Home > Primo Piano

Tajani: «Berlusconi sarà ancora il candidato». E si tiene stretto Salvini

Tajani: «Berlusconi sarà ancora il candidato». E si tiene stretto Salvini
A Fiuggi quando si era levato il coro adorante verso Silvio Berlusconi («Un presidente, c'è solo un presidente») il Cav aveva risposto: «che si chiama Antonio Tajani». E così aveva introdotto il presidente del Parlamento europeo, organizzatore della manifestazione. Antonio Tajani, appunto. Tutti guardano a lui, ma i sovranisti Salvini e Meloni no,  come possibile candidato premier del centrodestra se Berlusconi non dovesse essere riabilitato politicamente dalla corte europea. ...

Politica |


Mdp e Si chiudono al Pd: "Tempo scaduto". Bersani: "Ci vediamo dopo le elezioni"

Mdp e Si chiudono al Pd:
 Mdp e Sinistra Italiana chiudono ai tentativi di disgelo del Pd, con Pierluigi Bersani che prova a "lasciare la porta aperta" ma se ne parla dopo le elezioni, anche perché con questa legge elettorale "ci si ritrova comunque in parlamento, non vince nessuno con quella roba lì". Ma i colloqui di Romano Prodi e Piero Fassino non convincono gli ex dem. "Dobbiamo uscire dal teatrino di questi giorni. Renzi è un nome del passato non del futuro", dice netto il coordinatore di Mdp. "Porte chiuse", ribadisce da un altro palco ...

politica |


“Renzi è il passato”. Speranza fa il funerale alla coalizione di centrosinistra

“Renzi è il passato”. Speranza fa il funerale alla coalizione di centrosinistra
 “Penso che Renzi sia un nome del passato e non un nome del futuro”. Inizia così il lungo intervento di Roberto Speranza all’assemblea nazionale di Mdp. Insomma, mentre Fassino e mezzo centrosinistra italiano è mobilitato per trovare un’intesa, la sinistra scissionista sembra chiudere tutte le porte alla possibilità di una coalzione. E quando Speranza propone di “costruire una forza unitaria e aperta con tutte le forze progressiste”, pensa all’unione con Sinistra italiana di Fratoianni, non certo al Pd di Renzi....

politica |



"Il Pd vuole solo liste civetta"

 "Se non si vuole cambiare davvero, se non si vuole una nuova piattaforma e una nuova proposta per il paese, noi non ci siamo", così Roberto Speranza, intervenendo all'assemblea di Mdp rivolto alle forze del centrosinistra. Il messaggio è chiaro: articolo 1 sbarra la strada all'alleanza con il Pd di Matteo Renzi.   Porta chiusa a Matteo. "Con nettezza diciamo che noi vogliamo uscire dal teatrino di questi giorni. Ci dicono continuamente se si può fare la coalizione di centrosinistra. Se si può discutere con il Pd, ma Renzi? Io penso sincer...

politica |


Milano, Gori ufficialmente in campo con lo slogan alla Rovazzi: "Andiamo a cominciare"

Milano, Gori ufficialmente in campo con lo slogan alla Rovazzi:
  Dai renziani Fassina e Martina al Campo progressista di Pisapia, dall'Italia dei Valori ai Verdi, ai Radicali. C'è buona parte del centrosinistra a sostenere la candidatura di Giorgio Gori alla presidenza della Regione Lombardia, all'Auditorium Mahler di Milano dove lo slogan scelto fa il verso al successo di Rovazzi: "Andiamo a cominciare". Il sindaco Beppe Sala apre la convention: "La sinistra ha il dovere morale di di far notare quello che sa fare e sta facendo a Milano e in Lombardia con i tanti amministratori locali. Noi dobbiamo essere ancora più...

politica |


Un partito democratico e aperto per fermare i populismi

Un partito democratico e aperto per fermare i populismi
 L’Italia d’oggi è affetta da un populismo dilagante ma di nature profondamente differenti Il socialismo democratico è in decadenza in tutta Europa e in tutto il mondo occidentale, compresi l’Inghilterra, gli Stati Uniti e le due Americhe del Centro e del Sud. Resta da capire il perché, ma occorre anche comprendere che cos’è la democrazia socialista. Quando trionfò in quasi tutto il mondo il comunismo bolscevico, il socialismo di fatto aveva cessato di esistere. Quel poco che ancora sopravviveva era una sorta di piccola appendic...

politica |


La tenda di Prodi torna al centro del villaggio dem

La tenda di Prodi torna al centro del villaggio dem
 Il Professore è diventato il garante della coalizione di centrosinitra e Fassino passa 47 minuti al telefono con D’Alema Sarà anche “muto”, come continua a ripetere ai cronisti che lo incalzano, ma una cosa è certa: la tenda di Romano Prodi è tornata al centro del litigiso villaggio del Pd. Anche l’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, nel “lungo e cordiale” incontro avuto con Piero Fassino – l’emissario di Renzi incaricato di ricucire a sinistra – ha più volte invocato il nome del Professo...

