Home > Keyword : Armando Algozzino cliccata 747 volte

Casa Circondariale di Caltagirone, Armando Algozzino ( UILPA Polizia Penitenziaria) lancia l'allarme: "Solo un agente per tre detenuti nel terzo Istituto per capienza in Sicilia"

Casa Circondariale di Caltagirone,  Armando Algozzino ( UILPA Polizia Penitenziaria) lancia l'allarme:
"Il personale - aggiunge il segretario provinciale della Uil di Catania del Comparto Sicurezza Nino Garofalo - è allo stremo e opera in una condizione di esasperazione e stress: le ferie sono bloccate malgrado gran parte delle unità in servizio le avanzino già a partire dal 2021" Carenze di organico, violenza sempre più diffusa tra i detenuti e verso la Polizia Penitenziaria, età media del personale troppo elevata e locali che necessitano di adeguamenti strutturali e di interventi urgenti a causa delle infiltrazioni di acqua.Sono solo alcune delle problematiche in atto alla Casa Circondariale di Caltagirone, in provincia di Catania.A denunciarle è Armando Algozzino, segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria, insieme a Nino Garofalo, I due esponenti sindacali esprimono forte preoccupazione per l'Istituto, il terzo in Sicilia in...

Casa Circondariale | Catania | Caltagirone | Polizia Penitenziaria | Armando Algozzino | Nino Garofalo | Uil Pubblica Amministrazione |


ISTITUTO PENALE PER I MINORENNI DI CATANIA, UILPA POLIZIA PENITENZIARIA: "IL DETENUTO CHE HA APPICCATO IL FUOCO È STATO SOTTRATTO ALLE FIAMME DAGLI AGENTI"

ISTITUTO PENALE PER I MINORENNI DI CATANIA, UILPA POLIZIA PENITENZIARIA:
Lo precisano Armando Algozzino e Marco Drago, rispettivamente segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria e componente della segreteria regionale della UILPA Polizia Penitenziaria Sicilia "Ancora una volta, la prontezza e la professionalità della Polizia Penitenziaria hanno evitato il peggio: il detenuto che ha appiccato il fuoco all'IPM di Catania si è salvato solo grazie all'intervento immediato del personale": con queste parole, il segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino commenta l'ultimo episodio incendiario avvenuto venerdì 11 febbraio nel carcere minorile di Bicocca."Assistiamo - spiega l'esponente sindacale - a una pericolosissima escalation di incendi e proteste, nella stragrande maggioranza dei casi immo...

Bicocca | Catania | UILPA Polizia Penitenziaria | Armando Algozzino | Marco Drago |



COVID 19, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA): "CARCERI FUORI CONTROLLO, SI INTERVENGA PER EVITARE L'ECATOMBE"

COVID 19, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA):
"Ai poliziotti penitenziari è stata imposta la vaccinazione - osserva il segretario nazionale - ma al tempo stesso, il governo non ha ritenuto opportuno rendere obbligatorio il green pass per coloro che , a vario titolo, entrano nelle carceri: oltre ai familiari dei ristretti, anche gli avvocati per esempio". "Malgrado in tutta Italia crescano i contagi da Covid 19, il governo appare disinteressato alla preoccupante situazione in atto presso le strutture carcerarie, dove a causa della variante Omicron si registrano casi sempre più frequenti di positività": lo afferma il segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino che commenta i dati degli ultimi giorni relativi alla progressiva diffusione del virus.L'esponente sindacale stigmatizza il comportamento dell'esecutivo in carica, sottolineando "la contraddittorietà delle scelte compiute ad ogg...

Covid 19 | Armando Algozzino | Gennarino De Fazio | UILPA Polizia Penitenziaria | Sicilia | omicron |


CASA CIRCONDARIALE DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO, TROPPI DETENUTI CON PROBLEMI PSICHIATRICI CREANO DISAGI IN ISTITUTO

CASA CIRCONDARIALE DI BARCELLONA POZZO DI GOTTO, TROPPI DETENUTI CON PROBLEMI PSICHIATRICI CREANO DISAGI IN ISTITUTO
Armando Algozzino (UILPA Polizia Penitenziaria): "I vertici nazionali e regionali dell'amministrazione intervengano con urgenza" La Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, continua a destare le preoccupazioni della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria. Una recente visita compiuta dal sindacato all'Istituto ha messo in luce alcune criticità segnalate da tempo e, ad oggi, irrisolte. La delegazione, guidata dal segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria Armando Algozzino, accompagnato da Francesco Barresi e Francesco D'Amico, rispettivamente segretario provinciale e locale,  ha incontrato la direzione della Casa Circondariale. ...

