Home > Autore : giorgiopennisi ha pubblicato 2 articoli

Perché scegliere la terapia parodontale non chirurgica

Perché scegliere la terapia parodontale non chirurgica
  Il parodonto è costituito da osso alveolare, legamento parodontale, cemento radicolare e gengiva, cioè i tessuti che si trovano attorno al dente. Questi hanno la funzione di mantenere attaccato il dente al tessuto osseo e allo stesso tempo di conservare l'integrità dei tessuti coinvolti nella masticazione.   La terapia parodontale è indicata, con opportuni adattamenti e personalizzazioni, a tutte le tipologie di pazienti, ed è un complemento essenziale di tutte le specialità odontoia...

terapia parodontale | studio dentistico catania | centro chirurgia orale | salute orale |


Shopping online, è mania tra gli italiani

Shopping online, è mania tra gli italiani
 Perché vestirsi, prendere l'auto e andare in un negozio se posso fare tutto in pigiama dal mio divano? È quello che pensano tantissimi italiani che scelgono sempre di più di fare i propri acquisti su Internet. I numeri presentati dall'Osservatorio eCommerce B2c, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm, parlano chiaro: oltre 16 milioni di italiani sceglie la comodità e la sicurezza dell'acquisto online. Le vendite in Italia da siti italiani (verso consumatori italiani e stranieri) sono aumentate del 17%, per un valore comple...

Scontistudenti it | sconti | studenti | internet | rete | docenti |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

I volontari di Scientology promuovono il primo libro di L. Ron Hubbard: Dianetics

I volontari di Scientology promuovono il primo libro di L. Ron Hubbard: Dianetics
Lo scorso giovedì 11 luglio 2019 i volontari della Chiesa di Scientology sono stati presenti nel centro di Scandicci con un banchino promozionale, allo scopo di diffondere e far usare i contenuti del libro Dianetics. Pubblicato il 9 maggio del 1950 per la prima volta, il libro “Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo”, è più volte apparso nelle classifiche dei (continua)

Si può fare qualcosa per bloccare la diffusione delle droghe

Si può fare qualcosa per bloccare la diffusione delle droghe
Questa settimana i volontari della Chiesa hanno distribuito in Toscana centinaia di opuscoli informativi sui pericoli delle droghe. Negli opuscoli, destinati ai giovani e non solo, sono contenute informazioni molto dettagliate sugli effetti delle sostanze stupefacenti. Lo scopo è di far sì che i giovani evitino di cadere nella trappola della droga, e magari di convincere a smettere c (continua)


Al bagno “Il Faro” di Castiglione della Pescaia una serata a tema “La Verità sulla Droga”

Al bagno “Il Faro” di Castiglione della Pescaia una serata a tema “La Verità sulla Droga”
La scorsa domenica 14 luglio 2019 i volontari dell’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga”, sostenuta dalla Chiesa di Scientology, hanno organizzato una serata sul tema “La Verità sulla Droga” al bagno “Il Faro” di Castiglione della Pescaia. I volontari sono stati presenti con un banchino informativo: opuscoli e altro materiale informativo che a (continua)

La nuova favola di Amore e Psiche alla Galleria Artheka 32

La nuova favola di Amore e Psiche alla Galleria Artheka 32
 Giovedì 18 luglio alle ore 18.30 alla Galleria Artheka 32 a Ostia la presentazione del romanzo di Liliana Manetti "La nuova favola di Amore e Psiche" edito da L'Erudita, marchio indipendente della Giulio Perrone Editore. Kiyomi è una giovane laureanda assistente alla cattedra di Storia dell’arte della professoressa Ayuki Yamamoto. Si innamora di Den Loto, bel (continua)

Strepitoso successo per l’ottava edizione del Premio Eccellenze del Sud!

Strepitoso successo per l’ottava edizione del Premio Eccellenze del Sud!
  Epilogo più che positivo quello dell’ottava edizione del Premio Eccellenze del Sud che ha riconfermato anche quest’anno un incredibile successo di pubblico. “Non potevamo chiedere di più” afferma la cantautrice Shara, ideatrice del Premio, “vedere così tante persone attente, sedute ai tavoli fino alla fine dello spettacolo perché qu (continua)