politica |


Centrosinistra: Pisapia-Fassino, 'incontro positivo'

Centrosinistra: Pisapia-Fassino, 'incontro positivo'
 Giuliano Pisapia e Piero Fassino hanno avviato un percorso politico e programmatico per una nuova stagione del centrosinistra. L'incontro è stato positivo'. Lo scrivono, in un comunicato congiunto, il leader di Campo progressista e l'incaricato del Pd per la verifica delle alleanze che l'ha incontrato insieme al vice segretario Maurizio Martina. "Consapevoli delle rilevanti difficoltà che si frappongono ad una piena ricostruzione di un rapporto con l'elettorato di centrosinistra, il confronto proseguirà nei prossimi giorni con approfondimenti rigorosi e cos...

politica |


Le infezioni in ospedale uccidono due volte di più degli incidenti stradali

Le infezioni in ospedale uccidono due volte di più degli incidenti stradali
 Si entra per un intervento chirurgico o per una batteria di controlli e si esce con una bella infezione. I nostri ospedali brulicano di batteri e virus che oramai fanno più vittime degli incidenti stradali. Le infezioni ospedaliere, stima l’Istituto superiore di sanità, mietono tra le 4500 e le 7000 vittime l’anno, contro le 3500 della strada. Ma sono oltre mezzo milione i pazienti che ogni anno si ricoverano per curare una cosa e si trovano a dover fronteggiare un’altra malattia presa proprio in ospedale. In pratica tra il 5 e l’8 per cento degli as...

attualità |


Il paradosso del Daspo che colpisce il consigliere-bagarino della Lega a Milano

Il paradosso del Daspo che colpisce il consigliere-bagarino della Lega a Milano
 Militante di Lealtà e azione, aveva già imbarazzato il centrodestra con la sua candidatura. E' stato sorpreso e sanzionato dalla polizia perché trovato a rivendere biglietti a tre ragazzi. Nel frattempo, il partito in Municipio con una mozione chiedere il provvedimento a garanzia di maggiore sicurezza Sembra un paradosso: un consigliere di zona della Lega che viene ammonito dalla polizia con il provvedimento del Daspo perché trovato a rivendere biglietti della partita di hockey fuori dal palazzetto, proprio mentre il suo partito presenta in consiglio di Munic...

politica |


 

Pag: [1] 2 3 4 5 ... 183 »

I più cliccati

Ultime notizie

Teile der Welt haben verschiedene Arten von Brautkleidern

Die Ehe ist die wichtigste Chance im Leben eines jeden Menschen. Deshalb, um es unvergesslich und speziell zu machen Gillne.de, will jeder die besten Arrangements und die beste Kleidung haben, die es am besten aussehen lassen kann. Wenn wir über Frauen sprechen, dann ist das Brautkleid der wichtigste Teil für sie in der ganzen Veranstaltung. So, sobald ihre Hochzeit fixiert ist, fa (continua)

porter la même robe pour plusieurs événements gillne.fr

Car où est-ce amusant de ne porter qu'une robe? ​ J. Lo - le tapis Golden Globes ont pris d'assaut en plongeant Zuhair Murad Kleid 2015, elle a tenue demoiselle d honneur, euh, a montré Globes - peut, apparemment, ne prenez pas la peine de porter la même robe pour plusieurs événements. Ainsi, la chanteuse / actrice / diva suprême a fait ce que (continua)


PROMUOVERE "LA VERITA' SULLA DROGA" NEL REGNO DEGLI SPACCIATORI.

PROMUOVERE
    Non manca certo il coraggio ai Volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che lunedì 20 novembre percorreranno le vie dei quartieri di San Michele e di Is Mirrionis, ai più note come le strade dello spaccio. Non è la prima volta per i volontari, che negli ultimi mesi sono riusciti a coinvolgere decine di comm (continua)

TRIPLICATO IL NUMERO DI ALCOLISTI NEGLI ULTIMI ANNI. FENOMENO DILAGANTE IN TUTTA ITALIA.

 TRIPLICATO IL NUMERO DI ALCOLISTI NEGLI ULTIMI ANNI.  FENOMENO DILAGANTE IN TUTTA ITALIA.
    La fotografia dell'Istat e dell'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) non da spazio alle interpretazioni: sono oltre 8 milioni i consumatori di alcolici e superalcolici a rischio di età superiore agli 11 anni. "Ogni anno una quota "non inferiore a 5.000 nuovi utenti incrementa costantemente il numero di alcoldipendenti, presso le strutture pubbliche p (continua)

Tajani: «Berlusconi sarà ancora il candidato». E si tiene stretto Salvini

Tajani: «Berlusconi sarà ancora il candidato». E si tiene stretto Salvini
A Fiuggi quando si era levato il coro adorante verso Silvio Berlusconi («Un presidente, c'è solo un presidente») il Cav aveva risposto: «che si chiama Antonio Tajani». E così aveva introdotto il presidente del Parlamento europeo, organizzatore della manifestazione. Antonio Tajani, appunto. Tutti guardano a lui, ma i sovranisti Salvini e Meloni no,  c (continua)