Home > Keyword : CAMeC cliccata 410 volte

Attraverso l’arte, l’esposizione alla galleria Il Gabbiano 1968-2018 di La Spezia

Attraverso l’arte, l’esposizione alla galleria Il Gabbiano 1968-2018 di La Spezia
Al CAMeC di La Spezia un'esposizione per rendere omaggio alla storica galleria Il Gabbiano Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia rende omaggio alla storica galleria Il Gabbiano che, in cinquant’anni di ricerca artistica e con oltre500 mostre, ha portato in città le eccellenze dell’arte contemporanea italiana e internazionale, con approfondimenti dedicati alla Poesia visiva, a Fluxus, all’Arte concettuale, alla Body Art e alle esperienze legate alla musica e al suono. L’esposizione “Attraverso l’arte. La galleria Il Gabbiano 1968-2018”, in programma dal 27 maggio al 25 settembre 2022 al secondo piano del Museo e nella project room, è curata da Mario Com...

arte | arte contemporanea | CAMeC | Il Gabbaino |


Paolo Mottura. Pinocchio, Carême e altre storie

Paolo Mottura. Pinocchio, Carême e altre storie
Mostra di Paolo Mottura al CAMeC della Spezia Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia presenta, dal 29 gennaio al 1 maggio 2022, un Paolo Mottura inedito con la mostra “Pinocchio, Carême e altre storie”, a cura di Eleonora Acerbi e Cinzia Compalati, e la realizzazione di un grande murales, che racconta l’artista e le sue passioni.Interprete del fumetto, molto noto per la sua collaborazione con la Walt Disney, Paolo Mottura espone al CAMeC altri e meno conosciuti versanti del suo lavoro, che si distingue per il segno talentuoso, la tecnica preziosa e versatile, l’adozione di storie originali e appassionanti. Il ...

Paolo Mottura | CAMeC | La Spezia | fumetto | Pinocchio |



Eleonora Roaro. FIAT 633 NM

Eleonora Roaro. FIAT 633 NM
Nuovo allestimento per la Project Room del CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia con la video installazione "FIAT 633NM" di Eleonora Roaro, progetto vincitore dell'avviso pubblico "Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere". Nuovo allestimento per la Project Room del CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia che, dall’11 dicembre 2021 al 1 maggio 2022, ospiterà la video installazione “FIAT 633NM” di Eleonora Roaro, progetto vincitore dell’avviso pubblico “Cantica21. Italian Contemporary Art Everywhere” promosso dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. Tra le 293 candidature totali ricevute, l’artista milanese è risultata tra ...

Eleonora Roaro | CAMeC | La Spezia |


JACQUES TOUSSAINT. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987

JACQUES TOUSSAINT. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987
Arte e design al CAMeC della Spezia con la mostra monografica "Jacques Toussaint. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987", a cura di Giosuè Allegrini e Marzia Ratti. In esposizione, circa sessanta opere dell'artista-designer francese, residente in Italia ormai da più di cinquant'anni. Arte e design al CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia che, dal 28 ottobre 2021 al 27 febbraio 2021, ospiterà la mostra monografica Jacques Toussaint. Arte e design nel Golfo dei Poeti 1967 | 1987, a cura di Giosuè Allegrini e Marzia Ratti, con circa sessanta opere dell’artista-designer francese, residente in Italia ormai da più di cinquant’anni. L’esposizione, che sarà aperta ufficialmente al pubblico giovedì 28 ottobre dalle ore 13.00 alle ore 18.00 (pomeriggio ad ingresso gratuito), documenta il lavoro prodotto da Toussaint nel ventennio di soggiorno a Lerici tra gl...

