Home > Esteri

Trump: nei 100 giorni, anche Crimea e sanzioni

Trump: nei 100 giorni, anche Crimea e sanzioni
 Lo scorso anno si è chiuso con la risoluzione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite “Situazione dei diritti dell’uomo nella Repubblica Autonoma di Crimea e nella città di Sebastopoli”, con cui 70 Paesi hanno condannato per la prima volta la Federazione Russa come potenza occupante in Crimea e ribadito l’integrità territoriale dell’Ucraina, già espressa nella risoluzione 68/262 del 27 marzo 2014, votata dopo il referendum di annessione alla Russia della Crimea. ...

esteri |


Wikileaks: Cia spiò candidati alle presidenziali francesi del 2012

Wikileaks: Cia spiò candidati alle presidenziali francesi del 2012
 Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha rivelato WikiLeaks attraverso il suo sito web, affermando che lo spionaggio è avvenuto attraverso "spie umane" ed elettroniche. Citando tre ordini della Cia, parte delle informazioni riservate 'Vault 7 series', vengono descritti come bersagli il partito socialista, il Front National, l'Unione per un Movimento Popolare, l'attuale presidente François Hollande, l'allora presidente Nicolas Sarkozy, la leader d...

esteri |


PROVE DI DISGELO TRA L'IRAN E I PAESI ARABI DEL GOLFO

PROVE DI DISGELO TRA L'IRAN E I PAESI ARABI DEL GOLFO
 L'Iran ha accolto l’invito di sei paesi del Golfo a cooperare “per rimuovere le incomprensioni e migliorare le relazioni tra le due parti”. Lo ha annunciato lo stesso presidente iraniano Hassan Rouhani a conclusione della sua storica visita in Oman e Kuwait che segna la riapertura del dialogo tra Teheran e le capitali arabe dell’area, sebbene i rapporti tra la Repubblica islamica e Arabia Saudita e Bahrein restino tesi. Rouhani ha parlato degli sviluppi regionali con l’emiro del Kuwait Sheikh Sabah Ahmad Jaber al-Sabah e ha discusso con lui di come rafforza...

esteri |


Venezuela, il vice presidente nella black list Usa “Ha legami con il narcotraffico internazionale”

Venezuela, il vice presidente nella black list Usa “Ha legami con il narcotraffico internazionale”
 Sanzioni contro Tareck El Aissami, numero due di Maduro. Washington: misura contro una persona, non contro un governo. Ma si rischiano conseguenze politiche Venezuela, nella lista di persone colpite da sanzioni. La decisione, si legge nelle motivazioni, è il risultato di una lunga inchiesta ed è una «misura contro una singola persona, non contro un governo». El Assaimi, ex ministro di lungo corso nominato da Nicolas Maduro il 4 gennaio scorso, si vede così congelata qualsiasi attività o guadagno su suolo statunitense. Nel mirino di Washington &eg...

esteri |


Svolta in Romania, il Parlamento approva proposta per referendum su lotta alla corruzione

Svolta in Romania, il Parlamento approva proposta per referendum su lotta alla corruzione
 BUCAREST - Svolta a sorpresa nella situazione romena, al quattordicesimo giorno della massiccia protesta di piazza della società civile contro il cosiddetto 'decreto salvacorrotti', introdotto e poi ritirato dal governo. All'unanimità, il Parlamento nazionale ha approvato questa sera la proposta estesa dal capo dello Stato centrista-conservatore ed europeista, Klaus Iohannis, di indire un referendum popolare sul tema della lotta alla corruzione. Il parere del Parlamento è consultivo, spetta ora al capo dello Stato proporre una data per la consultazione popolare ...

esteri |


Iraq, bombardato vertice comandanti Isis. Forse con al-Baghdadi, incerta la sua sorte

Iraq, bombardato vertice comandanti Isis. Forse con al-Baghdadi, incerta la sua sorte
 Con lo Stato Islamico che arretra, sembrerebbe segnata la sorte del suo leader Abu Bakr al-Baghdadi, costretto a muovere tra Iraq e Siria per sfuggire alla caccia, ma secondo rotte sempre più anguste. Nonostante questo, dell'iracheno Ibrahim al-Samarrai, il suo vero nome, si continua a parlare come di un fantasma. Solo ieri, un generale dei servizi iracheni aggiornava su quella che avrebbe potuto essere la sua attuale posizione: a Raqqa, "capitale" siriana dell'Isis, da dove la guida suprema dei jihadisti tenterebbe di arrivare in Libia. Solo 24 ore ed ecco l'eserci...

esteri |


Trump, il piano del nazionalismo religioso che rilancia l’identità dell’America bianca

Trump, il piano del nazionalismo religioso che rilancia l’identità dell’America bianca
 Il presidente Usa, presbiteriano, si è sposato tre volte, non ha mai nascosto la sua passione per le donne - espressa anche in modo volgare - e fino a qualche anno fa si dichiarava pro-choice. Ma l'idea sua e del suo staff è di costruire uno Stato confessionale che renda sempre più vago il confine tra politica e religione  Per Donald Trump la fede non ha mai contato davvero molto. Il presidente Usa è presbiteriano – una forma di calvinismo che crede nella predestinazione e rifiuta l’idea di purgatorio. La sua fede è in fondo quella d...

