Home > Keyword : Cinzia Randazzo cliccata 1283 volte

Ennon, città della Samaria: riflessioni teologico-liturgiche

Ennon, città della Samaria: riflessioni teologico-liturgiche
 Anche Ennon è un'altra località della Samaria che non può passare inosservata agli occhi dei turisti, perchè memore di esimii eventi di natura teologico-liturgica.  Dalla testimonianza di Giovanni si evince che il Battista “battezzava a Ennon, vicino a Salim, perchè c'era là molta acqua; e la gente andava a farsi battezzare” (Gv 3,23). Ennon è un luogo vicino a Salim; ambedue sono situate sulla estremità nord-occidentale della Samaria e costeggiano il fiume Giordano. Queste località sono ubicate sulla ri...

Ennon | Religione | Cinzia Randazzo | coeconews |


GENEZARET: ARGOMENTAZIONI A CARATTERE TEOLOGICO-LITURGICO

GENEZARET: ARGOMENTAZIONI A CARATTERE TEOLOGICO-LITURGICO
Città sempre della Galilea settentrionale, Genezareth è luogo turistico per le meravigliose bellezze naturali e teologiche che essa include dentro di sé. Vediamo in questo contributo di evidenziarne i tratti specificamente teologici. Genesaret diviene il luogo di approdo di Gesù e dei suoi discepoli dopo aver attraversato il mare di Galilea: “Compiuta la traversata, approdarono e presero terra a Genesaret” (Mc 6,53). Genesaret, denominata anche Tiberiade, è una città della Galilea posta dalla parte nord occidentale dell...

genezaret | galilea | teologia | cinzia randazzo | coeconews |



La gloria nel vangelo di Giovanni

La gloria nel vangelo di Giovanni
Partendo dal significato della gloria, intesa come fama e onore universali, attribuite a persone che hanno ottenuto una grande rinomanza per contraddistinguersi in azioni insigni, vediamo in questo contributo di delinearne i tratti essenziali in relazione alla gloria di Cristo e dei credenti in lui nel vangelo di Giovanni. La rivelazione della gloria di Cristo I miracoli Secondo la testimonianza di Giovanni in 2,11 i miracoli, che Gesù iniziava a compiere a Cana di Galilea, erano segni che manifestavano la sua gloria: “Così Gesù diede inizio ai suoi...

gloria | vangelo giovanni | religione | cinzia randazzo | coeconews |


I nuovi timorati di Dio

I nuovi timorati di Dio
In un'epoca segnata da profonde crisi e da calamità naturali, sembra opportuno rifarci ai timorati di Dio che, alle origini del cristianesimo, hanno “avuto una parte di rilievo nell'esito favorevole della prima missione cristiana. Essi divennero, insieme agli ellenisti, (Greci), un gruppo di capitale importanza, perchè rimasero fedeli al vangelo”, nonostante il loro rifiuto a sottomettersi alla pratica giudaica della circoncisione. Vediamo appunto in questo contributo di rilevare i tratti peculiari della loro vita religiosa, affinchè il laicato ...

timorati di dio | religione | cinzia randazzo | coeconews |


Le future sinagoghe cristiane all'insegna del timore di Dio

Le future sinagoghe cristiane all'insegna del timore di Dio
Il presente lavoro nasce dalla constatazione che, in diverse chiese cristiane, i fedeli hanno affievolito la pratica cultuale del timore di Dio, perchè non lo vivono in piena consonanza a quella che è la volontà del Padre celeste. Molto spesso i fedeli ricorrono a Dio per paura che Dio li castighi, nel senso che, se essi non compiono ciò che Dio vuole, egli li castiga. Il timore di Dio è avvertito in tal modo come un comando e non come una disposizione del loro cuore ad aprirsi a Dio nella fiducia di averlo come un amico, certi che Dio li aiuta e...

sinagoghe cristiane | religione | cinzia randazzo | coeconews |


I monti della Galilea

In questo contributo, che sussegue al precedente, ci accingiamo a presentare le montagne della Galilea che, per il loro alto significato teologico, destano attenzione ai visitatori che sono intenzionati ad assaporare questi encomiastici luoghi biblici di impareggiabile memoria. I monti nei pressi del lago di Tiberiade Il monte a cui fa riferimento Marco in 3,13 è quello che si erge sovrano al di là del lago di Tiberiade: Gesù intanto si ritirò presso il mare con i suoi discepoli e lo seguì molta folla dalla Galilea (…) 13. Sal&...

