Home > Altro > Tempo di cambiamenti per le Pmi di tutta Europa

Tempo di cambiamenti per le Pmi di tutta Europa

articolo pubblicato da: Ricoh Italia | segnala un abuso

Le Pmi europee si sentono coinvolte nelle trasformazioni che stanno rivoluzionando i loro mercati, ma poche sono pronte a cavalcarli. Questi sono i risultati di una ricerca Ricoh. Da una ricerca di Ricoh è emerso come secondo le Pmi (78% del campione) il mercato è cambiato molto negli ultimi cinque anni e la maggioranza (75%) prevede che nei prossimi cinque sia destinato a mutare ancora. A causa di questi cambiamenti, le Pmi avvertono la necessità e il desiderio di innovarsi. Alcune imprese si sentono a proprio agio in questa situazione e ritengono di essere in grado di affrontare il cambiamento, ma non così è per tutte. Molte Pmi temono che la propria azienda possa fallire se non riuscirà ad innovarsi. Dalla ricerca emergono i fattori che determinano il maggior numero di cambiamenti per le Pmi, tra cui incertezza economica (25%), sempre maggiore automazione delle attività (27%), nuovi requisiti normativi (27%), evoluzione delle aspettative da parte dei clienti (31%) e aumento della competizione (31%). La rivoluzione digitale come opportunità Al di là di tutti questi fattori di rischio, le Pmi stanno operando in un momento di grandi opportunità. Che a loro piaccia oppure no, gli sviluppi tecnologici portano a cambiamenti progressivi in un numero sempre maggiore di settori di mercato. La netta maggioranza delle Pmi (92%) sostiene che la rivoluzione digitale abbia un impatto significativo sul proprio settore, ma solo il 41% dichiara di essere pronto per questa trasformazione. Di conseguenza, tante opportunità vengono sprecate. I risultati della ricerca mostrano come il ritmo sempre più veloce con cui avvengono i cambiamenti stia creando nuovi ostacoli che molte Pmi non sono abbastanza agili da superare. Il 41% delle Pmi sostiene di aver perso molte opportunità a causa della mancanza di innovazione e il 33% ha già provato, ma senza riuscirci, ad innovare la propria attività. Questa situazione però è tutto fuorché un capolinea. Il ritmo del cambiamento non rallenterà. Se si riuscisse a definire meglio cosa significhi fare innovazione, il cambiamento non rappresenterebbe più un ostacolo, ma una possibilità per tagliare nuovi traguardi.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Decreto Compensazioni: Pmi Campania, il Presidente Fulvio Campagnuolo scrive al Premier Mario Monti.


Perché le Pmi dovrebbero puntare all’innovazione


Ricerca Ricoh: le Pmi e la sfida dell’innovazione


Fulvio Campagnuolo (Pmi Campania): "Pronta un’ “Agenda-Caserta”: individuate 10 priorità"


Ricerca Ricoh: innovazione, un concetto poliedrico per le Pmi europee


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Ricoh lancia nuovi multifunzione b/n A4

Compattezza, innovazione tecnologica e costi di gestione contenuti sono le caratteristiche della nuova gamma di dispositivi “smart” firmata Ricoh. Ricoh lancia una nuova serie di multifunzione b/n A4 che aiutano le aziende a migliorare la produzione dei documenti e la gestione dei processi. Ricoh IM 350, IM 350F e IM 430F offrono funzionalità di copia, stampa, scansione e fax (IM 350F e IM 4 (continua)

Beepag: insieme a Ricoh verso nuove opportunità

Grazie a Ricoh Pro T7210 l’azienda specializzata nel settore della stampa e della grafica amplia l’offerta per la comunicazione visiva e l’Industrial Decoration. Beepag, fornitore di servizi di grafica e stampa, è un’azienda giovane e dinamica che in questi anni è cresciuta molto e per farlo ha scelto un partner a 360° come Ricoh. Le tecnologie grande formato Ricoh Pro L4100 vengono utilizzate (continua)

Tre ragioni per cui le normative fanno bene al business

Da una nuova ricerca promossa da Ricoh Europe emerge come le aziende di tutta Europa siano convinte che le normative possano favorire la crescita del business e la trasformazione digitale, aumentando inoltre la fiducia da parte dei consumatori verso il brand. A cura di David Mills, CEO di Ricoh Europe Le normative vengono sempre promulgate con buone intenzioni, con l’obiettivo ad esempio (continua)

Ricoh e LG siglano una partnership a livello europeo

Si rafforza la collaborazione tra i due leader di mercato per offrire alle aziende nuove possibilità nell’ambito della comunicazione digitale. Ricoh e LG hanno siglato una nuova partnership a livello europeo. L’accordo, che sarà effettivo dal 1° aprile 2019, rafforza la partnership di lunga data tra i due leader di mercato che prevede l’integrazione dei display LG nell’offerta di Ricoh. Grazie (continua)

Ricerca Ricoh: le persone sono alla base dell’innovazione

Da una nuova ricerca Ricoh emerge i dipendenti delle aziende europee diventino sempre più parte dei processi di innovazione. Il 59% dei 3.300 manager coinvolti nella nuova ricerca Ricoh sulle Pmi afferma che l’innovazione è una priorità assoluta. Il fattore più importante che spinge le Pmi ad affrontare il cambiamento riguarda l’evoluzione delle esigenze dei clienti, ma non solo: molte azien (continua)