Barcellona Pozzo di Gotto | Casa Circondariale | Polizia Penitenziaria | OPG | Armando Algozzino | UILPA |


CASA CIRCONDARIALE DI GIARRE, DETENUTO IN POSSESSO DI UN CELLULARE. ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA):

CASA CIRCONDARIALE DI GIARRE, DETENUTO IN POSSESSO DI UN CELLULARE. ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA):
L'oggetto è stato consegnato spontaneamente da un detenuto all'ispettore capo della Polizia Penitenziaria Gianni Trumino, entrato da solo all'interno della cella per effettuare dei controlli Un micro telefono cellulare è stato trovato durante una perquisizione presso la Casa Circondariale di Giarre, in provincia di Catania.L'oggetto è stato consegnato spontaneamente da un detenuto - in isolamento per motivi disciplinari per un breve periodo - all'ispettore capo della Polizia Penitenziaria Gianni Trumino, entrato da solo all'interno della cella per effettuare dei controlli.Il fatto è accaduto intorno alle 10:00 del mattino del 19 aprile scorso.Ne dà notizia il segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino che torna a ...

Polizia Penitenziaria | UILPA | Giarre | Catania | Casa Circondariale | Armando Algozzino | Gianni Trumino | PRAP |


CATANIA, PIAZZA LANZA: ANCORA VIOLENZA AI DANNI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA

CATANIA, PIAZZA LANZA: ANCORA VIOLENZA AI DANNI DELLA POLIZIA PENITENZIARIA
Intervento del segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria Armando Algozzino: "I detenuti psichiatrici siano gestiti in maniera diversa". La proposta dell'esponente sindacale Sette aggressioni al personale della Polizia Penitenziaria in soli quaranta giorni.La Casa Circondariale Piazza Lanza di Catania è ancora una volta teatro di comportanti violenti e scomposti da parte dei ristretti.E, nello specifico, anche l’episodio più recente, avvenuto nella giornata di domenica 11 aprile, vede quale protagonista un detenuto psichiatrico.Lo denuncia, in una nota, il segretario nazionale della Uil Pubblica  Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino che esprime “rabbia per l’accaduto e solidarietà personale e sindacale agli esponenti del Corpo”.“P...

UILPA | Polizia Penitenziaria | Piazza Lanza | Armando Algozzino | Catania |


Catania, Piazza Lanza : cinque aggressioni in un mese

Catania, Piazza Lanza : cinque aggressioni in un mese
Il segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria Armando Algozzino : "I responsabili sono detenuti psichiatrici violenti, fenomeno in aumento in tutta Italia" Ennesima manifestazione di violenza ai danni della Polizia Penitenziaria a  Catania, presso la Casa Circondariale Piazza Lanza. L'aggressione è avvenuta nella giornata di martedì 23 marzo: un ristretto affetto da disagio mentale ha colpito due poliziotti penitenziari, un sovrintendente e un assistente capo, entrambi finiti in ospedale. A darne notizia è Armando Algozzino, segretario nazionale della UILPA Polizia Penitenziaria."Si tratta del quinto episodio avvenuto nell'arco di un mese nella struttura, oggetto di una vera e propria escalation - spiega l'esponente sindacale - e, anc...

Polizia Penitenziaria | UILPA | Catania | Piazza Lanza | Armando Algozzino |


UN INTERPELLO NAZIONALE COINVOLGE SOLO IL PERSONALE MASCHILE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA) CHIEDE CHIARIMENTI AI VERTICI DEL DGMC DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

UN INTERPELLO NAZIONALE COINVOLGE SOLO  IL PERSONALE MASCHILE DELLA POLIZIA PENITENZIARIA, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA) CHIEDE CHIARIMENTI AI VERTICI DEL DGMC DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
Per il segretario nazionale occorre evitare qualsiasi forma di discriminazione Il tema delle pari opportunità al centro dell’attenzione del segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria Armando Algozzino.In una nota trasmessa ai vertici  della direzione generale del Dipartimento della Giustizia Minorile e di Comunità, l’esponente sindacale chiede chiarimenti relativamente a un’anomalia verificatasi in merito a un interpello nazionale.Si tratta, nello specifico, della domanda per l’ assegnazione del personale del Corpo di Polizia Penitenziaria nei ruoli di agenti e assistenti presso i Nuclei nell’ambito degli Uffici Interdistrettu...

UILPA | interpello | DGMC | Ministero | Giustizia | Armando Algozzino |


CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE

CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA IL MANCATO PAGAMENTO DELLE SPETTANZE DI SERVIZIO DI MISSIONE
Agli inizi del mese di ottobre, una delegazione sindacale della UILPA Polizia Penitenziaria, capeggiata dal segretario nazionale Armando Algozzino, aveva già effettuato una visita presso la struttura: erano emersi disagi e criticità L’area amministrativa contabile della Casa Circondariale Petrusa di Agrigento versa in una condizione di disfacimento.È l’accusa che Armando Algozzino, segretario nazionale della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria, rivolge alla direzione dell’Istituto, intervenendo in merito alla mancata remunerazione delle spettanze del servizio di missione compiuto dal personale della Polizia Penitenziaria.Nello specifico, l’esponente sindacale accusa i vertici della Casa Circondariale di non avere provveduto alla liquidazione delle competenze per le unità del Nucleo Piantonamenti e Trad...

