambizioni. Sogni nel cassetto? Le mie ambizioni nella (continua)

Chiara Gueli "Tra spettacolo e criminologia"

Chiara Gueli
Intervista a Chiara Gueli, aspirante attrice e conduttrice. Parlaci di te? Siciliana , sportiva e ambiziosa. Mi sono trasferita nella fredda Milano anni fa’ perché ho deciso di mettermi in gioco e vivere in una città che potesse farmi sognare ma che allo stesso tempo riserva sempre tante ambizoni e possibilità!!! Mi definisco una donna con tanti valori e piena di ene (continua)

Vianna Amado "Sono perfetta per lo Spettacolo"

Vianna Amado
Intervista all’attrice e ballerina Vianna Amado, una bellissima ragazza Argentina che sogna il successo nello spettacolo. Parlaci di te? Sono Vianna Amado e sono una ballerina, attrice ed artista. Lavoro come staff in un noto locale di Milano. La mia nazionalità è Argentina ma mi sono ambientata molto bene in Italia e soprattutto a Milano dove vivo da un po’ di tempo. L (continua)

Sara Maurelli "Lo spettacolo è fatto per me"

Sara Maurelli
Intervista a Sara Maurelli, attrice e fotomodella di Roma. Parlaci di te? Mi chiamo Sara Maurelli ho 21 anni, sono nata a Roma il 17/05/1997. Sono alta 175 cm, sono una ragazza solare, simpatica, spigliata, amo lavorare a contatto con il pubblico, imparare cosa nuove, sono una gran lavoratrice e mi piace avere sempre qualcosa da fare. Amo gli animali, mi piace nuotare, ero in squadra con le fiam (continua)