esteri |


Isis, 'Al-Baghdadi fuggito in Siria': il Califfo sarebbe a Raqqa

Isis, 'Al-Baghdadi fuggito in Siria': il Califfo sarebbe a Raqqa
 Il leader del gruppo Stato islamico, Abu Bakr al-Baghdadi, non è più in Iraq, ma sarebbe fuggito in Siria, tagliando i contatti con i comandanti ancora presenti a Mosul. Lo rivela l'agenzia di stampa iraniana Fars, citando il generale Abdolkarim Khalaf.  Lo scorso mese, ricorda l'agenzia, si era già diffusa la voce secondo cui al-Baghdadi fosse fuggito a Raqqa, roccaforte dell'Isis in Siria. Secondo Khalaf, il leader jihadista avrebbe lasciato Mosul qualche tempo fa. Qualche mese fa era infatti circolata la notizia secondo cui il Califfo sarebbe...

esteri |


Nuova provocazione dalla Corea del Nord: missile lanciato nel mar del Giappone

 Nuova provocazione dalla Corea del Nord: missile lanciato nel mar del Giappone
 L’azioneieri sera mentre Trump cenava con il premier giapponese Shinzo Abe. Tokyo: “Violazione delle risoluzioni Onu». La Casa Bianca: «Siamo col nostro alleato nipponico» La provocazione della Corea del Nord che tutti gli esperti stavano aspettando è arrivata. Ieri sera, proprio mentre il presidente Trump cenava con il premier giapponese Shinzo Abe nella sua residenza della Florida a Mar a Lago, Pyongyang ha lanciato un missile verso il mare che la separa da Tokyo. Il vettore di medio raggio, un Musudan, ha viaggiato per circa 500 chilometri, prima...

esteri |


Gli Usa bloccano la nomina del palestinese Fayyad come nuovo inviato Onu

Gli Usa bloccano la nomina del palestinese Fayyad come nuovo inviato Onu
 CON UNA MOSSA inedita, l'amministrazione americana ha deciso di bloccare la nomina dell'ex premier palestinese Salam Fayyad come nuovo inviato dell'Onu in Libia al posto del tedesco Martin Kobler. A poche ore dalla lettera che il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres aveva inviato ai paesi membri del Consiglio di Sicurezza per proporre la nomina, l'ambasciatrice Nikki Haley ha diffuso una dichiarazione durissima contro l'Autorità palestinese, ma indirettamente anche un colpo durissimo contro il segretario dell'Onu Guterres....

esteri |


 

Pag: [1] 2 3 4 5 ... 33 »

I più cliccati

Ultime notizie

San Vendemiano (TV). "UNA VOCE SOLA" con Enrico Nadai e il COROCASTEL diretti dal Maestro Giorgio Susana.

San Vendemiano (TV).
Il felice sodalizio tra il Corocastel - conosciuta e apprezzata realtà corale maschile coneglianese con 50 anni di storia associativa - e il giovane Enrico Nadai - voce italiana emergente nel panorama della musica pop e con all’attivo riconoscimenti di indiscusso valore - è nato nel 2012. Per la prima volta insieme sul palco del Teatro Accademia di Conegliano, alla 41^ edizione della Rassegna di C (continua)

Ultima settimana al Mudec per la mostra di Basquiat

La bellissima mostra del Mudec sul pittore graffittaro Jean Michel Basquiat  chiuderà settimana prossima lanciando un ideale testimone a quella dell'altro grande rappresentante del genere e membro della factory di Andy Warhol,Keith Haring,a Palazzo Reale. Nella sua breve vita Basquiat ha rivoluzionato la pittura degli anni ottanta portando all'attenzione per la prima volta un autore di (continua)

Inaugurata la passerella di Porta Genova

Folto pubblico ieri all'inaugurazione della passerella ciclopedonale che sostituisce il famoso ponte degli artisti chiuso da molti mesi per restauri inderogabili tra Porta Genova e Via Tortona. Ritorna così collegabile il quartiere senza lunghi giri per aggirare la ferrovia giusto in tempo per la settimana della moda femminile.Quartiere in festa con visite guidate e coinvolgimento sia del M (continua)

Totò Schillaci ancora in campo, con l’orologio al polso

Totò Schillaci ancora in campo, con l’orologio al polso
 Totò Schillaci, l’indimenticato eroe delle notti magiche di Italia 90 scende in campo con l’orologio al polso Si rinnova e rafforza il sodalizio che lega il brand BANDELLI Line e l’indiscusso campione di calcio Totò Schillaci. Per l’anno 2017 il calciatore sarà infatti il testimonial scelto da Bandelli Line per indossare la nuova collezione di or (continua)

Marco Carra: ancora bloccati 66 milioni per i Piani di Sviluppo Locale

Marco Carra: ancora bloccati 66 milioni per i Piani di Sviluppo Locale
 Con la pendenza al Tar dei ricorsi fatti dai soggetti rimasti esclusi dalla Misura 19 del Piano di sviluppo rurale 2014-2020 ‘Sostegno allo sviluppo locale Leader – Gal’ si sta delineando una situazione paradossale: “Poiché chiaramente è tutto bloccato, se non si risolverà la questione in tempi rapidi, dando il via ai finanziamenti, si corre il ri (continua)