Agrigento | Petrusa UILPA | Polizia Penitenziaria | Armando Algozzino | Calogero Speziale |


GIUSTIZIA MINORILE, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA) DENUNCIA L’ASSENZA DI RELAZIONI SINDACALI E LA FRAMMENTARIETÀ NEI TERRITORI

GIUSTIZIA MINORILE, ARMANDO ALGOZZINO (UILPA POLIZIA PENITENZIARIA)  DENUNCIA L’ASSENZA DI RELAZIONI SINDACALI E  LA FRAMMENTARIETÀ NEI TERRITORI
Il segretario nazionale ha inviato una lettera ai vertici del DGMC e dell'EPE Toscana, Sicilia e Lombardia al centro dell’attenzione della Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria che, attraverso il segretario nazionale Armando Algozzino, denuncia “comportamenti inammissibili”. da parte dei dirigenti degli U.I.E.P.E (Uffici Interdistrettuali dell’Esecuzione Penale Esterna) e degli U.D.I.E.P.E (Uffici Distrettuali dell’Esecuzione Penale Esterna) . In una lettera trasmessa a Gemma Tuccillo e Vincenzo Starita, rispettivamente  capo del Dipartimento della Giustizia Minorile e di Comunità e  direttore generale del Personale, delle Risorse e per l’...

Giustizia | Polizia Penitenziaria | UILPA | Armando Algozzino |


CASA CIRCONDARIALE “BICOCCA”, PERSONALE IN STATO DI AGITAZIONE

CASA CIRCONDARIALE “BICOCCA”,  PERSONALE IN STATO DI AGITAZIONE
Il segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Catania Armando Algozzino contro la Direzione: "Comportamento sprezzante verso RSU e Funzioni Centrali" Condotta antisindacale, violazione delle regole attinenti il diritto all’informazione preventiva e delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica e mancata osservanza delle norme relative al lavoro agile. Queste, in sintesi, le accuse che il segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Catania  Armando Algozzino rivolge alla Direzione della Casa Circondariale “Bicocca”, oggetto di una lettera trasmessa al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e all’Ufficio Centrale del Bilancio del Ministero della Giustizia, al Pro...

Catania | Bicocca | RSU | Casa Circondariale | Armando Algozzino | Direzione | Giustizia | Provveditorato | Contrattazione |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Su Rai 2, Venerdì 12 agosto, Anna Capasso a “Leggerissima estate”

Su Rai 2, Venerdì 12 agosto, Anna Capasso a “Leggerissima estate”
La cantante-attrice, prosegue le sue attività professionali ancor più acclamata e con sempre più successo Sulla scia del successo della scorsa edizione, dove cantò i brani “Bye bye” e “Ballo da sola”, la cantante-attrice Anna Capasso ritorna su Raidue ospite del programma “Leggerissima estate”, condotto da Savino Saba, venerdì 12 agosto a partire dalle ore 23.40. Anna Capasso sarà in compagnia dei colleghi Paolo Vallesi, Gigi Finizio, Gary Low, Gianfranco Lacchi, Il Giardino dei Semplici, Val (continua)

“Il volto dei sogni” di Michela Pittari Sinossi Parte Prima

“Il volto dei sogni” di Michela Pittari Sinossi Parte Prima
Sinossi Parte PrimaGenny è una ragazza di vent’anni che vive a Santa Lella, una piccola cittadina che si affaccia sulle sponde del lago Fesma.Assieme alle sue due migliori amiche, Camilla e Lisa, frequenta l’ultimo anno di liceo.Finalmente arriva l’ultimo giorno di scuola, seguito dai fatidici esami di maturità, l’ultima tappa che separa le ragazze dal godersi la tanto amata e attesissima esta (continua)


“La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”

“La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”
Venerdì 12 agosto sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.” Elena Pierotti, studiosa dell’Italia risorgimentale, prossimo gradito ospite del Circolo Culturale “L’Agorà” Il sodalizio culturale reggino, organizza un incontro sulla presenza di Giuseppe Garibaldi nell’isola di Malta. Il prossimo 12 agosto sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”. Giuseppe Garibaldi giunse a Malta a bordo del vapore Valletta, accompagnato dai due figli Ricciotti e Menotti. Era la notte d (continua)

“La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”

“La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”
Venerdì 12 agosto sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.” Elena Pierotti, studiosa dell’Italia risorgimentale, prossimo gradito ospite del Circolo Culturale “L’Agorà” Il sodalizio culturale reggino, organizza un incontro sulla presenza di Giuseppe Garibaldi nell’isola di Malta. Il prossimo 12 agosto sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”. Giuseppe Garibaldi giunse a Malta a bordo del vapore Valletta, accompagnato dai due figli Ricciotti e Menotti. Era la notte d (continua)

Biesse Divani: ispirazioni per arredare un monolocale al mare

Biesse Divani: ispirazioni per arredare un monolocale al mare
Le case al mare sono generalmente di piccole dimensioni e adatte a trascorrere brevi periodi dell’anno, dalle ferie estive, alle festività fino ai week end fuori porta. Se si possiede un piccolo appartamento al mare, è necessario pensare a come arredarlo ottimizzando gli spazi, senza però rinunciare a stile, comfort e funzionalità. Partendo da colori, luci e mobili, ecco qualche consiglio per arre (continua)