Jacques Toussaint | CAMeC | Giosuè Allegrini | Marzia Ratti | arte | design |


BAU. Contenitore di cultura contemporanea 2004-2020

BAU. Contenitore di cultura contemporanea 2004-2020
Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia celebra i primi sedici anni di attività dell’Associazione Culturale BAU con la mostra “BAU. Contenitore di cultura contemporanea 2004-2020” che, dal 21 febbraio al 7 giugno 2020, porterà al piano zero del museo le oltre mille opere contenute nei sedici numeri della rivista sperimentale “BAU”, tra le più originali e significative pubblicazioni d’artista attive oggi in Italia. Curata da Mara Borzone, l’esposizione sarà inaugurata venerdì 21 febbraio alle ore 18.0...

arte | cultura | mostra | BAU | CAMeC |


Mondino a colori. La pittura dagli esordi al linoleum

Mondino a colori. La pittura dagli esordi al linoleum
 Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia presenta, dal 30 marzo al 22 settembre 2019, “Mondino a colori. La pittura dagli esordi al linoleum”, retrospettiva che ripercorre l’intera produzione pittorica di Aldo Mondino. Promossa dal Comune della Spezia e prodotta dal CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea, su progetto scientifico dell’Archivio Aldo Mondino, la mostra sarà inaugurata venerdì 29 marzo alle ore 18.00. L’esposizione si propone quale ideale contrappunto della mostra “Aldo Mondino scultore” (Pietrasan...

Archivio Aldo Mondino | CAMeC | Eleonora Acerbi | Cinzia Compalati | Antonio Mondino | Marzia Ratti |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

PADOVALAND E’ IL PARCO ACQUATICO “DOG FRIENDLY”: AREE PRIVATE RECINTATE PER RILASSARSI CON IL PROPRIO CAGNOLINO LASCIANDOLO LIBERO

PADOVALAND E’ IL PARCO ACQUATICO “DOG FRIENDLY”: AREE PRIVATE RECINTATE PER RILASSARSI CON IL PROPRIO CAGNOLINO LASCIANDOLO LIBERO
A disposizione dei bagnanti alcuni box privati, muniti di recinto, dove lasciare libero il proprio cane. In ciascun box 2 sdrai, ciotole e una doccia dedicata. Il titolare Johnny Pozzi: “Un servizio all’avanguardia per chi desidera restare accanto al proprio cane anche all’interno del parco”. PADOVA. Un’area dedicata agli amici a 4 zampe, Padovaland è il parco acquatico dog friendly. E’ stata una delle attrattive più gettonate in queste prime settimane di apertura estiva del parco di divertimenti alle porte di Padova. Si tratta della “Dog Area” una zona specifica interna al parco dedicata ai bagnanti che vogliono portare con sé il proprio amico a 4 zampe. Si tratta del primo parco (continua)

NASCE HAIRCROMIA, LA START UP CHE TROVA L’ARMONIA TRA IL VOLTO E IL COLORE DEI CAPELLI

NASCE HAIRCROMIA, LA START UP CHE TROVA L’ARMONIA TRA IL VOLTO E IL COLORE DEI CAPELLI
Brevettato il primo strumento per l’analisi cromatica pensato per i saloni di parrucchieri: sono 18 card grazie alle quali è possibile trovare l’armonia cromatica che armonizza il viso (con l’eventuale make up) e i capelli. Le fondatrici Alessandra Da Rold e Claudia Campo Dall’Orto sono due venete cinquantenni, l’idea nata durante il lock down. “E ora anche un corso per spiegare il nostro metodo, che abbiamo registrato a livello internazionale” L’armocromia è una tendenza che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede. Si basa sull’idea che il colore debba sposarsi al volto. Esistono dei test per identificare i “colori amici” che valgono non solo per l’abbigliamento ed il make-up, ma anche per i capelli. Fino ad oggi, il problema era pratico: come “mostrare” i colori sul viso di una donna? Le ciocche di capelli usate oggi dagl (continua)


