Home > Cibo e Alimentazione > Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita

Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Il terzo appuntamento di “Esperienze Borboniche” sarà dedicato alla stagione della rinascita

La cucina e la natura sono strettamente legate: l’interesse per la cucina non deve mai superare il rispetto per il cibo, e dunque per i frutti che la natura offre solo in determinati periodi dell’anno. Era questa una regola “aurea” per i monzù, ovvero i cuochi dei Re, che utilizzavano ortaggi, verdure, agrumi e altri frutti raccolti principalmente nei giardini dei palazzi di corte. Le delizie destinate alle tavole dei Re allietavano gli ospiti durante i ricevimenti grandiosi e le spettacolari feste a cui partecipavano personaggi illustri che hanno fatto la storia del Regno di Napoli, che con i Borbone ha dunque vissuto una vera e propria rinascita.

I sovrani erano ghiotti di asparagi, piselli, fave, fragole, limoni… Sono questi gli ingredienti dei piatti che compongono il menù che lo chef stellato Pasquale Palamaro ha pensato per il terzo capitolo di “Esperienze Borboniche” che si svolgerà il 27 marzo presso l’”Archivio Storico” (ristorante e premium bar ubicato in via Scarlatti, 30 – Napoli). In terzo appuntamento della kermesse - incentrata sulla cultura borbonica, e sul cibo e le bevande di cui i reali andavano ghiotti – è dunque dedicato alla Primavera e ai suoi buoni frutti, Le pietanze che saranno servite nel corso della serata sono dunque un inno alla cultura borbonica e alla stagione appena iniziata: gamberi e asparagi fritti; sartù di riso primaverile; crostata con fior di ricotta, fragole e limone. A tali ricette saranno abbinati un cocktail floreale preparato dal bar manager della struttura, Salvatore D’Anna (il “Floridiana – Sanmartino”), e due vini dell’azienda “Vitematta” (il “59 Vitematta”soumante metodo Martinotti Aglianico rosè, e “Il Principe”, un Asprinio spumante Metodo Classico).

La scaletta dell’evento prevede l’intervento di Salvatore Lanza dell’Associazione Culturale Neoborbonica (che parlerà dei primati del Regno delle Due Sicilie), dello chef Pasquale Palamaro, del bar manager Salatore D’Anna, e di Tommaso Luongo dell’AIS Napoli, che introdurrà a sua volta l’intervento dei rappresentanti dell’azienda Vitematta che racconteranno la storia della cooperativa da cui la cantina ha avuto origine che ha l’obiettivo di contribuire all’emancipazione sociale e lavorativa del territorio casertano attraverso la cura e l’inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati nel settore dell’agricoltura e della vinificazione.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MISS ITALIA A NAPOLI PER I TERRITORI DEL SISMA - PRIMO TAGLIO DELLA PIZZA “SPICCHI SOLIDALI”


Il nazional-populismo di Lega e M5s non è mai stato così pericoloso


Intervista di Alessia Mocci a Sara Albanese, autrice del romanzo All’ombra della Luna Nuova


C'è una nuova stagione nell'aria


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

“Illuminiamo il Volley”, la mission: promozionare lo sport come alternativa alla strada a Napoli

“Illuminiamo il Volley”, la mission: promozionare lo sport come alternativa alla strada a Napoli
 Domenica 28 aprile 2019, dalle ore 9 alle ore 13, sul lungomare di Napoli (ovvero lungo via Caracciolo) si terrà l’evento “Illuminiamo il Volley” organizzato dalla Nuova POLISPORTIVA PONTICELLI: si tratta della seconda edizione della festa del VOLLEY S3. Il progetto S3 consiste in un diverso approccio al gioco della pallavolo, fondato su tre (continua)

Pasqua deliziosa con le colombe di Helga Liberto, artista del grande lievitato.

Pasqua deliziosa con le colombe di Helga Liberto, artista del grande lievitato.
 A Battipaglia la Pasqua si colora di gusto con la nuova linea di colombe artigianali firmate Helga Liberto. Il tradizionale dolce, gustosa icona di pace, viene interpretato con creatività e spiccato senso del gusto dalla chef battipagliese.  Dal territorio campano, Liberto attinge prodotti di eccellenza che esaltano il gusto dei suoi grandi lievitati. È un esempio il& (continua)

AvVino “Avvicinamento al Vino”

AvVino “Avvicinamento al Vino”
Da lunedì 13 a giovedì 16 maggio presso l’Ottocento Napoletano Accademia sorta all’interno di Palazzo Pennese a Portici, si terrà  l’Avvicinamento al Vino “AvVino”, condotto da Angela Merolla sommelier e con l’intervento di produttori. Il partecipante in 4 appuntamenti, ovvero 4 giorni  di full immersion nel mondo del vino, v (continua)

La compagnia internazionale “Carros De Foc” per la prima volta in Italia Il 22, il 25 aprile e l’1 maggio al Nabilah

La compagnia internazionale “Carros De Foc” per la prima volta in Italia Il 22, il 25 aprile e l’1 maggio al Nabilah
 In occasione di uno dei ponti più lunghi degli ultimi tempi (22, 25 Aprile, e 1° Maggio) le organizzazioni Nabilah e Travelers, in partnership con la guida online della città “Visit Naples”, hanno organizzato una trilogia di eventi mai realizzati a Napoli che hanno come protagonista la compagnia internazionale «Carros de Foc», celebre (continua)

Il nuovo veicolo per lo street food ideato da Giovanni Kahn della Corte entra in commercio grazie la joint venture con la B Cargo Bike

Il nuovo veicolo per lo street food ideato da Giovanni Kahn della Corte entra in commercio grazie la joint venture con la B Cargo Bike
 Dopo aver ottenuto il brevetto dell’Apecar con forno a legna, Giovanni Kahn della Corte ha inventato un nuovo veicolo per lo street food dal forte accento ludico. Il nome è già un programma: beerETTA ovvero la “birra in bicicletta”. IL PROGETTO “BEERETTA”. Si tratta di un veicolo a tre ruote, la cui licenza è di proprietà della (continua)