Home > Cibo e Alimentazione > Un tripudio di sapori dallo spumante alla grappa in abbinamento alla cucina di mare di Trattoria dell’Oca in via Santa Teresa a Chiaia a Napoli

Un tripudio di sapori dallo spumante alla grappa in abbinamento alla cucina di mare di Trattoria dell’Oca in via Santa Teresa a Chiaia a Napoli

articolo pubblicato da: Renail87 | segnala un abuso

Un tripudio di sapori dallo spumante alla grappa in abbinamento alla cucina di mare di Trattoria dell’Oca in via Santa Teresa a Chiaia a Napoli

Per chi non fosse pienamente convinto delle straordinarie caratteristiche, ma soprattutto, della versatilità del Greco di Tufo Docg, quella del 17 aprile alle 20.30 presso laTrattoria dell’Oca (in via Teresa a Chiaia) è la serata giusta per fugare ogni dubbio.

Tre i vini in degustazione, tutti Greco di Tufo Docg, più una grappa prodotta a partite dalle vinacce del vitgno greco, dell’azienda Cantine di Marzo, la storica cantina di Tufo. Il menu della serata, interamente di mare, ideato dal patron della Trattoria dell’OcaFranco De Simone sarà abbinato a quattro espressioni di Greco, il vitigno che più di tutti in Campania sa esprimere mineralità e struttura, tanto da essere notoriamente definito ‘un vino rosso vestito da bianco’. I vini saranno illustrati dall’eclettico Ferrante di Somma, produttore di Cantine Di Marzo.

 

Il Greco di Tufo Docg prodotto da Ferrante di Somma è il protagonista di un lavoro di ricerca e specializzazione volto a esaltare tutte le sfumature del vitigno e, non in ultimo, la sua versatilità. Infatti, le Cantine di Marzo vantano il primato di aver prodotto il primo Greco di Tufo Spumante DOCG Metodo Classico Brut - Anni Venti. Oltre al Greco di Tufo Docg -linea classica- l’azienda propone tre cru: Colle Serrone, Ortale e Laure, prodotti che rispecchiano peculiari caratteristiche di tre siti specifici afferenti alla piccola denominazione Greco di Tufo Docg e che comprende solo 8 paesi. Ciliegina sulla torta: la grappa di greco, ottenuta dalla distillazione in alambicco di rame, con processo discontinuo, di pregiate vinacce fresche di Greco, prodotte dalla zona D.O.C.G. del Greco di Tufo. In seguito fatta affinare in botti di rovere per circa sette mesi.

 

Menu della serata

 

Anni Venti - Greco di Tufo spumante DOCG Metodo Classico Brut 
in abbinamento
 Polipo con patate e asparagi, gamberone in farina di ceci e insalata caponata, bruschette con stracciatella e alici salate, bocconcino di provola fritto

 

Greco di Tufo DOCG - Linea Classica

in abbinamento 
Tagliolini con seppie, vongole e zucchine

 

Greco di Tufo -Colle Serrone CRU 2017

in abbinamento
 Tocchetto di baccalà in cassuola (in carta fata), tocchetto di baccalà impanato con crema di friarielli

 

Grappa Barricata di Greco di Tufo

in abbinamento
Torta al Cioccolato con mandorle tostate

 

 

Cantine Di Marzo_L’azienda di riferimento campana è riconosciuta all’unanimità come simbolo di eccellenza da winelovers e tecnici del settore per la produzione di Greco di Tufo Docg. Tutte ottime le referenze dell’azienda di Tufo, come il Fiano di Avellino Docg e le varie denominazioni che vedono la produzione dell’Aglianico, il vitigno principe del territorio irpino, ma il Greco di Tufo per il produttore Ferrante di Somma rappresenta una vera mission perché legato intimamente al territorio in cui sorge la storica cantina e soprattutto alla storia di famiglia. Si racconta che nel lontano 1647 Scipione di Marzo, capostipite della famiglia, lasciò il suo paese natale, San Paolo Belsito, nei pressi di Nola, per fuggire dalla peste. Partendo, portò con sé le viti di un vitigno bianco locale, il Greco del Vesuvio oppure Greco di Somma. Quando si stabilì a Tufo, piantò queste viti in un territorio soprattutto vitato a rosso. Diventò così il creatore del vino Greco di Tufo.

 


 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Quando sapore e tradizione si incontrano in un piatto


Facile-facile: come preparare in casa la grappa alla liquirizia.


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Le Passeggiate Liberty ed il Bel Canto a Napoli con il duo lirico De Maio Lupoli al Teatro Sancarluccio


Enogastronomia Tipica Veneta, scopriamo il Lugana La Rifra con Made Rural


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

“Illuminiamo il Volley”, la mission: promozionare lo sport come alternativa alla strada a Napoli

“Illuminiamo il Volley”, la mission: promozionare lo sport come alternativa alla strada a Napoli
 Domenica 28 aprile 2019, dalle ore 9 alle ore 13, sul lungomare di Napoli (ovvero lungo via Caracciolo) si terrà l’evento “Illuminiamo il Volley” organizzato dalla Nuova POLISPORTIVA PONTICELLI: si tratta della seconda edizione della festa del VOLLEY S3. Il progetto S3 consiste in un diverso approccio al gioco della pallavolo, fondato su tre (continua)

Pasqua deliziosa con le colombe di Helga Liberto, artista del grande lievitato.

Pasqua deliziosa con le colombe di Helga Liberto, artista del grande lievitato.
 A Battipaglia la Pasqua si colora di gusto con la nuova linea di colombe artigianali firmate Helga Liberto. Il tradizionale dolce, gustosa icona di pace, viene interpretato con creatività e spiccato senso del gusto dalla chef battipagliese.  Dal territorio campano, Liberto attinge prodotti di eccellenza che esaltano il gusto dei suoi grandi lievitati. È un esempio il& (continua)

AvVino “Avvicinamento al Vino”

AvVino “Avvicinamento al Vino”
Da lunedì 13 a giovedì 16 maggio presso l’Ottocento Napoletano Accademia sorta all’interno di Palazzo Pennese a Portici, si terrà  l’Avvicinamento al Vino “AvVino”, condotto da Angela Merolla sommelier e con l’intervento di produttori. Il partecipante in 4 appuntamenti, ovvero 4 giorni  di full immersion nel mondo del vino, v (continua)

La compagnia internazionale “Carros De Foc” per la prima volta in Italia Il 22, il 25 aprile e l’1 maggio al Nabilah

La compagnia internazionale “Carros De Foc” per la prima volta in Italia Il 22, il 25 aprile e l’1 maggio al Nabilah
 In occasione di uno dei ponti più lunghi degli ultimi tempi (22, 25 Aprile, e 1° Maggio) le organizzazioni Nabilah e Travelers, in partnership con la guida online della città “Visit Naples”, hanno organizzato una trilogia di eventi mai realizzati a Napoli che hanno come protagonista la compagnia internazionale «Carros de Foc», celebre (continua)

Il nuovo veicolo per lo street food ideato da Giovanni Kahn della Corte entra in commercio grazie la joint venture con la B Cargo Bike

Il nuovo veicolo per lo street food ideato da Giovanni Kahn della Corte entra in commercio grazie la joint venture con la B Cargo Bike
 Dopo aver ottenuto il brevetto dell’Apecar con forno a legna, Giovanni Kahn della Corte ha inventato un nuovo veicolo per lo street food dal forte accento ludico. Il nome è già un programma: beerETTA ovvero la “birra in bicicletta”. IL PROGETTO “BEERETTA”. Si tratta di un veicolo a tre ruote, la cui licenza è di proprietà della (continua)