NASCE HAIRCROMIA, LA START UP CHE TROVA L’ARMONIA TRA IL VOLTO E IL COLORE DEI CAPELLI

NASCE HAIRCROMIA, LA START UP CHE TROVA L’ARMONIA TRA IL VOLTO E IL COLORE DEI CAPELLI
Brevettato il primo strumento per l’analisi cromatica pensato per i saloni di parrucchieri: sono 18 card grazie alle quali è possibile trovare l’armonia cromatica che armonizza il viso (con l’eventuale make up) e i capelli. Le fondatrici Alessandra Da Rold e Claudia Campo Dall’Orto sono due venete cinquantenni, l’idea nata durante il lock down. “E ora anche un corso per spiegare il nostro metodo, che abbiamo registrato a livello internazionale” L’armocromia è una tendenza che negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede. Si basa sull’idea che il colore debba sposarsi al volto. Esistono dei test per identificare i “colori amici” che valgono non solo per l’abbigliamento ed il make-up, ma anche per i capelli. Fino ad oggi, il problema era pratico: come “mostrare” i colori sul viso di una donna? Le ciocche di capelli usate oggi dagl (continua)

Nehmen Sie zu verstehen, was die realistischste Sexpuppe ist?

Nehmen Sie zu verstehen, was die realistischste Sexpuppe ist?
Zu sagen, dass die realistischsten Sexpuppen kaufen Silikon-Sexpuppen sein sollten. Die Haartransplantationstechnologie von Silikon-Sexpuppen ermöglicht es Liebespuppen, echtes Haar zu haben. Wenn Sie diese Sexpuppe sehen, werden Sie von dieser hervorragenden Technologie begeistert sein. Darüber hinaus sind mit der Aufrüstung der Technologie der künstlichen Intelligenz viele Sexpuppen mit künstlicher Intelligenz aufgetaucht. Solche Sexpuppen haben menschliche Gedanken und Gefühle. Obwohl es nur sehr primitives Denken ist, ist es besser, sexuell zu interagieren. Allerdings sind solche Sexpuppen teuer. Und der Kundendienst ist nicht perfekt. Nehmen Sie zu verstehen, was die realistischste Sexpuppe ist?Die realistischste Sexpuppe ist eigentlich eine Liebespuppe in voller Größe. Es ist ein lebensechter Sexbegleiter. Es hat die Form einer Person. Und so groß wie ein echter Mensch. Die Leute haben meistens Sex mit echten Puppen. Derzeit können realistische Sexpuppen eine Vielzahl von sexuellen Stilen erreichen. Wie Vaginalsex, Analsex, Br (continua)

Nehmen Sie zu verstehen, was die realistischste Sexpuppe ist?

Nehmen Sie zu verstehen, was die realistischste Sexpuppe ist?
Zu sagen, dass die realistischsten Sexpuppen kaufen Silikon-Sexpuppen sein sollten. Die Haartransplantationstechnologie von Silikon-Sexpuppen ermöglicht es Liebespuppen, echtes Haar zu haben. Wenn Sie diese Sexpuppe sehen, werden Sie von dieser hervorragenden Technologie begeistert sein. Darüber hinaus sind mit der Aufrüstung der Technologie der künstlichen Intelligenz viele Sexpuppen mit künstlicher Intelligenz aufgetaucht. Solche Sexpuppen haben menschliche Gedanken und Gefühle. Obwohl es nur sehr primitives Denken ist, ist es besser, sexuell zu interagieren. Allerdings sind solche Sexpuppen teuer. Und der Kundendienst ist nicht perfekt. Nehmen Sie zu verstehen, was die realistischste Sexpuppe ist?Die realistischste Sexpuppe ist eigentlich eine Liebespuppe in voller Größe. Es ist ein lebensechter Sexbegleiter. Es hat die Form einer Person. Und so groß wie ein echter Mensch. Die Leute haben meistens Sex mit echten Puppen. Derzeit können realistische Sexpuppen eine Vielzahl von sexuellen Stilen erreichen. Wie Vaginalsex, Analsex, Br (continua)