Home > Keyword : Aree interne cliccata 208 volte

Alte Marche Altra Musica - Chiude con un bilancio positivo la seconda edizione del Festival delle Aree Interne

Alte Marche Altra Musica - Chiude con un bilancio positivo la seconda edizione del Festival delle Aree Interne
È stato un percorso entusiasmante quello realizzato dalla seconda edizione del Festival Alte Marche, che ha unito con i suoni e le armonie della musica del mondo alcuni dei luoghi più belli delle terre d'Appennino tra le province di Pesaro Urbino e Ancona. Luoghi, come si è sottolineato al momento della presentazione, che sono realmente delle gemme turistiche poco conosciute che il festival ha nuovamente saputo valorizzare mettendo in campo passione e creatività. Il pubblico ha capito lo spirito del progetto, seguendo le tappe dell'itinerario con occhi, orecchie ...

Festival | Evento | Musica | Jazz | World music | Regione Marche | Appennino | Aree interne |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Incredibile offerta Immobiliare Cambio Casa: attico con vista mare a Taranto

Incredibile offerta Immobiliare Cambio Casa: attico con vista mare a Taranto
Case in vendita a Taranto: luminoso e confortevole attico con terrazzo privato e vista mare ad un prezzo vantaggiosissimo. L’agenzia immobiliare a Taranto Cambio Casa scalda l’estate con una proposta di vendita molto interessante e da prendere al volo. Ci troviamo ovviamente nella “Città dei due Mari”, esattamente in via Dante (zona Borgo) e stiamo parlando di un luminosissimo e confortevole attico da ristrutturare, ma perfettamente adattabile alle proprie esigenze e stile di design.Collocato all’8° piano di un e (continua)

Marco liani tutte le notizie sulla squadra VIDEO esclusivo

Marco liani tutte le notizie sulla squadra VIDEO esclusivo
Si sta per completare il roster per la prossima stagione e la Roma Volley Club non può non volgere lo sguardo ai giovani. Arriva così la conferma di Armando De Vito, centrale, classe 2000, 202 cm, lo scorso anno debuttante in serie A3 e proveniente da Marino in serie C. Armando vuole confermare i progressi fatti e continuare la sua crescita. “Rappresentare Roma nell’ambito pallavolistico Si sta per completare il roster per la prossima stagione e la Roma Volley Club non può non volgere lo sguardo ai giovani. Arriva così la conferma di Armando De Vito, centrale, classe 2000, 202 cm, lo scorso anno debuttante in serie A3 e proveniente da Marino in serie C. Armando vuole confermare i progressi fatti e continuare la sua crescita. “Rappresentare Roma nell’ambito pallavolistico è molto b (continua)


Auto: nel Veneto ci sono ancora più di 177.500 Euro 0

Auto: nel Veneto ci sono ancora più di 177.500 Euro 0
Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto veneto che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione veneta ri (continua)

Un sostegno all’Aipd per la ripartenza post-Covid19

Un sostegno all’Aipd per la ripartenza post-Covid19
Un sostegno per la ripartenza post-Covid19 dell’Aipd - Associazione Italiana Persone Down di Arezzo. Ad averlo stanziato è la Fondazione Graziella - Angelo Gori che, per il secondo anno consecutivo, ha previsto un intervento a favore dell’associazione cittadina che opera per favorire l’inclusione e la formazione delle persone con sindrome di Down. La recente emergenza sanitaria ha imposto un l (continua)

GLI EFFETTI DI ALCOL E MARIJUANA

GLI EFFETTI DI ALCOL E MARIJUANA
Pordenone. Nei giorni scorsi si è svolta nel pordenonese una distribuzione, organizzata dal gruppo Dico No alla Droga della zona, di opuscoli informativi sugli effetti negativi delle droghe. I volontari hanno distribuito 1000 opuscoli informativi nelle cassette delle lettere, raggiungendo così moltissime famiglie di Pordenone, Vivaro e Basaldella, che ora hanno a loro disposizione i dat (continua)