monti | galilea | cinzia randazzo | religione | coeconews |


Le montagne in Palestina

I monti della Palestina detengono un proprio e specifico significato teologico, a seconda della loro collocazione a nord, al centro o al sud della Palestina. Percorriamo in un primo paragrafo le catene montuose situate nella Giudea, a sud della Palestina, per poi passare a quelle della Galilea (nord), e infine a quelle della Samaria (centro). Ebron Dopo che l'angelo annuncia il concepimento di Maria per opera dello Spirito Santo, Maria s'incammina verso la montagna e raggiunse in fretta una città di Giuda: “In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la montag...

montagne palestina | giudea | galilea | samaria | cinzia randazzo | coeconews |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

BRACCHI, L’AD FERRETTI: “VENDITE SOPRA I 155 MILIONI NEL 2021, ECCO LE SFIDE DEI PROSSIMI ANNI”

BRACCHI, L’AD FERRETTI: “VENDITE SOPRA I 155 MILIONI NEL 2021, ECCO LE SFIDE DEI PROSSIMI ANNI”
L’ingegner Umberto Ferretti da febbraio 2021 è AD del gruppo leader in Europa nel settore della logistica: “Le vendite 2021 si attestano sopra i 155 milioni di euro, in netta crescita sul 2020. Nel 2022 continueremo a tenere d’occhio potenziali acquisizioni e proseguiremo gli investimenti in tecnologia, ecco le sfide che il mondo della supply chain affronterà nei prossimi anni” Umberto Ferretti da inizio 2021 è Amministratore Delegato e Direttore Generale di Bracchi, colosso bergamasco operante nel business dei trasporti e della logistica. La pandemia non ha fermato la crescita di un settore in prima linea nel gestire i disagi connessi ai lockdown. Bracchi ha vissuto un 2021 di forte ripresa ed espansione: le vendite sono previste chiudersi sopra i 155 milioni di euro (n (continua)

Campania: bollette in aumento del 36% nel 2021

Campania: bollette in aumento del 36% nel 2021
Secondo l’analisi* di Facile.it, in Campania nel 2021 il costo delle bollette luce e gas è schizzato alle stelle e le famiglie hanno speso, in media, 1.561 euro, valore in aumento del 36% rispetto al 2020. Nello specifico, la bolletta elettrica è stata, in media, pari a 704 euro (la seconda più alta di tutta Italia) con un rincaro annuo del 35%; quella del gas, invece, è arrivata a 857 euro, (continua)


Puglia: bollette in aumento del 29% nel 2021

Puglia: bollette in aumento del 29% nel 2021
Secondo l’analisi* di Facile.it, in Puglia nel 2021 il costo delle bollette luce e gas è schizzato alle stelle e le famiglie hanno speso, in media, 1.465 euro, valore in aumento del 29% rispetto al 2020. Nello specifico, la bolletta elettrica è stata, in media, pari a 676 euro, con un rincaro annuo del 37%; quella del gas, invece, è arrivata a 789 euro, in aumento del 23% rispetto al 2020.La (continua)

-Mariglianella Ricordo della pia donna Francesca Russo (1915-2022).

-Mariglianella Ricordo della pia donna Francesca Russo (1915-2022).
Mariglianella Ricordo della pia donna Francesca Russo (1915-2022).A Mariglianella, dove era nata il 29 maggio 1915, è venuta a mancare la Signorina Francesca Russo, pia donna la cui salma è stata benedetta presso il Cimitero Comunale mercoledì 26 gennaio dove ha avuto accesso un limitato numero di partecipanti con mascherina nel rispetto del protocollo governativo di sicurezza anti contagio d (continua)

Assegno unico e universale: fino a 175 euro al mese per ciascun figlio a carico

Assegno unico e universale: fino a 175 euro al mese per ciascun figlio a carico
Per le famiglie italiane il nuovo anno si apre con una novità in "casa" INPS, ovvero l'Assegno unico e universale per chi ha figli a carico. Dal primo gennaio 2022, infatti, è possibile presentare domanda per l'Assegno unico e universale che va a sostituire l'assegno temporaneo e tutte le agevolazioni e le detrazioni precedenti. l'assegno unico e universale è un sostegno economico garantito a tutte le famiglie residenti o domiciliate in Italia con figli minori a carico o con figli maggiorenni fino al compimento dei 21 anni di età se seguono un corso di formazione scolastica, professionale o di laurea; se hanno un reddito da lavoro inferiore agli 8.000 euro; o ancora se sono registrati come disoccupati presso i servizi pub (continua)